Ben arrivati.
 La Newsletter di Sustainability-lab vuole essere un'area informativa e di diffusione della cultura della sostenibilità. Diamo spazio alle buone pratiche, a informazioni che riteniamo possano essere utili a chi si occupa di sviluppo sostenibile e responsabilità sociale d'impresa. Siamo felici se i nostri lettori vogliono contribuire al nostro lavoro inserendo propri commenti ma ci riserviamo di rimuoverli in alcuni casi specifici:
- pubblicazione di informazioni commerciali, promozioni e auto/promozioni,
- uso strumentale dell'area commenti per inserire propri materiali e riflessioni "sui massimi sistemi" o, come si usa dire "a cappella",
- linguaggio e argomenti non appropriati e scorretti.
Chiarito questo...
 
Buona lettura e buon lavoro!

 


Franciacorta-Egitto: il mondo sostenibile di Filmar
Pubblicato da Aurora Magni il 25/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 98
  Voto    
Negli ultimi decenni globalizzazione e concorrenza asiatica hanno stremato le filature cotoniere italiane. Produrre in Italia è un lusso. Un pensiero condiviso da molti e confermato dalla scomparsa dalla scena economica dei nomi delle prestigiose manifatture cotoniere che fino agli anni 80 del secolo scorso occupavano decine di migliaia di lavoratori in particolare tra Legnano e il bresciano....
A scuola di sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 23/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 70
  Voto    
Mentre da alcuni giorni sono iniziate le lezioni per gli studenti del corso per Esperti di sostenibilità per le imprese tessili e della moda promosso da Centrocot di Busto Arsizio, Prato risponde con una nuova iniziativa formativa IFTS dedicata alla formazione di ECO TEXTILE DESIGNER. L’avvio di corsi destinati a figure professionali in grado di gestire le molteplici problematiche...
Occasioni formative da non perdere
Pubblicato da Redazione Blumine il 12/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 130
  Voto    
Specie se si è giovani laureati  interessati a costruire una propria carriera nel tessile. Le prime due proposte arrivano dal Centrocot di Busto Arsizio che ha ancora qualche posto libero nei corsi per Esperti di sostenibilità ambientale nel settore tessile (500 ore  di cui 300 ore d’aula, 100 ore di Workgroup, 100 ore di project work individuale), e  Esperti...
Ancora vittime nella filiera della moda globale
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 65
  Voto    
Sarebbero almeno  15 i morti e decine gli ustionate nell’incendio che ieri ha devastato la fabbrica Tampaco Foils Limited di Tangi, nel distretto di Gazipur a circa 30 chilometri da Dacca. L’azienda  realizzava packaging per le imprese della moda, era collocata in uno stabile di 4 piani e a giudicare dalla rapidità con cui sono divampate le fiamme e dal bilancio drammatico...
Bambini siriani nelle fabbriche illegali (anche) della moda
Pubblicato da Aurora Magni il 10/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 152
  Voto    
Un altro  servizio di AltroConsumo a firma di Matteo Metta, pubblicato sul numero di settembre 2016 della rivista, ci ricorda il lato oscuro del fashion che in questo caso coinvolge i bambini rifugiati impegnati in lavori illegali, spesso anche nella filiera della moda. Ecco alcuni passaggi dell’articolo: “Terre des Hommes, la rete di dieci organizzazioni nazionali impegnate...
Come i nostri vestiti avvelenano gli oceani e la catena alimentare
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 82
  Voto    
(contributo di Lodovico Jucker) Il Guardian  del   7 settembre   riporta la notizia della  reente  annunciata partnership fra due  fondazioni ambientaliste (l’olandese PSF-  Plastic  Soup Foundation, e la Parley for the Oceans, di New York) per combattere la minaccia posta dall’inquinamento delle acque marine dovuto alle  microfibre...
Dal Veneto parte il progetto Etichette parlanti e ci sono già adesioni
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 140
  Voto    
Che la tracciabilità e la trasparenza siano alla base della sostenibilità non ci stancheremo mai di dirlo. Per questo segnaliamo con piacere la nascita del progetto “Etichette parlanti” realizzato da Regione Veneto, Unionfiliere, Unioncamere, Confindustria Veneto Sistema Moda, Confartigianato, CNA e Confesercenti. Grazie alla tecnologia digitale basterà avvicinare...
Patriottismo ... ecologico
Pubblicato da Aurora Magni il 26/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 155
  Voto    
Citiamo questa iniziativa perchè confidiamo che qualcuno la copi. Ci vogliono 10 bottiglie di plastica per fare una bandiera, in questo caso a stelle e strisce. L’azienda che  produce le RePatriot Flag è stata fondata da  Sam Russo,  un veterano che ha combattuto in Afghanistan. Come si può notare il fatto che si tratti di materia prima second life è...
Poliestere antimonio-free
Pubblicato da Aurora Magni il 25/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 292
  Voto    
L’antimonio è un semi metallo conosciuto fin dall’antichità e da sempre considerato pericoloso: assunto in piccole dosi provoca mal di testa, confusione, nausea ma in dosi maggiori può essere letale. Inalato può essere cancerogeno. E’ ampiamente usato nell’industria nella produzione di composti ignifughi, di smalti, di vernici, di vetri e di ceramiche...
Canapa in Italia, a che punto siamo
Pubblicato da Aurora Magni il 20/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 218
  Voto    
La recente discussione politica sulla liberalizzazione della cannabis ha almeno apparentemente messo in disparte l’altra faccia della medaglia, la semplificazione della coltivazione della canapa per uso industriale. Dopo essere stato approvato alla Camera dei deputati nel novembre 2015 il disegno di legge Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale...
    
Archivio blog