Ben arrivato.
 Dopo aver dato un'occhiata alla nostra newsletter e magari commentato qualche post, non perderti i nostri gruppi di discussione. 
 
Buona lettura e buon lavoro!

Una startup da tenere d’occhio
Pubblicato da Aurora Magni il 26/01/2015 - 1 commento - visualizzazioni: 34
  Voto    
Si chiama SilkBiomaterials, nasce in Lombardia e in fase di decollo ha già vinto importanti premi e riconoscimenti. In particolare il 5 dicembre  si è guadagnata il premio Life Science nell’ambito della 12° edizione del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI) che mette in competizione  progetti d’impresa ad alto contenuto tecnologico promossi...
I lati oscuri del back reshoring
Pubblicato da Aurora Magni il 25/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 61
  Voto    
Ovvero: c’è modo e modo di tornare a far lavorare la filiera italiana. Abiti Puliti è un’associazione no profit –presenza italiana dell’internazionale  Clean Clothes[1]- che ha il grande merito di metterci di fronte dati e notizie che spesso non vorremmo conoscere. Lo ha fatto con le campagne post Rana Plaza, con la battaglia contro lo stonewashing. ...
Poliammide più sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 24/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 51
  Voto    
Radifloor ottiene la certificazione EPD. Con questo nuovo risultato prosegue il percorso di Radici Group per la produzione di fibre man made sostenibili. L’approccio è sintetizzabile in due parole: eco design e LCA, applicato in questo caso al Radifloor, filamento in poliammide.  Il processo è così spiegato da Arturo Andreoni “Abbiamo analizzato il ciclo...
Detox leader: prossima scadenza eliminazione APEO
Pubblicato da Redazione Blumine il 17/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 75
  Voto    
Il percorso di eliminazione delle sostanze pericolose dai processi di produzione della filiera tessile  previsto dall’impegno DETOX prevede nel 2015 di compiere un importante passo:  l’eliminazione degli Alchilfenoli etossilati a partire dal 1 luglio 2015. Cosa sono gli APEO, perché sono usati nei processi tessili  e perché sono pericolosi per la salute Gli...
je suis charlie
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 96
  Voto    
Risultati importanti dalla filiera della ricerca tessile italiana
Pubblicato da Aurora Magni il 04/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 147
  Voto    
Vorrei continuare con i segnali di ottimismo perché è tempo  di  sviluppare una comunicazione che alimenti la ripresa e valorizzi il lavoro della ricerca italiana e delle imprese che la applicano. Il che non significa sottovalutare problemi e criticità ma mettere in evidenza i punti di forza, cosa che posso assicurare, non facciamo così spesso come sarebbe...
Ricerca: Bicocca vince bando per nuovi materiali
Pubblicato da Aurora Magni il 03/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 102
  Voto    
L’Università Milano Bicocca è partner di un consorzio che otterrà fondi dall'European Institute of Innovation and Technology per individuare materiali a basso impatto ambientale  Il progetto è davvero ampio e coinvolge 15 istituti universitari. Si parla di un investimento di 20 milioni di euro in 7 anni e della creazione di dottorati di ricerca industriali...
Un'ombra di ottimismo sul 2015
Pubblicato da Aurora Magni il 29/12/2014 - 2 commenti - visualizzazioni: 152
  Voto    
Il 2014 sembra chiudersi con segnali importanti per le imprese tessili italiane. Per non sembrare troppo di parte non citerò come prima cosa il fatto che le prime ed al momento uniche aziende al mondo  della filiera “a monte” a sottoscrivere Detox siano italiane (settembre 2014). Citerò invece due fatti. Il primo. Il Governo Renzi ha  stanziato 261...
Si parla di made in
Pubblicato da Redazione Blumine il 11/12/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 169
  Voto    
Riceviamo e pubblichiamo con piacere un intervento di Roberto Bottoli Chi ha paura del made in? Il Made in, ovvero il regolamento sull’etichettatura di origine obbligatoria, è stato ancora una volta accantonato a Bruxelles. Il fatto ha creato qualche indignazione e qualche comunicato stampa ma c’è il rischio che, come spesso accade anche per temi economici di...
Colorante nero metal free per la lana: quando l’impegno guida la ricerca
Pubblicato da Fabio Guenza il 09/12/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 196
  Voto    
Fin dall’inizio della campagna Detox – o perlomeno superata la classica prima fase di negazione del problema delle sostanze chimiche pericolose anche in minime quantità – una delle principali obiezioni dei marchi target di Greenpeace sulla fattibilità dell’impegno Detox suonava così: “come possiamo seriamente impegnarci entro una certa scadenza...
    
Archivio blog