Sustainability-Lab News > fatti/attualità

 

La 'pelle' con 50% di cellulosa
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 122
  Voto    
Fare abiti con gli scarti di mele ma anche calzature, borse, rivestimenti di divani e interni di automobili. Stiamo parlando della Appleskin, il biopolimero realizzato da  Frumat con scarti di mele dell’Alto Adige (bucce, torsoli) miscelati a poliuretano (50%) e accoppiati a tessuti. Il risultato è di forte effetto estetico per un materiale biodegradabile che interpreta la...

Una cordata per studiare processi tessili più sostenibili
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 186
  Voto    
Linificio e Canapificio Nazionale Srl,  FelliColor Spa, Nearchimica Spa e Centrocot sono partner di un progetto di ricerca realizzato nell’ambito del bando Smart Fashion and Design finanziato da UE e Regione Lombardia. Il progetto Eco Textile for Fashion ha come finalità la realizzazione di manufatti tessili con un minore impatto ambientale grazie ad un utilizzo ridotto e mirato...

3 brand della moda globale si incontrano al Salone CSR
Pubblicato da Aurora Magni il 04/10/2017 - 2 commenti - visualizzazioni: 326
  Voto    
Per alcuni brand la sostenibilità è qualcosa di più di un bel manifesto o di un obiettivo sullo sfondo di attività di progettazione, produzione e distribuzione delle collezioni. E’un articolato sistema organizzativo in cui funzioni diverse interagiscono su progetti specifici: dalla riduzione degli effetti climatici delle lavorazioni alla definizione di prodotti...

Depurazione delle acque reflue della stampa digitale
Pubblicato da Redazione Blumine il 02/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 74
  Voto    
Si chiama DeNTreat ed è un progetto finanziato dall’UE nell’ambito  dei programmai Life. Coordinato dalla Lariana Depur (ente gestore del depuratori di Como) vi partecipano il Politecnico di Milano, Citeve (Centro Tecnologico Das Industrias Textil e do Vestuario De Portugal),  la Stamperia di Cassina Rizzardi S.p.A. e l’European Apparel and Textile Confederatio...

Moda sostenibile al Salone CSR in Bocconi (3 ottobre ore 16)
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/09/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 103
  Voto    
Si terrà presso l’Università Bocconi a Milano il consueto appuntamento con il Salone della responsabilità sociale d’impresa e dell’innovazione il 3 e il 4 ottobre prossimi. Al solito un programma denso di iniziative a 360 gradi. Tra queste segnaliamo un incontro specificatamente dedicato moda e sostenibilità,, raccontate, si legge nel programma...

Quando la moda fa standing ovation alla sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 25/09/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 148
  Voto    
E’ stato bello leggere che la settimana della moda quest’anno si è chiusa con  la prima edizione degli Oscar della sostenibilità, il Green carpet fashion award. E’ stato esaltante scorrere i nomi degli stilisti e delle celebrities accorse a festeggiare e a rendere omaggio al lato green del fashion, riconoscere l’impegno che da alcuni anni molti tra...

Le collezioni di Napapijri animal-free confermano l’impegno sostenibile di VF Corporation
Pubblicato da Aurora Magni il 18/09/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 445
  Voto    
La notizia era stata data all’inizio dell’estate ma –sarà per via dell’abbassamento delle temperature- ci sembra di ampia attualità. La collezione di Napapijri 2017/18 è totalmente priva di piume, angora,  pellicce e pelli esotiche. Una scelta che non è certo sfuggita alla LAV che da anni dialoga  con le imprese della moda perché...

Una ripresa ricca di momenti di confronto
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/09/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 132
  Voto    
Promette bene questo inizio di autunno: denso di iniziative dedicate alla  sostenibilità nel tessile e nella moda. Si comincia il 18 settembre con Fashion at the Crossroads  un evento dedicato allo “slowing fashion” realizzato da Greenpeace. L’iniziativa avrà luogo  a Milano ai Frigoriferi Milanesi (Via Giovanni Battista Piranesi, 10) alle ore...

Pelle animale senza animale grazie alle biotecnologie
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/08/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 391
  Voto    
Modern Meadow è un’azienda biotecnologica americana fondata nel 2011  da Andreas Forgacs e dal padre Gabor biofisico presso l’Università del Missouri – Columbia. La sua missione è sperimentare la produzione di pelle da processi di ingegnerizzazione genetica, in altre parole ottenere un pelle animale senza ‘animale’. Naturalmente l’azienda...

Bio-on: bioplastiche che depurano il mare dal petrolio
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/08/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 159
  Voto    
Non solo i produttori di lana, anche Bio-on –l’azienda bolognese nata nel 2007 per sviluppare prodotti chimici e plastiche da fonti rinnovabili- è scesa in campo contro lo sversamento di petrolio in mare. La ricerca, condotta in collaborazione con l'Istituto per l'Ambiente Marino Costiero (IAMC) del CNR di Messina, ha consentito di realizzare Minerv Biorecovery,...

India: riciclo di reflui tintoriali
Pubblicato da Aurora Magni il 23/08/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 164
  Voto    
Tirupur è una città nella  regione indiana del Tamil Nadu famosa per la concentrazione di imprese tessili, prevalentemente di maglieria. Sono oltre 6000 le aziende che vi lavorano  di cui circa 1.000 nell’ambito della nobilitazione tessile. I problemi ambientali dell’area e in particolare del Noyyal River, non sono marginali tanto che nel 2011 la Mandras...

Per fortuna c’è chi insiste a valorizzare la canapa
Pubblicato da Aurora Magni il 11/08/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 257
  Voto    
Per quanto ormai fibra di nicchia, la canapa continua ad essere un materiale interessante e la sua caratteristica di pianta rustica rende la sua coltivazione a basso impatto ambientale. Ci piace segnalare le imprese e i progetti che tengono alta l’attenzione su questo materiale.  Maeko è un’azienda milanese che progetta  e realizza filati e tessuti in canapa al...

F&F - Tesco: sale a 6 il numero dei brand Detox della GDO impegnati anche nell'economia circolare
Pubblicato da Fabio Guenza il 19/07/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 272
  Voto    
L’impegno della catena britannica Tesco riguarda l’abbigliamento e le calzature per bambino, donna e uomo a marchio F&F, distribuito in 2.300 punti vendita in 23 Paesi. L’annuncio arriva negli stessi giorni in cui altre 6 imprese tessili italiane ingrossavano la schiera dei produttori Detoxleader e in cui viene anche pubblicato How seriously are retailers taking responsible...

Sei nuove adesioni di imprese tessili italiane all’impegno Detox di Greenpeace
Pubblicato da Fabio Guenza il 18/07/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 425
  Voto    
Milano-Prato, 18 luglio 2017. Non si arresta il progresso dell'impegno delle imprese tessili italiane nella campagna Detox di Greenpeace.   Altre 6 aziende italiane - A Zeta Filati Srl, Calzificio Eire Srl, Filte Spa, HSG Srl Cotonificio Roberto Ferrari, Ilcat Spa, Texcene Spa - hanno accolto la sfida lanciata da Greenpeace per una moda libera da sostanze chimiche tossiche portando...

Prato: un luglio 2017 dedicato alla moda sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 05/07/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 290
  Voto    
Il mese di luglio registra una interessante concentrazione di iniziative pratesi. Iniziamo con l’ 11 luglio e la giornata  di lavoro dedicata alla ‘Moda toscana domani’ in cui si parlerà di ‘prospettive di sviluppo futuro: re-shoring e valorizzazione delle produzioni locali' L’iniziativa si svolgerà dalle ore 9.30 alle  17.30 presso...

Acimit: il meccano tessile pensa positivo
Pubblicato da Aurora Magni il 28/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 214
  Voto    
Si è svolta ieri, 27 giugno 2017 a Milano l’annuale assemblea di Acimit. Buoni i risultati 2016 del comaprto:  la produzione italiana di macchine tessili è aumentata del 5% rispetto al 2015, raggiungendo così un valore di 2,7 miliardi di euro. Le esportazioni sono cresciute del 4%, attestandosi a 2,3 miliardi di euro. Un trend che rafforza l’andamento positivo...

Paolo Lamberti presidente di Federchimica
Pubblicato da Aurora Magni il 20/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 219
  Voto    
Paolo Lamberti, presidente e amministratore delegato dell’omonimo e storico gruppo di Albizzate (Varese) è stato eletto ieri presidente di Federchimica nel corso dell’assemblea generale tenutasi a Milano. Ricordiamo che con  2.740 aziende, circa 109 mila addetti e un valore della produzione pari a 52 miliardi di euro, l’industria chimica italiana si conferma il...

Inchiostro prodotto dallo smog
Pubblicato da Aurora Magni il 13/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 208
  Voto    
Lo smog non è solo pericoloso, lo smog sporca. Perché allora non usarlo per produrre inchiostro? E’ quanto hanno pensato i ricercatori del Massachusetts institute of technology di Boston (MIT) che hanno inventato Air Ink, il primo inchiostro composto da particelle derivanti dall’inquinamento atmosferico, in particolare dalla fuliggine di carbone emessa...

Cotton 2040: un progetto globale per far crescere il cotone sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 05/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 282
  Voto    
L’iniziativa è stata lanciata da Forum for the future, organizzazione no-profit che dal 1996 lavora per costruire network di soggetti impegnati nello sviluppo sostenibile e che raggruppa  130 società e enti. Il programma Cotton 2040 sarà lanciato  durante Sustainable Apparel Forum che si terrà ad Amsterdam il 13 e 14 giugno prossimi.  Cotton...

I difficili bivi della circular economy, il riciclo del PVC
Pubblicato da Aurora Magni il 04/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 243
  Voto    
Con un post del 1 giugno scorso ‘Così i legacy additives uccidono il riciclo di PVC’, il magazine on line Polimerica propone uno dei frequenti dilemmi con cui chi si occupa di green economy è chiamato a misurarsi. E’ meglio accettare la presenza di tracce di sostanze chimiche pericolose a vantaggio della rigenerazione di materiali second life o meglio in questo...

Cobot e esoscheletri, una nuova frontiera per i materiali tessili
Pubblicato da Aurora Magni il 01/06/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 397
  Voto    
I robot di Asimov erano di metallo e programmati per rispettare le famose 3 leggi che avrebbero garantito l’incolumità umana. I robot a cui oggi lavorano i centri di ricerca sono ‘automi che interagiscono con gli operai  e, diversamente dai robot tradizionali non sono chiusi in gabbia. Operano in condizioni di sicurezza: sono ricoperti da materiale morbido, rallentano i...

“PFC non pericolosi”: pubblicate le Q&A di Greenpeace. Detox verso il 2023.
Pubblicato da Fabio Guenza il 28/05/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 328
  Voto    
Aveva fatto molto rumore nel febbraio scorso fa la comunicazione congiunta di Greenpeace e Gore sull’impegno di quest’ultima all’eliminazione totale dei PFC pericolosi dai propri prodotti entro il 2023. Un unicum nella storia della campagna Detox, che in tutti gli altri casi riguarda impegni su tutte le sostanze chimiche pericolose (ne avevamo parlato qui). Meno rumorosa ma...

Un’azienda senza dirigenti è possibile?
Pubblicato da Aurora Magni il 12/05/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 354
  Voto    
La domanda gira in rete. Anche Triwù, la web televisione che parla di innovazione  se ne è occupata dedicando a questo tema una puntata. Curiosamente – e la cosa ci fa piacere- a sollevarla è la decisione di un’azienda tessile di eliminare quadri e dirigenti. Stiamo parlando di Freitag, azienda svizzera nata nel 1993 e diventata famosa per le sue borse...

La robotica entra in confezione?
Pubblicato da Aurora Magni il 09/05/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 291
  Voto    
  Chi immagina che la confezione sia al riparo dai processi di automazione e  predestinata ad operare ancora a lungo con una persona per ogni macchina da cucire si sbaglia. C’è chi ha progettato robot in grado di cucire una Tshirt senza intervento umano. Si chiama Jonathan Zornow e ha sviluppato Sewbo, robot da confezione composto da un braccio meccanico che guida un...

Alla faccia del made in Italy. E basta!
Pubblicato da Aurora Magni il 28/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 688
  Voto    
Scusate il tono  inusuale per il nostro blog e che fa trasparire la giusta dose di insofferenza pre 1^ Maggio. Mentre si parla di ‘ standard sociali che vincolino le produzioni di tessile abbigliamento provenienti dai Paesi con accesso preferenziale nell’Unione Europea’e ci si rallegra per l’adozione al Parlamento Europeo di una risoluzione ‘per obbligare...

Abiti Puliti: perchè il ricordo del Rana Plaza non sia solo rituale
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 311
  Voto    
La Clean Clothes Campaign ricorda il quarto anniversario del Rana Plaza, definendo una serie di azioni fondamentali da parte dei governi, dei marchi e dei datori di lavoro per garantire la sicurezza, i diritti dei lavoratori e la trasparenza. Queste azioni sono necessarie per ottenere quel cambiamento strutturale promesso in seguito al disastro. Nella sua dichiarazione disponibile on line,...

NOW - Festival del Futuro Sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 319
  Voto    
E’ in pieno svolgimento a Como l’ormai consueta iniziati viva che attraverso incontri e Workshop rivolti a Imprese, Professionisti, Amministrazioni, Docenti, Studenti e Cittadini, prova a rispondere a domande sulla sostenibilità del nostro sistema economico. Avviata il 18 aprile, l’iniziativa promossa dalla locale CCIAA e da una rete di partner, prosegue con varie iniziative...

Trash2Cash
Pubblicato da Aurora Magni il 23/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 341
  Voto    
Si chiama Trash2Cash, è un progetto finanziato dall’UE che raccoglie un pool di centri di ricerca, aziende e università europee. Tra questi, per l'Italia, Material Connexion e Grado Zero. L’obiettivo del progetto che si concluderà nel 2018 è quello di sviluppare e integrare  i processi produttivi necessari a trasformare scarti di cellulosa e...

Pelle vegana dalla vinaccia
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 352
  Voto    
Un’altra alternativa alla pelle. E’ Wineleather, il materiale simile alla pelle realizzato da La Vegea srl partendo da oli e fibre vegetali estratte dalla vinaccia. Considerando che nel mondo, ogni anno, vengono prodotti 26 miliardi di litri di vino – ha spiegato  Gianpiero Tessitore, il titolare dell’azienda –  da questo processo produttivo possiamo...

Il Chemical Management entra in Dow Jones Sustainability Index
Pubblicato da Fabio Guenza il 07/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 393
  Voto    
Quando un aspetto della sostenibilità diventa un criterio di valutazione per le società quotate alla borsa di New York significa che ormai è riconosciuto come parte integrante del valore economico, vuoi in chiave difensiva di gestione del rischio, vuoi in chiave di differenziazione competitiva. È quello che è successo al Chemical Management, la gestione del...

La strada per il PFC free ormai è aperta
Pubblicato da Aurora Magni il 05/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 434
  Voto    
Il marchio svedese Fjällräven, specializzato nella produzione e fornitura di capi di abbigliamento, accessori e attrezzature outdoor,  ha avviato  ricerche per eliminare PFC dalle sue produzioni  fina dal 2012  e nel 2015 ha assunto la decisione di bandire questa sostanza. Decidere di non utilizzare un polimero così efficace, ma gravemente dannoso per l’ambiente,...

Filati 100% second life da 3CFilati
Pubblicato da Aurora Magni il 04/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 402
  Voto    
3CFilati è una piccola impresa  nata nel 1991 a Prato, il distretto che da decenni lega la sua identità industriale al riciclo degli scarti tessili. Ogni  anno l'azienda  produce oltre 700mila kg di filati riciclando tessuti prevalentemente in lana (70%) e fibre man made (20-25%)  destinati alla tessitura (abbigliamento ed arredamento), alla maglieria e agli...

Qualche dato sul riciclo di reti da pesca abbandonate sui fondali
Pubblicato da Aurora Magni il 31/03/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 572
  Voto    
Partiamo da un dato: ogni anno vengono abbandonate negli oceani 640mila tonnellate di reti da pesca, materiali man made non biodegradabili che si aggiungono alle plastiche di varia dimensione e tipologia e alle microplastiche provocate dal distacco di microfibre dei tessuti in poliestere e presenti in detergenti e cosmetici. Un quadro ormai noto e assai preoccupante che minaccia concretamente la...

Emma Watson veste Newlife
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 358
  Voto    
Newlife, il poliestere prodotto da Sinterama  spa dal riciclo meccanico di pet da filiera ‘corta’ è tra i materiali sostenibili utilizzati per il guardaroba di Emma Watson. Nello specifico si tratta di un abito  di Louis Vuitton creato da Nicolas Ghesquiere . E’ quanto racconta la stessa attrice nel suo account Instagram in cui descrive i capi di moda...

Lana per assorbire petrolio. Un progetto sardo
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/03/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 344
  Voto    
Barriere di lana  utilizzate per assorbire le chiazze di petrolio lasciate dalle imbarcazioni in sosta e movimento nei porti, nelle zone costiere, nelle aree di pesca e in prossimità di siti industriali. Questo è il risultato finale del progetto Biolanclean, finanziato con oltre 25 milioni di euro nell’ambito del programma Innova.Re. Il prodotto finale è...

Brand che investono nella difesa del patrimonio artistico
Pubblicato da Aurora Magni il 19/03/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 341
  Voto    
Benvengano!    Bulgari ha finanziato con 50mila euro il recupero del mosaico policromo della palestra occidentale delle Terme di Caracalla a Roma e  Della Valle la messa in sicurezza del Colosseo con 25 milioni di euro. Intanto Brunello Cucinelli ha dichiarato l’intenzione di contribuire alla ricostruzione della cattedrale di San Benedetto...

E' emiliana l'auto a energia solare
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 390
  Voto    
Si chiama Emilia 3, è in fibra di carbonio e kevlar, viaggia ad energia  elettrica alimentata da pannelli solari ed è realizzata da SCM group. Il primo prototipo  è stato sviluppato nel 2005 e da allora questa autovettura made in Italy ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Oggi il modello base è in fase di restyling. Infatti ad ottobre  alla World Solar...

Un interessante esempio di eco design
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 449
  Voto    
Il 2 febbraio scorso a Milano presso la Triennale nell’ambito dell’evento “Una serata al Museo”, Caimi Lab ha presentato un nuovo sistema di insonorizzazione tessile dalle caratteristiche interessanti dal punto di vista ambientale. Si chiama  Snowsound Fiber ed è un  pannello composto da materiale tessile a densità variabile, che permette...

Cresce il cotone biologico in Medio Oriente, Africa Occidentale e Cina
Pubblicato da Aurora Magni il 08/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 492
  Voto    
Nella stagione 2014/15 la produzione di cotone coltivato con criteri biologici, cioè senza utilizzo di pesticidi, fertilizzanti e diserbanti vietati dallo standard Gots,  si è attesta sullo 0,5%  della produzione mondiale della fibra (22 milione di tonnellate), per quanto in flessione sulla stagione 2013/14. Secondo i dati forniti da Icea, malgrado la crescita eccezionale...

Denim senza PVA grazie al chitosano
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 485
  Voto    
SAVEtheWATER-Kitotex, il sistema sviluppato  con il contributo del CNR-ISMAC di Biella da CanapaEvolution, il centro di ricerca del Gruppo Canepa  sostituisce il PVA utilizzato nei processi di bozzima con una sostanza naturale atossica, biocompatibile e biodegradabile, ottenuta dalla chitina presente nello scheletro esterno dei crostacei. Dopo Italdenim anche Candiani Denim, il più...

PVA nella depurazione dei reflui
Pubblicato da Aurora Magni il 07/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 360
  Voto    
Mentre alcune aziende si impegnano ad eliminare il PVA (alcol polivinilico) dai processi, la sua presenza  negli scarichi continua a rappresentare un problema non da poco in fase di depurazione. Come noto si tratta di un prodotto chimico utilizzato nella preparazione alla tessitura per rafforzare le fibre sottoposte alle tensioni del processo di tessitura che, una volta realizzato il tessuto...

Una App per valorizzare la moda sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 02/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 809
  Voto    
Dress the Change è una start up nata da due giovani ricercatori che non provengono da esperienze tessili ma che amano la moda e soprattutto credono nella necessità di favorire la diffusione di prodotti etici e rispettosi dell’ambiente. Il progetto nasce dalla denuncia del fast fashion come un sistema che incentiva la disuguaglianza, il consumismo fine a se stesso e soprattutto...

Pussyhat alla sfilata di Missoni
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/02/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 394
  Voto    
Durante la sfilata del 25 febbraio scorso Angela Missoni ha regalato  un cappello rosa con le orecchie da gatto agli ospiti della sfilata durante la settimana della Moda  per chiedere a tutta la fashion community di impegnarsi "nella battaglia dei diritti umani di ogni persona". Il berretto è ispirato ai  pussyhat,  cappellini diventati il simbolo delle...

I tessuti tecnici di Freddy. Sarà tutto vero?
Pubblicato da Aurora Magni il 23/02/2017 - 4 commenti - visualizzazioni: 508
  Voto    
Mi fa un piacere leggere che si possano ottenere filati biodegradabili da semi  della pianta di ricino. Una rivoluzione senza precedenti considerato che le fibre man made bio based mantengono solitamente le caratteristiche delle man-made: nessuna/scarsa biodegradabilità, alto utilizzo di sostanze chimiche di processo ed energia. Dall’articolo del Corriere della Sera di Sabato...

Lanificio Bottoli a fianco degli allevatori colpiti dal sisma
Pubblicato da Aurora Magni il 18/02/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 495
  Voto    
Terremoto e nevicate straordinarie hanno messo in ginocchio non solo le comunità marchigiane ed abruzzesi ma anche molte attività economiche che rendono uniche quelle terre a partire dal comparto agroalimentare. Abbiamo ancora negli occhi le immagini degli allevamenti di bovini e di ovini sommersi dalla neve e la situazione non sembra essere migliorata anche se ha smesso di occupare...

Gore-tex senza PFC. Ma allora si può fare!
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/02/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 650
  Voto    
La  notizia è arrivata durante Ispo, la fiera dello sport wear di Monaco, ed è un annuncio che farà discutere. Gore Fabrics, l’azienda americana leader del mercato con il marchio Gore-Tex, si è impegnata ad eliminare i PFC pericolosi dai suoi principali laminati outdoor (che corrispondono all'85 per cento di prodotti realizzati con questi laminati) entro...

Giovani preparati e desiderosi di lavorare nel tessile? Chiedi a Centrocot
Pubblicato da Redazione Blumine il 03/02/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 520
  Voto    
I dati recentemente resi noti dall’Istat confermano il trend preoccupante della disoccupazione giovanile che in Italia si attesta sul 41%. Per quanto questo dato mostri anche l’uscita di molti ragazzi dal limbo dell’inattività (quelli che non studiano e non cercano lavoro per intenderci),  che così tanti giovani siano senza lavoro è davvero drammatico. Dal...

Risparmiare acqua ed energia nella tintura filati
Pubblicato da Aurora Magni il 30/01/2017 - 2 commenti - visualizzazioni: 568
  Voto    
Per tingere un kg di filato in rocca si utilizzano 150 litri di acqua che aumentano a  200 se  si tratta di matasse. Un consumo enorme che comporta consumi energetici per il riscaldamento dell’acqua e certo non facilita la gestione dei reflui di processo. Un problema a cui i produttori di tecnologie provano a dare risposte. Ecco una delle soluzioni proposte a Itma. Ne parliamo...

E' in vigore la legge sulla coltivazione della canapa
Pubblicato da Aurora Magni il 29/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 477
  Voto    
Con la pubblicazione sulla Gazzetta Uffcilale dal 14 gennaio 2017 è entrata in vigore in Italia la legge numero 242 del 2 dicembre 2016 per la coltivazione della canapa ad uso industriale. Le novità introdotte dalla legge sono principalmente: le seguenti: - non è più necessaria alcuna autorizzazione per la semina di varietà di canapa certificate...

Dal Cetma resine epossidiche dalle ghiande e plastificanti bio based senza ftalati
Pubblicato da Aurora Magni il 29/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 409
  Voto    
Il Cetma di Brindisi è un ente nato nel 1994 da una collaborazione pubblica-privata promossa da ENEA  con la finalità di potenziare i processi di trasferimento tecnologico e di innovazione del Sistema Industriale nazionale, in particolare delle Regioni del Mezzogiorno d'Italia. Due iniziative condotte recentemente hanno solleticato la nostra attenzione. 1.     ...

Da start up a impresa: Re-bello e Vodivì
Pubblicato da Aurora Magni il 19/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 666
  Voto    
  Continua il nostro nel mondo delle start up della moda sostenibile. Abbiamo recentemente parlato di Quid, oggi presentiamo altre due esempi nati dalla creatività –ma anche dalla capacità manageriali- di giovani convinti che si possa abbinare il bello al green. Re-bello La Re di Re-bello sta infatti per Revolution. Il progetto made in Bolzano nasce nel 2010...

Cotone siriano e terrorismo
Pubblicato da Aurora Magni il 07/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 616
  Voto    
La rivista inglese Ecotextile ha reso noto uno studio recentemente  realizzato dalla società Verisk Maplecroft in merito al controllo che lo Stato Islamico avrebbe su circa i ¾ delle colture di cotone siriano. Il rischio che i compratori europei sostengano involontariamente l’ISIS è fondato. Prima dello scoppio della guerra in Siria nel 2011 il Pese esportava 600.000...

QUID, storie di moda e impegno sociale
Pubblicato da Redazione Blumine il 04/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 528
  Voto    
Iniziamo il nuovo anno raccontando la storia di una start up di successo che ha puntato sulla sostenibilità:  il Progetto Quid. Nato nel 2012 come Associazione di Promozione Sociale per iniziativa di un gruppo di giovani appassionati di moda ma con il cuore aperto alle tematiche sociali, oggi è una realtà  con oltre 20 dipendenti che coinvolge una rete di creativi,...

Da Adidas scarpe in seta di ragno
Pubblicato da Aurora Magni il 02/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 603
  Voto    
La possibilità di produrre seta di ragno affascina da secoli gli scienziati interessati a riprodurre a livello industriale il filo più sottile e resistente al mondo. Esperimenti antichi (ma anche recenti) si basarono sullo sfruttamento di centinaia di ragni ‘costretti’ ad emettere bava che veniva raccolta a filata. Poi sono entrate in scena imprese e università...

Industria della moda e lndustria 4.0
Pubblicato da Aurora Magni il 27/12/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 832
  Voto    
La definizione Industria 4.0 è entrata ormai nel linguaggio di quanti si occupano di sviluppo industriale come applicazione del più ampio concetto di economia 4.0 a contesti produttivi. Secondo  McKinsey la nuova fase vedrà il prevalere delle  tecnologie digitali lungo quattro direttrici di sviluppo: 1.       utilizzo dei dati,...

Le festività sono vicine
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/12/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 357
  Voto    
e non vogliamo rimandare oltre i nostri auguri a tutti voi e il ringraziamento per aver seguito  anche quest'anno il nostro lavoro. La redazione di sustainability-lab  

Può un marchio mainstream essere attivista e profittevole? Il caso Patagonia e il Black Friday
Pubblicato da Fabio Guenza il 02/12/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 742
  Voto    
  Opporsi al consumismo non è un paradosso per un marchio della moda, a condizione che la proposta di valore sia coerente. Questa è la lezione – e forse l’anticipazione dell’unica forma di decrescita futura possibile – che sembra provenire da Patagonia. Una lunga tradizione di attivismo che parte dall'heritage del fondatore Yvon Chouinard e...

Microplastiche anche nei laghi italiani
Pubblicato da Aurora Magni il 01/12/2016 - 4 commenti - visualizzazioni: 535
  Voto    
Era solo questione di tempo: dopo i mari si scopre che anche i laghi sono inquinati da microplastiche. La denuncia arriva da Legambiente che ad Ecomondo ha presentato con Enea i dati delle campagne estive di Goletta Verde e Goletta dei laghi 2016. Nei laghi esaminati:  Maggiore, Iseo, Garda e i laghi di Bolsena e Albano,  sono  state rinvenute particelle plastiche con dimensione...

Concia, polli e altro
Pubblicato da Aurora Magni il 01/12/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 516
  Voto    
A circa un anno dall’avvio del progetto LIFETAN (Eco-friendly tanning cycle), già si registrano risultati interessanti. Il progetto, finanziato dalla Ue con uno stanziamento di oltre 500 mila euro è coordinato da Enea e coinvolge due centri di ricerca, il CNR-ICCOM di Pisa e lo spagnolo INESCOP e due concerie, l’italiana Newport e l’iberica Tradelda Sl. Gli obiettivi...

Un data base per i prodotti bio-based
Pubblicato da Aurora Magni il 28/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 474
  Voto    
Come favorire l’incontro tra domanda e offerta di prodotti sostenibili? Come individuare modalità di comunicazione che senza togliere enfasi promozionale al prodotto e all’azienda che lo realizza ne ponga con evidenza i dati oggettivi e le performance ambientali? Un tema ricorrente e tutt’altro che banale come ben sa chi (come noi) ci ha provato, nel nostro caso con un...

I rifiuti tessili? Un business
Pubblicato da Aurora Magni il 23/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 596
  Voto    
Secondo i dati ISPRA sono stati recuperate e riciclate nel 2014 124.300 tonnellate di frazione tessile con un incremento del 12 % sul 2013 e una media di 2kg per abitante. Una volta raccolto il capo dismesso  viene valutato e se ritenuto idoneo spesso reinserito in canali commerciali specializzati nella vendita dell’usato. Se non idoneo a una commercializzazione immediata può...

Minotech, un nuovo tessuto waterprof
Pubblicato da Aurora Magni il 18/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 553
  Voto    
Teijin, il gruppo giapponese specializzato in fibre e materiali tessili man made che conta 16000 addetti in 150 imprese attive nel mondo, ha realizzato un tessuto impermeabile e traspirante che non ha bisogno di essere trattato chimicamente. I primi capi saranno commercializzati in Giappone e Cina a partire dal 2017. La funzione impermeabilizzante del tessuto è data dalla struttura stessa...

E' in seta di ragno lo Stradivari del futuro
Pubblicato da Aurora Magni il 08/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 584
  Voto    
Notizie del genere vorremmo pubblicarle tutti i giorni. Luca Alessandrini, un trentenne italiano, al termine di un master biennale del Royal College of Art e dell’IMperial College su innovazione, ingegneria e design, si è aggiudicato il primo premio realizzando il primo violino al mondo in seta di ragno. Il primo prototipo è stato realizzato presso la tessitura comasca Taroni...

Ecoalf: trasformare la plastica abbandonata nel mare in collezioni fashion
Pubblicato da Aurora Magni il 05/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 507
  Voto    
Si stima che ogni anno finiscano negli oceani 8 milioni di tonn di rifiuti di cui il 90% di plastica. Un enorme problema ambientale ma anche –in una logica di economia circolare-  uno spreco di materia prima. Ma perché qualcosa cambi è importante andare oltre le denunce e sviluppare azioni concrete in grado di invertire la rotta e  mostrare  nuovi modelli...

Nasce il Consorzio Italiano Implementazione Detox (C.I.D.).
Pubblicato da Aurora Magni il 27/10/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 881
  Voto    
Il Consorzio è promosso da Confindustria Toscana Nord che, come noto, da circa  un anno ha lanciato in Toscana un’ampia iniziativa per stimolare l’adesione delle aziende del territorio alla campagna  Detox di GreenPeace.   La  nuova organizzazione si pone l’obiettivo di promuovere un modello di produzione tessile sostenibile ed innovativo a livello...

Roberto Cavalli: tra lustrini e “pacchi” sul red carpet
Pubblicato da Fabio Guenza il 25/10/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 584
  Voto    
La crisi di un brand del lusso come Roberto Cavalli ha radici più profonde e lontane di quelle che potrebbe indicare il licenziamento del direttore creativo delle ultime tre collezioni, e suggerisce qualche riflessione. Mentre si annuncia un biennio in profondo rosso, e mentre sul tappeto rosso in centro a Milano sfilano davanti ai media i dipendenti in procedura di licenziamento o in...

Che cos’è il “Peta approved Vegan”
Pubblicato da Aurora Magni il 18/10/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 558
  Voto    
Si tratta di una sorta di riconoscimento/certificazione attribuita da Peta -People for the Ethical Treatment of Animals- (l’associazione animalista che si è resa protagonista di importanti campagna dio denuncia sulle modalità di allevamento, sfruttamento e soppressione di animali destinati a fornire materia prima per il mondo della moda), ad aziende impegnate a non usare materia...

E i manichini non finirono più in discarica
Pubblicato da Redazione Blumine il 03/10/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 543
  Voto    
Bonaveri, azienda leader nella produzione di manichini di alta gamma, ha realizzato il primo manichino biodegradabile in B Plast®, una plastica naturale che deriva al 72% dalla canna da zucchero, everniciato con B Paint®, una vernice naturale composta esclusivamente da sostanze organiche rinnovabili. Il manichino è il risultato di un progetto di ricerca  avviato nel 2012...

Visitare virtualmente un calzaturificio? È possibile
Pubblicato da Aurora Magni il 29/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 535
  Voto    
Bigioni è un calzaturificio di Montagranaro in provincia di Fermo,uno dei principali distretti calzaturieri italiani. E’ un’azienda piccola (40 dipendenti) ma famosa per il livello qualitativo delle sue scarpe di qualità rigorosamente realizzate in Italia. All’ultima edizione  del Micam ha presentato un’originale progetto di comunicazione che merita di...

Crowdfunding per lanciare giacche sostenibili
Pubblicato da Aurora Magni il 29/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 538
  Voto    
Si chiama Re- Bello ed è un marchio della moda che realizza capi spalla con materiali a basso impatto ambientale e valorizzando la lana autoctona solitamente scartata. Come si legge nel sito infatti il 17% dei materiali utilizzati è in classe A (secondo la classifica di Made-by): pet (Newlife- Sinterama)  e lana riciclati, il 71% in classe B (cotone biologico, pelle trattata...

A scuola di sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 23/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 532
  Voto    
Mentre da alcuni giorni sono iniziate le lezioni per gli studenti del corso per Esperti di sostenibilità per le imprese tessili e della moda promosso da Centrocot di Busto Arsizio, Prato risponde con una nuova iniziativa formativa IFTS dedicata alla formazione di ECO TEXTILE DESIGNER. L’avvio di corsi destinati a figure professionali in grado di gestire le molteplici problematiche...

Ancora vittime nella filiera della moda globale
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 499
  Voto    
Sarebbero almeno  15 i morti e decine gli ustionate nell’incendio che ieri ha devastato la fabbrica Tampaco Foils Limited di Tangi, nel distretto di Gazipur a circa 30 chilometri da Dacca. L’azienda  realizzava packaging per le imprese della moda, era collocata in uno stabile di 4 piani e a giudicare dalla rapidità con cui sono divampate le fiamme e dal bilancio drammatico...

Come i nostri vestiti avvelenano gli oceani e la catena alimentare
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 562
  Voto    
(contributo di Lodovico Jucker) Il Guardian  del   7 settembre   riporta la notizia della  reente  annunciata partnership fra due  fondazioni ambientaliste (l’olandese PSF-  Plastic  Soup Foundation, e la Parley for the Oceans, di New York) per combattere la minaccia posta dall’inquinamento delle acque marine dovuto alle  microfibre...

Dal Veneto parte il progetto Etichette parlanti e ci sono già adesioni
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 683
  Voto    
Che la tracciabilità e la trasparenza siano alla base della sostenibilità non ci stancheremo mai di dirlo. Per questo segnaliamo con piacere la nascita del progetto “Etichette parlanti” realizzato da Regione Veneto, Unionfiliere, Unioncamere, Confindustria Veneto Sistema Moda, Confartigianato, CNA e Confesercenti. Grazie alla tecnologia digitale basterà avvicinare...

Patriottismo ... ecologico
Pubblicato da Aurora Magni il 26/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 640
  Voto    
Citiamo questa iniziativa perchè confidiamo che qualcuno la copi. Ci vogliono 10 bottiglie di plastica per fare una bandiera, in questo caso a stelle e strisce. L’azienda che  produce le RePatriot Flag è stata fondata da  Sam Russo,  un veterano che ha combattuto in Afghanistan. Come si può notare il fatto che si tratti di materia prima second life è...

Poliestere antimonio-free
Pubblicato da Aurora Magni il 25/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 906
  Voto    
L’antimonio è un semi metallo conosciuto fin dall’antichità e da sempre considerato pericoloso: assunto in piccole dosi provoca mal di testa, confusione, nausea ma in dosi maggiori può essere letale. Inalato può essere cancerogeno. E’ ampiamente usato nell’industria nella produzione di composti ignifughi, di smalti, di vernici, di vetri e di ceramiche...

Canapa in Italia, a che punto siamo
Pubblicato da Aurora Magni il 20/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 711
  Voto    
La recente discussione politica sulla liberalizzazione della cannabis ha almeno apparentemente messo in disparte l’altra faccia della medaglia, la semplificazione della coltivazione della canapa per uso industriale. Dopo essere stato approvato alla Camera dei deputati nel novembre 2015 il disegno di legge Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale...

Cotone riciclato: iniziative interessanti
Pubblicato da Aurora Magni il 18/08/2016 - 2 commenti - visualizzazioni: 886
  Voto    
La prima riguarda Lenzing che ha lanciato il nuovo Tencel realizzato con cotone ottenuto dal riciclo di tessuti cotonieri, materia second life che  integra così la tradizionale polpa di legno prelevata da foreste controllate. La seconda notizia è riferita alla decisione del brand della moda Guess di aderire al programma  Cotton Incorporated's Blue Jeans Go Green™...

Carta da scarti di cuoio
Pubblicato da Redazione Blumine il 17/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 662
  Voto    
Abbiamo più volte evidenziato come gli scarti delle lavorazione di pelle e cuoio rappresentino un problema e soprattutto uno spreco se non inseriti in un processo di riciclo. Solitamente trasformati in fertilizzanti per l'agricoltura ci si chiede spesso se non sia possibile immaginare altri futuri per questi scarti di produzione. Ci fa quindi piacere segnalare il loro utilizzo nell'industria...

Sembra pelle ma non è
Pubblicato da Aurora Magni il 10/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 804
  Voto    
La moda vegana è una realtà, non solo perché cresce la domanda di prodotti realizzati in materiali che non comportino lo sfruttamento e ma morte di animali ma  perché, a differenza di qualche anno fa ora sono presenti sul mercato polimeri e materiali vegetali interessanti per caratteristiche estetiche e funzionalità. E qualche brand ha sposato la causa, come...

Una buona legge contro gli sprechi
Pubblicato da Aurora Magni il 05/08/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 510
  Voto    
Non è un argomento “tessile” ma merita un post. Il 2 agosto 2016, con 181 voti favorevoli, 2 contrari e 16 astenuti,  il Senato ha approvato la legge contro gli sprechi alimentari presentata dalla deputata PD Maria Chiara Gadda.  L'Italia si è così dotata di una legge organica sul recupero delle eccedenze e sulla loro donazione per solidarietà...

Creatività tessile che si srotola tra Africa e Italia
Pubblicato da Aurora Magni il 28/07/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 645
  Voto    
La storia è una di quelle che meritano di essere raccontate. Parla di tre giovani donne  che dopo aver frequentato un Master in Economia dello sviluppo e   della cooperazione internazionale presso l’Università di Roma Tor Vergata e dopo aver girato un po’ il mondo, decidono di dar vita a un progetto tessile. L’idea: abbinare stoffe africane a tessuti...

Luglio di fuoco per Detox: catwalk, report PFC e 2 new entry Vaude e Rotauf
Pubblicato da Fabio Guenza il 19/07/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 993
  Voto    
Il clima estivo non sembra aver attenuato la vitalità della campagna Detox, che anzi registra grande movimento in questi giorni. 5 luglio: pubblicato l'aggiornamento della Detox Catwalk. Passa poco più di una settimana e il 13, approfittando dell'OutDoor Show Friedrichshafen 2016 viene diffusa la doppia notizia del rapporto “Hidden in Plain Sight” sull’aria...

Greenpeace dà i voti ai brand Detox
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/07/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 698
  Voto    
Gli esami non finiscono mai, come è giusto che sia, quando si tratta di ambiente e salute. Greenpeace, a 5 anni dall’avvio della campagna Detox promuove da 3^ edizione di Sfilata Detox, iniziativa volta a verificare cosa hanno fatto/stanno facendo i brand che hanno sottoscritto l’impegno per l’eliminazione delle sostanze tossiche dalle proprie filiere.  Come...

Quanto è sostenibile la mega istallazione di Christo?
Pubblicato da Aurora Magni il 05/07/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 612
  Voto    
Opera bellissima e grandiosa oltre che originale. Un’idea che ha rilanciato il Lago di Iseo,  angolo suggestivo ma poco conosciuto della Lombardia, generando un indotto in termini di turismo decisamente positivo. Parliamo ovviamente di The Floating Piers opera realizzata a proprie spese da Christo (si parla di 18 milioni di euro), che si è conquistata le prime pagine della...

Colpiti ma non piegati
Pubblicato da Aurora Magni il 03/07/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 685
  Voto    
Cristian, 47 anni, Marco 39, Adele 54, Claudia, Simona 33, Nadia 52, Vincenzo 46, Maria 33, Claudio 45. Lavoravano in Bangladesh nell’industria della moda, sono morti nell’attentato terroristico dell’Holey Artisan Bakery, del 1^ luglio scorso insieme ad altre 11 persone. Uccisi perché stranieri e infedeli in una guerra che privilegia i civili che non possono difendersi,...

Una moda sempre più digitale
Pubblicato da Aurora Magni il 15/06/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 658
  Voto    
Uno specchio interattivo in grado di rilevare le misure dell’utilizzatore e di simulare la prova dei capi di abbigliamento contenuti nell’archivio. E’ quanto ha messo a punto la start up  XOONIA realizzata da professionisti dell’elaborazione digitale e da Mimoska, un’impresa di confezione dell’alto milanese. Questi i principali vantaggi del sistema destinato...

Stampanti 3D e moda sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 14/06/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 602
  Voto    
Ne abbiamo già parlato in precedente post e lo faremo ancora perchè il connubio sostenibilità-economia 4.0 è ancora tutto da studiare. Questa segnalazione ci arriva da Lodovico Jucker. La foto che vedete ritrae un abito di poliammide creato con una stampante 3D.  Il modello dell'abito è stato messo a punto ricostruendo la forma dell'utilizzatore...

I rifiuti tessili e la Extended Producer Responsibility
Pubblicato da Fabio Guenza il 08/06/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 804
  Voto    
Ancora molto opaca e critica la questione dei rifiuti tessili in Italia, a differenza di altre filiere (carta, vetro, plastica, legno, alluminio, elettronica…) con il risultato che se da un lato finiscono in discarica a centinaia di migliaia di tonnellate, dall’altro siamo costretti ad importarne a decine di migliaia. E questo ogni anno e in misura crescente, anche a causa della pressione...

E’ on-line il nuovo video Acimit sulle tecnologie sostenibili italiane
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/06/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 614
  Voto    
Il video, realizzato da Triwù con la collaborazione di Aurora Magni (Blumine), illustra il progetto ACIMIT Sustainable Technologies, che valorizza l’impegno profuso dai costruttori italiani in questi anni per rendere più efficienti e ambientalmente sostenibili le proprie macchine. Nel video vengono riproposti sotto forma grafica i dati della recente indagine svolta per quantificare...

E' un bel giorno per la moda sostenibile: altre aziende tessili sottoscrivono Detox.
Pubblicato da Redazione Blumine il 31/05/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1069
  Voto    
Altre  imprese tessili  accolgono la sfida lanciata da Greenpeace per una moda libera da sostanze chimiche tossiche.  La notizia è stata data oggi, 31 maggio 2016, da Greenpeace che in un comunicato stampa esprime  viva soddisfazione per il successo della campagna Detox avviata nel 2012 per spingere i marchi della moda ad eliminare dalla propria filiera 11 classi di sostanze...

Opportunità di lavoro e formazione nel mondo del tessile sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 25/05/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1083
  Voto    
Che la green economy necessiti di nuove competenze e professionalità è cosa su cui gli esperti concordano. Anche le aziende se ne stanno rendendo conto: dalla gestione di normative, certificazioni e RSL, alla  comunicazione dei propri piani di sostenibilità, dallo sviluppo di nuovi prodotti alla gestione dei rifiuti e delle emissioni, cresce la richiesta di addetti specificatamente...

Esercizi di economia circolare nel tessile europeo
Pubblicato da Aurora Magni il 20/05/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 915
  Voto    
Si è svolta a Prato il 17 maggio scorso un’interessante tavola rotonda su  innovazione, sostenibilità, riciclo nell’ambito del progetto Reset guidato da Next Technologies Tecnotessile. Coordinati da Enrico Venturini (Next Technologies Tecnotessile)  hanno dialogato Oscar Calvo (AITEX Spagna ), Anna Gross e Romy Naumann (STFI -Germania),  Miloš...

Quanto sono sostenibili le stampanti 3D?
Pubblicato da Aurora Magni il 10/05/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 830
  Voto    
Secondo alcuni rappresentano una delle principali innovazioni degli ultimi decenni in grado di modificare il modo stesso di lavorare, progettare e in qualche misura fare industria. Di sicuro hanno introdotto cambiamenti per alcuni versi rivoluzionari nelle tradizionali prassi produttive, con risvolti ecologici non marginali. Creata nel 1986 da Charles Hull, la stampante 3D è sempre più...

Lana e animal welfare, lavori in corso
Pubblicato da Aurora Magni il 09/05/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 700
  Voto    
Cresce l’attenzione per il benessere delle pecore allevate per la produzione di lana. Se ne parla sempre più spesso nei convegni internazionali anche grazie alle pressioni esercitate recentemente dai delegati italiani all’ultimo  incontro  dell’International Wool Textile Organisation (IWTO). Alla base vi è anche preoccupazione per la negativa reputazione...

NOW, festival del futuro sostenibile, Cernobbio, Como 6-7-8 maggio 2016
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/04/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 804
  Voto    
Si svolgerà in uno dei parchi più belli della Lombardia, quello di Villa Erba sul Lago di Como, l’evento promosso da CCIAA Como,  Unindustria Como e da associazioni ambientaliste attive sul territorio.  150 gli  espositori e un programma denso di dibattiti e iniziative culturali e ricreative. Il pomeriggio di venerdì 6 maggio in particolare, prevede due...

Controllo delle performance energetiche, da Enea
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/04/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 619
  Voto    
ENEA ha sviluppato il TOOL SET per l'analisi delle performance aziendali in relazione ai dati di consumo energetico e di produzione.  Lo strumento è dedicato al settore TESSILE, attraverso di esso le aziende possono raccogliere i propri dati,  solitamente sparsi tra uffici e funzioni diverse e portarli a sintesi.   Lo scopo dello strumento è...

Nylon da riciclo, un nuovo polimero da Solvay
Pubblicato da Aurora Magni il 25/04/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 778
  Voto    
Si chiama Technyl 4Earth  e sarà prodotto nell’impianto della Solvay che  entrerà in funzione nei prossimi mesi a Gorzów, in Polonia con  la finalità di  rigenerare  poliammidi 66 ottenuti dal riciclo di airbag giunti a fine vita. Il polimero è il risultato del progetto di ricerca Move4earth finalizzato al recupero di scarti tecnici...

24 aprile 2013 : il giorno che ha (forse) cambiato la moda per sempre
Pubblicato da Aurora Magni il 24/04/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 654
  Voto    
Sono passati 3 anni dal crollo del Rana Plaza in Bangladesh,  disastro in cui persero la vita oltre 1100 lavoratori tessili e altre migliaia riportarono ferite ed invalidità permanenti. Ogni giorno riceviamo notizie di morti assurde e terribili ma noi ci occupiamo di tessile e di moda e abbiamo il dovere preciso di non dimenticarci dei morti del Rana Plaza. Ci hanno mostrato il volto...

I capitolati, le M-RSL e la loro origine
Pubblicato da Fabio Guenza il 01/04/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1517
  Voto    
                Cos'è esattamente e come si costruisce una M-RSL? Come mai molte delle M-RSL esistenti oggi sul mercato si assomigliano, e in cosa si differenziano i capitolati di approvvigionamento? Proviamo a rispondere a queste domande. Ormai la gestione delle sostanze chimiche pericolose, o Chemical Stewardship, è un must...

La moda diventa animalista?
Pubblicato da Aurora Magni il 30/03/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 665
  Voto    
Il gruppo Armani, la seconda impresa italiana per reputazione al mondo, ha deciso di abolire le pellicce da tutte le sue collezioni. La notizia è rimbalzata sulla stampa il 22 marzo scorso e rappresenta un’importante svolta nella moda. «Sono lieto di annunciare - ha infatti dichiarato Giorgio Armani - il concreto impegno del Gruppo Armani alla totale abolizione dell’uso...

Cotonificio Olcese, Felli Color, Itaclab, Mabo e Taroni aderiscono alla campagna Detox
Pubblicato da Redazione Blumine il 16/03/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1539
  Voto    
Greenpeace ha dato oggi la notizia che 5 aziende italiane hanno accolto la sfida lanciata  per una moda libera da sostanze pericolose e hanno sottoscritto l’impegno DETOX. E’ cosi salito a 33 il numero di aziende tessili –tutte italiane- che hanno assunto pubblicamente l’impegno e che si aggiungono ai 26 gruppi internazionali della moda e della distribuzione che hanno...

Un insetticida mette a rischio la rinascita della bachicoltura italiana
Pubblicato da Aurora Magni il 15/03/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 1071
  Voto    
Si chiama Insegar ed è un insetticida che già negli anni 90 era stato bandito dalle colture italiane in quanto considerato pericoloso per alcune tipologie di insetti ed in particolare per i bachi da seta. Recentemente l’azienda produttrice ha presentato al Ministero della Sanità una richiesta di ri-registrazione che se approvata consentirebbe l’uso dell’Insegar...

Glifosato e C.: un problema (anche) tessile?
Pubblicato da Aurora Magni il 14/03/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 737
  Voto    
E’ di questi giorni la notizia che la comunità europea ha deciso di rinviare al prossimo maggio l’autorizzazione per i prossimi 15 anni all’uso del glifosato, il diserbante più utilizzato al mondo. Una decisione assunta grazie alle posizioni di Italia, Francia e Olanda, paesi in cui lo schieramento anti-glifosato è riuscito a pesare nel dibattito politico....

Smau 2016: Wasatex tra i vincitori del premio innovazione
Pubblicato da Aurora Magni il 13/03/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 835
  Voto    
C’è anche un progetto tessile tra i 20 i casi di successo risultati vincitori  del Premio Innovazione attribuito all’ultima edizione di Smau (10-12 marzo scorsi)  attraverso lo scouting di imprese e comuni che hanno iniziato il processo di trasformazione digitale. Si tratta  del progetto Wasatex (di cui seguiamo gli sviluppi con forte interesse) ...

Se non ti serve appendilo…
Pubblicato da Redazione Blumine il 09/03/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 681
  Voto    
Li chiamano  “muri della gentilezza” e sono nati in Iran, per l’esattezza a Mashhad, capitale del Razavi Khorasan per iniziativa di un cittadino. L’idea è semplice, basta avere un muro in una via frequentata, attrezzarlo in modo da consentire ai passanti di appendere e alla bisogna prelevare capi d’abbigliamento. Come recita il cartello: "Se non...

Riciclo dei compositi
Pubblicato da Aurora Magni il 25/02/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 804
  Voto    
Sviluppo dei compositi e loro possibile riciclo sono condizioni fortemente connesse o almeno dovrebbero esserlo. I consumi mondiali di fibra di carbonio ad esempio si attestano sulle 30 mila tonn anno e considerate le performances di questo materiale il trend è considerato in crescita.  Sarà al riguardo interessante leggere i risultati dello studio che presenterà a JEC...

Sostanze tossiche in assorbenti igienici
Pubblicato da Aurora Magni il 25/02/2016 - 2 commenti - visualizzazioni: 1087
  Voto    
La vicenda si presta a due ordini di riflessioni: 1. Anche prodotti igienici che dovrebbero essere sicuri e sani possono non esserlo, 2. Il controllo da parte dei consumatori e delle loro rappresentanze è fondamentale. Ed ecco cosa è accaduto. Da qualche settimana  la rivista francese 60 Millions de Consommateur aveva avviato una indagine sugli assorbenti femminili allo scopo...

Qui lo streaming del convegno Diritti alla moda e consumo consapevole
Pubblicato da Aurora Magni il 22/02/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 924
  Voto    
Il Convegno #Dirittiallamoda e consumo consapevole promosso da Altroconsumo e realizzato a Roma il 16 febbraio scorso è visibile in streaming. Potrete seguire gli interventi di Silvia Castronovi, Eliana Guarnoni, Matteo Metta di Altroconsumo, Aurora Magni, presidente Blumine/sustainability-lab, Giuseppe Ungherese resp. Campagna Inquinamento di Greenpeace, Vincenzo Tuzi, Comandante...

20 aziende pratesi sottoscrivono Detox
Pubblicato da Aurora Magni il 11/02/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 1495
  Voto    
E’ per noi   motivo di soddisfazione dare questa notizia. Grazie all’impegno di una associazione territoriale coraggiosa (Confindustria Toscana Nord) e supportate tecnicamente dal Laboratorio Buzzi, 20 aziende di Prato hanno aderito alla campagna Detox lanciata da Greenpeace. La notizia è stata data nel corso di una conferenza stampa questa mattina a Milano al Circolo...

DWR: sempre più proposte di trattamenti PFC-free
Pubblicato da Fabio Guenza il 11/02/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 1424
  Voto    
Mercato delle nobilitazioni Durable Water Repellent sempre più sull’onda della lotta ai PFC, condotta da associazioni ambientaliste, in primis Greenpeace (vedi  “Tracce nascoste nell'outdoor”. Il nuovo rapporto di Greenpeace) e istituzioni (ad esempio la Norvegia vieta la vendita di tessili contenenti PFC a catena lunga sopra il limite di 1 μg/m2). Tra...

Provvedimenti legislativi per la Green Economy
Pubblicato da Aurora Magni il 08/02/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 784
  Voto    
Approvato il 22 dicembre scorso dopo un lungo iter parlamentare, il Collegato ambientale è in vigore dal 2 febbraio 2016 con il titolo "Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell' uso eccessivo delle risorse naturali" , Gazzetta Ufficiale  (G.U. n. 13 del 18 gennaio 2016). Le misure riguardano: Aree marine,...

Una collaborazione Radici Group-CNR Ismac di Biella per ridurre le microplastiche da bucato
Pubblicato da Redazione Blumine il 25/01/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 931
  Voto    
Il problema  delle microplastiche emesse durante i lavaggi  di capi in fibre man made è al centro di un progetto che RadiciGroup sta affrontando con il CNR-ISMAC, l’Istituto per lo Studio delle Macromolecole del Consiglio Nazionale delle Ricerche,nell'ambito di LIFE+ MERMAIDS nel programma LIFE+ (LIFE+13).  Come noto ogni lavaggio di tessuti sintetici o misti...

Il Veneto si riscopre “via della seta”
Pubblicato da Aurora Magni il 16/01/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 1726
  Voto    
Che l’Italia del Nord (senza dimenticare la provincia di Caserta) sia stata caratterizzata fino alla prima metà del 900  anche dalla lavorazione della seta è risaputo.  In un’intervista rilasciata a Io Donna il 20 novembre scorso Fernando Pellizzari, l’ultimo presidente dei bachicoltori italiani, spiegava che fino agli Cinquanta operavano 40 mila aziende...

#greenleather2016: risparmio di acqua e sostanze chimiche nella concia
Pubblicato da Aurora Magni il 12/01/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 786
  Voto    
LIFE sta per Leather Industry for the Environment ed è il titolo di un progetto UE in fase di svolgimento. I risultati  dei primi 19 mesi di sperimentazioni sono stati presentati il 15 dicembre scorso  all’Istituto Galilei di Arzignano. E’ un progetto triennale, si concluderà a metà del 2017 e che ha ottenuto per circa metà del suo costo di 2,26...

Cotone e pesticidi, un connubio pericoloso
Pubblicato da Aurora Magni il 10/12/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 854
  Voto    
A Mumbai, alla 74° riunione internazionale dell’ICAC (Cotton Advisory Committee) è stato affrontato, tra gli altri, il seguente problema: è possibile eliminare l’uso di insetticidi dalle coltivazioni di cotone? L’uso di pesticidi è ancor fortemente diffuso, specie in India e Pakistan, con conseguenze gravi sulla salute dei contadini dirittamente a...

Svezia: un Paese avanzato anche nei modelli di business sostenibile
Pubblicato da Fabio Guenza il 28/11/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 926
  Voto    
Dici Svezia e non pensi per prima cosa a un sistema industriale avanzato. Pensi a una società progredita, ai diritti civili che si affermano nella realtà: la parità uomo-donna, la tutela della famiglia, la pubblica istruzione... Pensi a uno dei pochi Paesi capaci di mantenere un sistema di welfare in tempi di crisi senza precedenti. Ma ci sono altre cose per le quali varrebbe...

Inaugurato l’impianto di depurazione che ricicla tutta l’acqua di processo
Pubblicato da Aurora Magni il 11/11/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1337
  Voto    
E’ stato inaugurato oggi, 11 novembre 2015 a Osijek il nuovo impianto di depurazione dello stabilimento di Olimpias Group nell’ambito del progetto UE EcoInnovation Wasatex. Alla presenza delle autorità croate, di rappresentanti di imprese tessili e brand e giornalisti arrivati da molti Paesi, lo staff di Wasatex ha illustrato gli aspetti tecnici dell’impianto, i risultati...

ACIMIT. La tecnologia incontra la moda sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 02/11/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1159
  Voto    
Domenica 15 novembre, alla Triennale di Milano, 5 giovani stilisti  interpreteranno tessuti sostenibili nel corso di un event o promosso da Acimit e ICE in collaborazione con Ied, Istituto Europeo del Design. Una sfilata è  certamente un modo fresco ed accattivante di dare visibilità alla filiera della moda sostenibile e ricordare come solo dalla collaborazione...

Recupero (quasi) totale dell’acqua di processo. Si può fare
Pubblicato da Aurora Magni il 27/10/2015 - 5 commenti - visualizzazioni: 1228
  Voto    
E’ quanto dimostra Wasatex (Water Saving Process for Textile), progetto EcoInnovation in fase di svolgimento in Croazia per iniziativa di Olimpias Group e delle società di impantistica Europrogetti e Aspel. L’inaugurazione del nuovo impianto che introduce un’importante novità nei processi di lavorazione del cotone (ma anche di qualsiasi altro materiale assicurano...

Ecologisti e Confindustria. Prove di dialogo
Pubblicato da Aurora Magni il 06/10/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 913
  Voto    
Ad oggi 9 imprese italiane  produttrici di tessuti ed accessori  si sono unite ai brand della moda globale nel sottoscrivere l’impegno Detox per l’eliminazione delle sostanze chimiche tossiche dai prodotti tessili. Altre stanno lavorando a questo obiettivo e abbiamo motivo di pensare che la loro adesione sarà resa pubblica a breve. Gli incontri con imprese interessate...

Se comprando una Tshirt si rischia di finanziare l’Isis
Pubblicato da Aurora Magni il 24/09/2015 - 1 commento - visualizzazioni: 1072
  Voto    
L’economia globale è anche questo. Può capitare che senza rendertene conto tu possa contribuire a sostenere economie criminali o illegali, lavoro infantile, traffici illeciti. Perino organizzazioni terroristiche. Un problema a cui non suggono certo i capi tessili. Secondo uno studio di Anne-Laure Linget Riau, pubblicato da Le Mond e riportato oggi dalla stampa italiana,...

Un tessuto di piume
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/09/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 911
  Voto    
Si chiama Thindown™,  ed è il primo tessuto realizzato con  piume. E’ realizzato  da Nipi, Natural Insulation Products Inc, la società di Chieti  che ha stretto un accordo di partnership con la Molina & C, azienda di Cairate (Va) leader nel settore piuma e piumino d’oca. Il tessuto si presenta come una  imbottitura compatta che può...

Sneakers da manichette antincendio
Pubblicato da Redazione Blumine il 18/09/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1356
  Voto    
Si chiama Venethica ed è un progetto della Cooperativa NOI di Castelfranco Veneto che ha acquisito un calzaturificio in crisi rilanciandolo grazie ad un progetto di eco-design. Oltre alla produzione di scarpe da passeggio di fascia medio alta l’azienda realizza infatti una collezione di sneakers la cui tomaia è ottenuta dal riciclo di manichette antincendio recuperate da depositi...

Ditta Giovanni Lanfranchi è Detox Leader
Pubblicato da Aurora Magni il 15/09/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1607
  Voto    
Quello dell’azienda che ha fatto della Lampo un marchio storico del made in Italy conosciuto in tutto il mondo  è un bel percorso di sostenibilità.  Nata nella seconda metà dell’Ottocento, ha sperimentato ed adottato negli anni tecnologie a ridotto impatto ambientale, materiali biologici o riciclati, impianti per la produzione di energia rinnovabile, eco...

SAVEtheWATER®, i nuovi risultati
Pubblicato da Redazione Blumine il 09/09/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 964
  Voto    
La tecnologia messa a punto da Canepa spa in collaborazione con il CNR ismac di Biella, basata sull’utilizzo di kitosano in sostituzione di Alcol polivinilico (PVA), di fissatori e di cloraggi nella fase di preparazione alla tessitura,  è ormai adottata a pieno regime. Nel 2014 ha consentito all’azienda   risparmi complessivi per il 30% di acqua e il 25% di energia,...

Peta, Patagonia e la lana "etica"
Pubblicato da Fabio Guenza il 31/08/2015 - 1 commento - visualizzazioni: 1513
  Voto    
Nel post Perchè rispettare il Reach non basta, agli inizi del mese, veniva esplorato, tra l’altro, il rapporto tra etica e legge, e le sfide/opportunità per l’industria della moda che provengono da movimenti di opinione e campagne ambientaliste, prendendo ad esempio il caso più emblematico e rilevante degli ultimi anni, Detox di Greenpeace. Un altro esempio...

L’ITMA Sustainable Innovation Award: i finalisti
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/08/2015 - 2 commenti - visualizzazioni: 1093
  Voto    
Tre le categorie del premio individuate dal Cematex, l’associazione europea dei costruttori di macchinari per l’industria tessile due dei quali sono aperti a studenti post-laurea: -Industry Excellence Award -R & E Excellence Award – Masters -R & E Excellence Award – Dottorato Industry Excellence Award riconosce i produttori del tessile e dell’abbigliamento...

L'ing. Volcan, la mela carta e la mela pelle
Pubblicato da Aurora Magni il 23/08/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 2077
  Voto    
Il 12 luglio scorso l'ingegnere Alberto Volcan ha rilasciato a Il giornale un’intervista in cui racconta l’invenzione della carte-pelle-mela e naturalmente, la sua fantastica storia di inventore. Brillante 79enne altoatesino, una vita passata nella ricerca e nella sperimentazione,  mostra un’attenzione particolare alle tematiche ambientali. Sintetizziamo qualche informazione...

Una maglia per recuperare petrolio sversato in mare
Pubblicato da Aurora Magni il 18/08/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1043
  Voto    
E’ stata messa a punto da un gruppo  di ricercatori della Ohio State University (OSU) e consiste in una maglia in acciaio inossidabile in grado di  catturare  l'olio filtrando acqua contaminata. Il filamento d’acciaio  che la costituisce  è rivestito  con un polimero sottilissimo contenete dei tensioattivi (detti anche surfactanti),...

Contro il fenomeno delle reti fantasma nel mare
Pubblicato da Redazione Blumine il 16/08/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 733
  Voto    
 Le grandi reti che vengono trascinate dietro le barche per raccogliere i pesci spesso si strappano, altre volte   sono lasciate libere quando si sviluppano buchi  con conseguenze  gravi per   gli animali marini che ne rimangono impigliati e muoiono. Inoltre una volta sul suolo marino le reti cominciano a  degradarsi e contribuiscono così ad incrementare...

Riciclo tessile: un processo in fluido per separare le fibre
Pubblicato da Aurora Magni il 31/07/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 5875
  Voto    
Il progetto è stato sviluppato da Next Technology Tecnotessile e può contribuire a rivalorizzare gli scarti tessili (ritagli di tessuto, fibre corte, filati ecc.) che derivano dagli sfridi di lavorazione e che sono stimati complessivamente intorno alle 20 mila tonnellate all'anno. Si tratta di scarti che vengono smaltiti attraverso le municipalizzate per la raccolta dei rifiuti,...

NPE: La UE estende il divieto anche ai prodotti di importazione
Pubblicato da Aurora Magni il 22/07/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1192
  Voto    
Il nonilfenolo ed i nonilfenoli etossilati sono sostanze utilizzate nella lavorazione industriale tessile in quanto tensioattivi non ionici aventi ottime funzionalità detergenti, emulsionanti e disperdenti. Sono utilizzati anche negli oleanti per filatura e nelle formulazioni di molti ausiliari per la tintura ed il finissaggio Sono persistenti, bioaccumulabili e tossici per gli organismi...

EPD su tecnopolimeri post industrial per Radici Group
Pubblicato da Aurora Magni il 17/07/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 951
  Voto    
Dopo aver ottenuto la certificazione per il sistema di emissione e gestione delle EPD ed aver elaborato la dichiarazione ambientale di Radilon® A ed S (tecnopolimeri su base PA 6 e 6.6), oggi Radici Novacips SpA ha misurato e dichiarato l’impatto ambientale dei suoi tecnopolimeri post-industrial HERAMID® e l’impatto del servizio di recupero di scarti poliammidici. Un ulteriore...

Bio plastiche da sottoprodotti del bio diesel
Pubblicato da Redazione Blumine il 15/07/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 694
  Voto    
  Nel marzo scorso Bio-on   - la società bolognese  specializzata nella ricerca e nella produzione di  biopolimeri -aveva annunciato l’avvio di un progetto per ottenere bio plastiche dagli scarti delle patate, progetto che, avviato con l’industria agroalimentare Pizzoli S.p.A., passerà alla fase di industrializzazione nel 2017. Recentemente...

Sport sostenibile: anche i piccoli passi aiutano
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/06/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 945
  Voto    
L’economia circolare può  partire anche da piccole/importanti esperienze. Si tratta innanzi tutto di guardare a ogni scarto come ad una potenziale risorsa da rielaborare e re-inserire, ancor meglio, nello stesso contesto che ha generato quello scarto. Un’esperienza interessante è nata nell’ambiente del tennis, sport che ha una vocazione green, dicono gli...

Il riciclo tessile si impara a scuola
Pubblicato da Aurora Magni il 26/05/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1099
  Voto    
Un’iniziativa interessante si è svolta venerdì scorso a Como firmata Filo d’Oro, la rete di imprese tessili promossa da 5 imprenditori, i comaschi Graziano Brenna, Ambrogio Taborelli e Sandro Tessuto, il pratese Andrea Belli e il trevigiano Andrea Ongetta. Oltre 3700 studenti  dalle materne alle superiori sono stati coinvolti in un progetto che aveva come obiettivo...

Approvato il nuovo regolamento del marchio "Cardato"
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/05/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 894
  Voto    
Ieri 18 maggio 2015 la giunta della CCIAA di Prato ha approvato il regolamento del nuovo marchio che ha come finalità la certificazione della produzione cardata che si affianca al "*Cardato Recycled*",  per offrire un sistema di certificazione certo e affidabile a tutte le imprese che nel territorio lavorano i prodotti cardati. I due marchi garantiscono...

Lottare contro la camorra sostenendo le start up green
Pubblicato da Aurora Magni il 19/05/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1010
  Voto    
Non è una vicenda “tessile” ma certamente una di quelle notizie che meritano di essere riprese, a conferma del ruolo che le imprese possono avere nella lotta per la legalità. Novamont (produttore di bioplastiche) ha comunicato la sua decisione di sostenere concretamente Cooperativa 21, start up creata da figli di vittime della camorra che si propone di commercializzare...

Antibatterici senza biocidi
Pubblicato da Aurora Magni il 19/05/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 929
  Voto    
A inizio 2014 aveva ottenuto il riconoscimento  della Commissione europea quale migliore start up tecnologica d’Europa nell’ambito del concorso Tech All Stars e, sempre nel 2014, il World Technology Award nella categoria “materiali”, consegnato al Time Conference Center di New York. Si chiama  Parx Plastics, è una società olandese che...

Strutture tessili per produrre acqua
Pubblicato da Aurora Magni il 17/05/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1326
  Voto    
Secondo il World Devolopment Report pubblicato dalle Nazioni Unite nel marzo scorso, entro 15 anni l’umanità dovrà fronteggiare un deficit di risorse idriche del 40% ma la carenza di acqua grava già  oggi su intere  comunità. Un contributo –seppur parziale- alla  soluzione del problema è dato da soluzioni  tecniche che utilizzano...

Denim: nasce la Rete ITS Integrated Textile Services
Pubblicato da Aurora Magni il 02/05/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1898
  Voto    
Un gruppo di aziende della filiera dell’abbigliamento denim collocate tra Marche e Abruzzo ha dato vita a un progetto di aggregazione con l’obiettivo –si legge nell’atto costitutivo- “di affrontare le nuove sfide del mercato globale mettendo in comune le proprie singole specializzazioni per l’ottenimento di prodotti di assoluta eccellenza.” L’iniziativa,...

Bio-tessuti grazie fermentazione della birra
Pubblicato da Aurora Magni il 11/04/2015 - 5 commenti - visualizzazioni: 1642
  Voto    
Food e moda stanno da tempo cercando un punto d’incontro, entrambi agiscono sul corpo umano, danno benessere e gioia ma possono provocare danni, entrambi hanno  costi ambientali rilevanti. Negli ultimi anni si è sviluppato un filone di ricerca e sperimentazione che identifica nei bio polimeri la possibilità di trasformare food (o meglio: scarti della catena alimentare)...

Assorbenti radioattivi bloccati a Beirut
Pubblicato da Aurora Magni il 03/04/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 990
  Voto    
Lo scorso marzo il DaylStar ha dato una notizia passata in silenzio in Italia ma tutt’altro che rassicurante. A noi è stata segnalata dal dott. Carlo Brini. Le forze dell’ordine hanno sequestrate all’aeroporto di Beirut 30 casse di assorbenti femminili per complessivi 500 kg di materiale il cui livello di  radioattività è risultato essere 35 volte...

Detox sfonda sul fronte della GDO
Pubblicato da Fabio Guenza il 02/04/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1201
  Voto    
Detox sfonda sul fronte della GDO. Ultimo committed in ordine di tempo Aldi. Il colosso tedesco da circa 60 miliardi, presente in Europa, USA ed Australia si aggiunge così all’elenco dei concorrenti Tchibo, Lidl, Rewe, Coop CH, alcuni dei quali presenti anche in Italia (come ad esempio, oltre a Lidl, Penny Market del gruppo Rewe). Ora all’appello mancano solo due player,...

LAV premia la moda “animal free”
Pubblicato da Aurora Magni il 25/03/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 960
  Voto    
Un’iniziativa, questa della Lega Antivivisezione, che conferma una delle indicazioni emerse dall’indagine sui brand realizzata da sustainability-lab nel luglio scorso: l’attenzione per il rispetto degli animali è  tra le priorità dai marchi della moda. Naturalmente ogni brand interpreta la sensibilità verso gli animali a modo proprio: si va da un generico...

TiO2 nel tessile, a che punto siamo?
Pubblicato da Aurora Magni il 23/03/2015 - 2 commenti - visualizzazioni: 1347
  Voto    
Si torna a parlare del biossido di titanio e della sua straordinaria capacità di purificare l’aria da sostanze organiche e inorganiche, particolato fine (PM), etanolo, monossido di carbonio, benzene, etilbenzene,  metanolo, anidride solforosa, aromatici policondensati, ossidi di azoto, acetaldeide, formaldeide,  microbi, batteri . Il padiglione italiano dell’Expo sarà...

22 marzo - Detox e la giornata mondiale dell’acqua
Pubblicato da Fabio Guenza il 22/03/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1092
  Voto    
In vista della giornata mondiale dell'acqua dell'ONU Greenpeace ha fatto il punto sui progressi di Detox, l'iniziativa per l'eliminazione delle sostanze chimiche tossiche dai processi industriali, che proprio attraverso l'acqua sono veicolate nell'ambiente. Dopo l’aggiornamento della Detox Catwalk, di cui ci siamo già occupati nel post del 19 marzo...

Le novità di oggi dalla Detox Catwalk
Pubblicato da Fabio Guenza il 19/03/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1694
  Voto    
Questa mattina Greenpeace ha effettuato un aggiornamento della campagna Detox Catwalk, la “sfilata” dei marchi della moda valutati in base all’impegno e ai risultati nell’eliminazione delle sostanze pericolose. La valutazione, basata su 3 criteri: 1.     Eliminazione (Ftalati e APEOs): eliminazione prioritaria di sostanze chimiche pericolose come...

Un meccanotessile sempre più sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 13/03/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1009
  Voto    
ACIMIT ha siglato un accordo con EURATEX per azioni comuni in materia di efficienza energetica e sostenibilità. E’ recente la firma del Memorandum of Understanding che EURATEX, la federazione europea del tessile-abbigliamento, ha sottoscritto con ACIMIT e con VDMA, le associazioni che rappresentano rispettivamente i costruttori di macchine tessili italiani e tedeschi. L’accordo...

Novità in fatto di seta biologica
Pubblicato da Aurora Magni il 12/03/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1816
  Voto    
Il Ministero dell’Agricoltura ha approvato il Disciplinare ICEA per la “Gelsicoltura e Bachicoltura Biologica”, riconoscimento che consente  da qui in avanti di poter certificare il “bozzolo fresco” nel quadro della regolamentazione comunitaria e, quindi, di poterlo destinare al settore tessile biologico, o a quello della eco-bio cosmesi. La certificazione...

“Green Indigo” Denim: ricerca dell’Università della California
Pubblicato da Fabio Guenza il 05/03/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1275
  Voto    
La “colorita” notizia è stata diffusa il 26 febbraio la CBS di San Francisco, a seguito di un comunicato del dipartimento di ricerca Berkeley Research dell’Università della California secondo il quale è allo studio un’alternativa sostenibile per tingere di blue i jeans. Il metodo è basato sugli enzimi, utilizzati per liberare un precursore...

Itma all’insegna della sostenibilità
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/02/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1080
  Voto    
Uno slogan che non lascia dubbi accompagnerà l’ edizione milanese di Itma 2015 (12-19 novembre 2015): “Master of the art of sustainable innovation” a sottolineare l’importanza che temi come il risparmio energetico, idrico, la riduzione delle emissioni, degli scarti e delle sostanze chimiche di processo hanno assunto nel comparto. E l’industria  meccanotessile...

Chiude un altro pezzo importante di storia (e lavoro) tessile
Pubblicato da Aurora Magni il 20/02/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1083
  Voto    
Il 3 marzo prossimo  l’antico Opificio Serico di San Leucio (Caserta), chiuderà definitivamente a seguito di un’ordinanza di sfratto esecutivo. E’ un’azienda antica, di proprietà della famiglia De Negri che aveva iniziato a lavorare la seta nel lontano 1895 raccogliendo in realtà la tradizione serica avviata da Ferdinando IV di Borbone nell’antico...

Angora: segnali da Zara e da PETA
Pubblicato da Fabio Guenza il 18/02/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1073
  Voto    
Il sito di PETA - People for the Ethical Treatment of Animals ha recentemente diffuso la notizia che Inditex: si è aggiunta alla ormai nutrita lista di brand e retailer che hanno bandito la lana d'angora  dai propri negozi ha deciso di donare i capi ancora rimanenti ai rifugiati siriani, attraverso una charity (Life for Relief and Development) La cosa è...

Accordo Canepa - Italdenim e Cariaggi per l’utilizzo di “SAVEtheWATER-Kitotex”
Pubblicato da Redazione Blumine il 05/02/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1450
  Voto    
Un altro motivo di soddisfazione per la comasca Canepa. La notizia è stata data in occasione della XX edizione di Milano Unica e rappresenta un ulteriore passo in avanti nella diffusione di pratiche sostenibili nell’industria tessile italiana. “SAVEtheWATER-Kitotex”, è un brevetto frutto di interessanti ricerche che hanno visto Canepa Spa collaborare con il CNR...

MILANO Unica conferma l’impegno per una moda sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/02/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1253
  Voto    
Anche l’edizione di Milano Unica primavera/estate 2016 parla di sostenibilità. Lo fa con una nuova edizione del Catalogo dei Tessuti e degli Accessori Sostenibili che sarà distribuito a tutti gli espositori e ai visitatori della Fiera. E’ la 5° volta che il Catalogo fa la sua comparsa in fiera come strumento di informazione trasparente e documentata dell'impegno...

Una startup da tenere d’occhio
Pubblicato da Aurora Magni il 26/01/2015 - 1 commento - visualizzazioni: 1285
  Voto    
Si chiama SilkBiomaterials, nasce in Lombardia e in fase di decollo ha già vinto importanti premi e riconoscimenti. In particolare il 5 dicembre  si è guadagnata il premio Life Science nell’ambito della 12° edizione del Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI) che mette in competizione  progetti d’impresa ad alto contenuto tecnologico promossi...

Poliammide più sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 24/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 1214
  Voto    
Radifloor ottiene la certificazione EPD. Con questo nuovo risultato prosegue il percorso di Radici Group per la produzione di fibre man made sostenibili. L’approccio è sintetizzabile in due parole: eco design e LCA, applicato in questo caso al Radifloor, filamento in poliammide.  Il processo è così spiegato da Arturo Andreoni “Abbiamo analizzato il ciclo...

Detox leader: prossima scadenza eliminazione APEO
Pubblicato da Redazione Blumine il 17/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 5486
  Voto    
Il percorso di eliminazione delle sostanze pericolose dai processi di produzione della filiera tessile  previsto dall’impegno DETOX prevede nel 2015 di compiere un importante passo:  l’eliminazione degli Alchilfenoli etossilati a partire dal 1 luglio 2015. Cosa sono gli APEO, perché sono usati nei processi tessili  e perché sono pericolosi per la salute Gli...

je suis charlie
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 843
  Voto    

Ricerca: Bicocca vince bando per nuovi materiali
Pubblicato da Aurora Magni il 03/01/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 2271
  Voto    
L’Università Milano Bicocca è partner di un consorzio che otterrà fondi dall'European Institute of Innovation and Technology per individuare materiali a basso impatto ambientale  Il progetto è davvero ampio e coinvolge 15 istituti universitari. Si parla di un investimento di 20 milioni di euro in 7 anni e della creazione di dottorati di ricerca industriali...

Colorante nero metal free per la lana: quando l’impegno guida la ricerca
Pubblicato da Fabio Guenza il 09/12/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1276
  Voto    
Fin dall’inizio della campagna Detox – o perlomeno superata la classica prima fase di negazione del problema delle sostanze chimiche pericolose anche in minime quantità – una delle principali obiezioni dei marchi target di Greenpeace sulla fattibilità dell’impegno Detox suonava così: “come possiamo seriamente impegnarci entro una certa scadenza...

Una smart label è solo un gadget?
Pubblicato da Aurora Magni il 07/12/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 1167
  Voto    
  Grazie all’innovazione tecnologica i consumatori hanno a disposizione nuovi strumenti per acquisire in tempo reale informazioni su ciò che stanno acquistando. Smart phone e app sono un abbinamento potente che tanto i consumatori quanto i produttori devono imparare ad apprezzare e ad utilizzare. Sono modalità di comunicazione  che qualificano il prodotto o...

Jeans sostenibili a Radio24
Pubblicato da Redazione Blumine il 06/12/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1074
  Voto    
Se ne parlerà stasera, sabato 6 dicembre, alle 21 a Radio24. Intervistati da Federico Pedrocchi nel corso della trasmissione settimanale di scienza Moebius Aurora Magni (sustainability-lab), Mauro Cianti (Fimatex) e Claudio Goffredo (Zip GFD).   Per ascoltare la trasmissione: http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=moe bius&date=2014-12-06&idpuntata=gSLAmOJkp ...

Possibile dare una seconda chance agli scarti di cuoio e pellame?
Pubblicato da Aurora Magni il 02/12/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 2697
  Voto    
Se si considera che annualmente in Italia si lavorano circa 130 milioni di mq di pelle e quasi   35 mila tonnellate di cuoio da suola, di cui solo un terzo è trasformata in prodotto finito (con uno scarto di materiale organico e sostanze chimiche di processo che raggiunge il 70% dei volumi) si comprende bene come sia necessario trattare ogni singolo ritaglio come una risorsa. Il...

“Progettare e realizzare prodotti tessili di qualità per i mercati internazionali" con un occhio alla sostenibilità
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/11/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1009
  Voto    
E’ questo l’obiettivo del piano settoriale Fondimpresa (avv. 4/2014) che vede come capofila l’ Università LIUC di Castellanza, la partecipazione di Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento di Busto Arsizio e il supporto di Sistema Moda Italia. Il Piano, se approvato,  permetterà di progettare ed erogare corsi di formazione per il settore tessile su tutto...

Nell’epoca digitale il social spinge la Borsa
Pubblicato da Aurora Magni il 04/11/2014 - 3 commenti - visualizzazioni: 1088
  Voto    
Domenica 2 novembre una trasmissione televisiva, Report, ha raccontato con immagini cruente cosa sta dietro la produzione di piumoni e piumini. Abituati ad associare il piumino a candide nevicate e ad atmosfere natalizie, la reazione emotiva è stata fortissima e in un attimo è rimbalzata sui social. Che questo “effetto web” influenzi i comportamenti d’acquisto...

Raddoppiate in un anno le aziende agricole che coltivano la canapa
Pubblicato da Aurora Magni il 27/10/2014 - 2 commenti - visualizzazioni: 1483
  Voto    
Da una analisi Coldiretti/Ixe’, divulgata in occasione della presentazione al Forum internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione di Cernobbio svoltosi il 17 e 18  ottobre scorso, risulta che  il 64 per cento degli intervistati è favorevole alla coltivazione della cannabis ad uso terapeutico in Italia. I primi prodotti farmaceutici potrebbero essere pronti...

La supply chain della moda vista da una diciassettenne norvegese
Pubblicato da Aurora Magni il 19/10/2014 - 5 commenti - visualizzazioni: 1841
  Voto    
In questi giorni girano sul web video ed articoli relativi alla denuncia di una giovanissima blogger norvegese, Anniken Jørgensen,  contro H&M  per le condizioni di lavoro in cui le operaie cambogiane realizzano i capi del brand. La storia risale alla primavera scorsa quando, inviate  dal quotidiano norvegese Aftenposten in Cambogia a lavorare nelle fabbriche locali,...

E l'artigiano sposò l'innovazione
Pubblicato da Aurora Magni il 06/10/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 1261
  Voto    
L’artigianato è ancora identificabile solo con la tradizione e la trasmissione di antichi saperi in pittoresche botteghe? E’ spesso questa l’immagine che traspare in certe fiere o dalla stampa di settore con il risultato spesso di “sdoganare” anche prodotti al limite del bricolage. Certamente il tema della sostenibilità ha contribuito a confermare questo...

Conferenza stampa Greenpeace: le foto
Pubblicato da Redazione Blumine il 22/09/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 2574
  Voto    
Un pubblico di giornalisti attenti ed interessati ha seguito i lavori della conferenza stampa indatta al Circolo della Stampa di Milano questa mattina -22 settembre. Obiettivo: informare in merito agli sviluppi della campagna Detox e presentare le 6 aziende della filiera a valle che hanno sottoscritto l'imepgno ad eliminare le sostanze chimiche pericolose dalle loro lavorazioni: Besani...

Daniele Beringheli ci ha lasciato
Pubblicato da Aurora Magni il 17/09/2014 - 8 commenti - visualizzazioni: 2175
  Voto    
Questo è sicuramente il post più difficile che mi sia mai capitato di scrivere. Portate pazienza se non troverò le parole giuste, succede quando perdi un amico.   Daniele è morto ieri prima dell’alba dopo aver lottato per un anno contro una terribile malattia. La notizia è arrivata come un tuono, lo sapevamo malato ma a luglio era ottimista, sembrava...

Tecnopolimeri in alternativa al PVC per il rivestimento di fili di acciaio
Pubblicato da Aurora Magni il 29/08/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1697
  Voto    
RadiciGroup, Officine Maccaferri e Samp sono partner di LIFE-Inno.Pro.Wire, progetto pilota interamente Made in Italy  che ha ottenuto il finanziamento della Commissione europea nell'ambito del programma comunitario LIFE+, lo strumento finanziario europeo dedicato all'ambiente. LIFE-Inno.Pro.Wire si propone di elaborare un processo innovativo e di minore impatto sull'ambiente,...

Life 2014-20: ultime settimane per partecipare
Pubblicato da Redazione Blumine il 23/08/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1390
  Voto    
  Life è il programma dell’UE dedicato a tematiche ambientali e rivolto ad organizzazioni pubbliche e private (anche ONG) impegnate a sostenere programmi di sostegno ambientale e sviluppo sostenibile. E’ strutturato in due sottoprogrammi ciascuno articolato in 3 settori d’azione:   AMBIENTE 1. Ambiente e uso efficiente delle risorse a) acqua...

Attestato PEF a Radici Novacips SpA per Radilon® A RV 300
Pubblicato da Aurora Magni il 30/07/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1498
  Voto    
Ci fa piacere seguire l’impegno dell’industria chimica per prodotti e processi sostenibili e Radici Group ci sembra una realtà particolarmente attiva su questo fronte. L’ultima notizia riguarda la decisione presa da Radici Novacips SpA, capofila dell'area materie plastiche del Gruppo, di sperimentare l'elaborazione della metodologia PEF (Product Environmental Footprint)...

Accordo CNR-RINA per la ricerca
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/07/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1150
  Voto    
Pochi giorni fa è stato siglato un accordo quadro tra il Consiglio Nazionale delle Ricerche e RINA, allo scopo di intensificare i programmi di ricerca. Le aree di intervento riguarderanno i settori scientifici e produttivi a più alto potenziale di crescita e di discontinuità tecnologica come le nanotecnologie e i materiali compositi; l’edilizia sostenibile; l’energia...

Ricordando Stephanie Kwolek
Pubblicato da Aurora Magni il 20/07/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1429
  Voto    
Questo non è il solito “coccodrillo” (si chiama così nel giornalismo la commemorazione di una personalità deceduta).  Perché ricordare  Stephanie Kwolek , cioè la mamma del kevlar, non è un atto formale ma l’occasione per ricordare una tappa fondamentale nella ricerca dei polimeri tessili. La ricercatrice si è spenta a...

Dal Marchio Cardato Regenerated Co2 Neutral al Cardato Recycled
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/07/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1675
  Voto    
E’ stato presentato a Prato il 18 luglio scorso il nuovo marchio Cardato Recycled, promosso dalla locale Camera di Commercio in collaborazione con Consorzio per la Valorizzazione dei prodotti tessili cardati, Unione Industriale Pratese, Cna e Confartigianato.  La certificazione è affidata a SGS, l’ente di certificazione internazionale, che garantirà un collegamento...

Finanziamenti per la ricerca e l’innovazione con Horizon 2020: istruzioni per l’uso
Pubblicato da Redazione Blumine il 09/07/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1134
  Voto    
Horizon 2020 è lo strumento finanziario di attuazione dell'Unione dell'innovazione, iniziativa faro della strategia Europa 2020, volta a garantire la competitività globale dell'Europa. Rappresenta lo strumento principale dell'Unione europea per il finanziamento della ricerca in Europa per il periodo 2014 - 2020. Con 70 miliardi di euro stanziati ed un periodo di...

Giro d'Italia delle buone pratiche a Rifiuti Zero: premiato il Consorzio Biella Wool Company
Pubblicato da Aurora Magni il 09/07/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 1367
  Voto    
Chi ci legge sa con quanta simpatia seguiamo l’avventura di questi “biellesi anomali” che da anni si dedicano al recupero e alla valorizzazione delle lane prodotte dagli allevatori italiani. Che il Consorzio si accaparri un premio ci fa quindi molto piacere. L’esperienza di Miagliano non era sfuggita a Rossano Ercolini, autore del libro appena pubblicato “Non Bruciamo...

Progetto Manifattura, perché c’è (per fortuna) chi ancora ci crede
Pubblicato da Aurora Magni il 03/07/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1458
  Voto    
    L’occasione è data dalla pubblicazione del libro: “2009-2014 Cinque anni di sviluppo sostenibile”: 88 pagine che ricostruiscono la storia dell'incubatore cleantech “Progetto Manifattura”, il primo hub italiano della green economy con una vocazione fortemente manifatturiera.  Un’esperienza che merita di essere conosciuta. Finalità...

Aspettando ITMA…
Pubblicato da Aurora Magni il 01/07/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 1164
  Voto    
Acimit non sta con le mani in mano. Si è respirato un clima di consapevole determinazione ieri all’assemblea annuale di Acimit, l’associazione delle imprese meccano tessili italiane. Certo il confronto 2013-12 non è positivo: l’anno scorso il comparto ha registrato una ulteriore contrazione dell’attività produttiva (-6% per un valore di 2,3 miliardi...

Otir 2020: un network per l'industria toscana della moda
Pubblicato da Aurora Magni il 28/06/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1679
  Voto    
Nel 2010, cioè nell’anno forse più duro della crisi,  la Regione Toscana aveva riservato una specifica linea di finanziamento per la costituzione di 12 Poli dell’Innovazione, con l’obiettivo di mettere a sistema un patrimonio di servizio già esistente sul territorio e potenziare così l’attività di supporto e trasferimento tecnologico...

Come sta l’industria chimica italiana?
Pubblicato da Aurora Magni il 25/06/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 1192
  Voto    
Le assemblee delle associazioni imprenditoriali sono sempre un’occasione interessante per capire come sta un settore/territorio e quali problemi/driver di innovazione sono posti al centro delle strategie. L’assemblea di Federchimica del 23 giugno scorso, per tipologia e rilevanza del settore, è un appuntamento importante per chi, come noi, si occupa di sviluppo sostenibile. Partiamo...

Happy oceans
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/06/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1133
  Voto    
(Articolo di Sonia Zanfi - esperta di materiali da sempre attenta alla sostenibilità). Nella nuova categoria del Grand Prix for Product Design del Festival di Cannes che coinvolge i più importanti prodotti innovativi, il progetto Row For The Oceans ha ricevuto il primo premio per la sostenibilità e la responsabilità sociale. La collezione Row For The Oceans è...

Un video per lanciare la green label di Acimit
Pubblicato da Redazione Blumine il 17/06/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1301
  Voto    
E’ stato presentato a Shanghai, durante la conferenza stampa che ACIMIT e ICE-Agenzia hanno tenuto durante la manifestazione fieristica ITMA ASIA il 17 giugno us, il  video che l’Associazione dei costruttori di macchine tessili italiane ha realizzato per far conoscere quanto le aziende italiane del settore stiano facendo nell’ambito della sostenibilità. Nel video...

Giovani consumatori responsabili crescono
Pubblicato da Aurora Magni il 15/06/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 1193
  Voto    
Nel corso di un’iniziativa rivolta a studenti delle scuole superiori realizzata dall’università LIUC qualche giorno fa,  incontro 25 ragazzi del 4 ° e 5° anno provenienti da scuole diverse della provincia di Varese. Il tema della mia lezione: moda e sostenbilità. Prima dell’incontro i ragazzi vengono invitati a compilare un breve questionario i cui...

Fare e comunicare innovazione sostenibile: il caso Tonello
Pubblicato da Redazione Blumine il 13/06/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1641
  Voto    
Tonello è un’azienda meccano tessile specializzata nei trattamenti sul denim il cui nome compare nell’elenco delle imprese che partecipano al progetto Sustainable Technologies di Acimit (quello per intenderci, della targa verde che sintetizza le performances ambientali delle macchine). Ora, mentre si scaldano i motori per ITMA, Tonello  presenta con una nuova tecnologia...

Dalla Murgia a Biella
Pubblicato da Redazione Blumine il 09/06/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1387
  Voto    
Fino a qualche anno fa era considerata scarto di produzione e destinata allo smaltimento. Oggi la lana delle pecore allevate  nei pascoli del parco dell'Alta Murgia barese (68.000 ettari in 3 aree a tutela differenziata) è diventata materia prima di una filiera che approda nelle industrie del nord partendo da Biella. Parliamo di volumi interessanti: più di  40 tonnellate...

I produttori di poliestere guardano ai biopolimeri
Pubblicato da Aurora Magni il 02/06/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 2285
  Voto    
Como, maggio 2014. Al convegno nazionale dell’AICTC Guido Zanetta, R&D di  Sinterama, spiega perché un’azienda leader nella produzione del poliestere si sta occupando di biopolimeri. Una svolta interessante che apre nuove opzioni alle fibre man made. Alla base della nuova strategia, una lettura degli scenari globali in cui il comparto opera e che il relatore sintetizza...

Quid: storia di giovani donne coraggiose
Pubblicato da Aurora Magni il 01/06/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1723
  Voto    
La notizia, riportata il 25 maggio scorso da Nòva, la rivista del Sole 24 ore, merita una citazione. A Verona, per iniziativa di un gruppo di giovani laureate, è nata Quid, un’ impresa d’abbigliamento. Di per sé l’idea che ragazze italiane con in attivo lauree e master  vogliano investire tempo e risorse in un settore considerato maturo, penalizzato...

Cartellino rosso ai brands dello sportwear
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/05/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1262
  Voto    
Negli articoli del merchandising ufficiale dei campionati di calcio 2014 prodotti dai principali brand dello sport wear è stata individuata la presenza di Perfluorocarburi (PFC), nonilfenoletossilati (NPE), ftalati e dimetilformammide ( DMF). E’ quanto emerge dal rapporto pubblicato da Greenpeace A Red Card for Sportwear Brands https://www.greenpeace.de/sites/www.greenpeace.de/files/publications/201405 15-rote-karte-fuer-sportmarken-englisch.pdf. Il...

Il film per raccontare la cultura del riciclo tessile
Pubblicato da Aurora Magni il 12/05/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1337
  Voto    
Una produzione finanziata dal Direttorato Generale per l’Ambiente della Commissione Europea  per diffondere la cultura del prodotto second life e firmata da Icf Mostra, prestigiosa agenzia internazionale di comunicazione per istituzioni governative e ONG. Il film. che sarà distribuito alle maggiori emittenti televisive di 27 Paesi e coinvolgerà 30 milioni gli spettatori...

Istantanee dal tessile globale
Pubblicato da Aurora Magni il 01/05/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1511
  Voto    
1^ maggio, festa dei lavoratori. Appuntamento sempre più lontano dalla retorica: il lavoro è cosa seria, troppo per farci un post. Permetteteci allora qualche istantanea, giusto per ricordarci che il lavoro –come il mercato- ha logiche globali. Dongguan, Cina del sud, i lavoratori della Yue Yuen (gruppo che produce scarpe per Nike, Crocs, Adidas, Reebok, Asics, New Balance,...

In attesa di "Creatività - 17.4 h 9:00 P. Giureconsulti Milano
Pubblicato da Fabio Guenza il 16/04/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1359
  Voto    
In attesa dell'interessante convegno di domani , in cui si farà il punto sulla moda sostenibile in Italia come in Bangladesh (Bangladesh accord...) ma non solo, vale la pena riportare alcuni segnali provenienti dall'altro polo della delocalizzazione: in Cina si moltiplicano gli scioperi dei lavoratori, l'ultimo dei quali, è notizia di queste ore, riguarda il più...

Calcolare e compensare la CO2
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/04/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 2480
  Voto    
L’Information and Communication Technology globale produce ogni anno più di 830 milioni di tonnellate di anidride carbonica, ovvero circa il 2% delle emissioni globali di Co2. Quota destinata a raddoppiare entro il 2020. Rete Clima, ente no profit comasco, ha realizzato www.co2web.it , il portale che consente agli utenti in rete  di quantificare le emissioni ed il conseguente...

La difficile strada dei produttori di capi waterproof
Pubblicato da Aurora Magni il 05/04/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 3147
  Voto    
Una delle principali sfide ecologiche per il settore tessile è riuscire a produrre tessuti in grado di  proteggere dalla pioggia e confortevoli senza ricorrere all’uso di PFC (composti per e polifluorinati). Il PFC è da tempo sotto osservazione in particolare per la presenza di perfluoroottansulfonico (PFOS) , vietato dal REACH, e di acido perfluoroottanoico (PFOA) ritenuto...

Associazione Chimica Verde della Lombardia: un'opportunità
Pubblicato da Aurora Magni il 24/03/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1433
  Voto    
Innovhub SSI, l’agenzia di ricerca della CCIAA Milano (che i tessili ricordano come Stazione Sperimentale per la Seta) è uno dei quattro soci fondatori dell'Associazione chimica verde della Lombardia, un'iniziativa promossa dalla Regione nell'ambito dei Cluster Tecnologici Lombardi. L'obiettivo dell'Associazione è quello di promuovere lo sviluppo della...

La moda con GAP nella Hall of Shame di Public Eye
Pubblicato da Fabio Guenza il 12/03/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 1354
  Voto    
Per la prima volta un marchio specializzato nella moda entra nella "Hall of Shame" di Public eye, l'iniziativa che ogni anno, più o meno nello stesso periodo degli oscar cinematografici, "premia" (a rovescio) le imprese più irresponsabili del mondo. L' "onore" di dimostrare che anche l'etica e la sostenibilità dell'industria dell'abbigliamento...

Parte il progetto Riciclo della Imperiali Fashion Academy
Pubblicato da Aurora Magni il 06/03/2014 - 2 commenti - visualizzazioni: 2020
  Voto    
  Sostenibilità significa molte cose. Anche volontà di contribuire alla formazione di  futuri tecnici e manager per l’industria tessile attenti all’ambiente e alla responsabilità sociale. Troppo facile affidare questo compito solo alle scuole o ai centri di formazione professionale: un’azienda che investe sulla sostenibilità ha a cuore...

Gelsolino serico, un ritorno interessante
Pubblicato da Aurora Magni il 02/03/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 2581
  Voto    
Torna il filato di gelso, un biopolimero con una storia antica e interessanti aspetti ambientali. A riproporlo è il Lanificio Bottoli, azienda trevigiana fondata nel 1861  che ha acquisito negli anni reputazione nella lavorazione delle fibre naturali “particolari” come la lana italiana utilizzata nelle sue  nuance naturali e la canapa. Il filato, dal nome “Gelsolino...

Ridurre l’impatto ambientale dei compositi. Partendo dagli aeroplani
Pubblicato da Aurora Magni il 22/02/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1715
  Voto    
I viaggi aerei coinvolgono circa  2,2 miliardi di persone all’anno producendo un business importante (425 miliardi di euro di Pil mondiale). Sebbene il trasporto aereo produca solo il 2% delle emissioni di CO2 di origine umana, entro il 2050 la quota subirà una crescita significativa. Complessivamente si valuta che si aggiri intorno ad 1 milione di tonnellate il volume...

Brand e abbigliamento bimbi: non c'è di che stare allegri
Pubblicato da Aurora Magni il 18/02/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 2087
  Voto    
Avevamo già dato notizia del recente report di Greenpeace dedicato all’abbigliamento per l’infanzia. In coincidenza con la settimana della moda milanese ecco un aggiornamento che farà discutere. Si denuncia  ancora la presenza di sostanze pericolose in capi analizzati ma questa volta sono i brand più prestigiosi della moda a essere messi sotto il microscopio:...

Milano Unica, 13 febbraio 2014. Gli studenti parlano di sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 14/02/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1848
  Voto    
Una giornata dedicata agli studenti delle università e dei corsi tessili impegnati a visitare Milano Unica. Un’iniziativa inaugurata dal responsabile Detox – Greenpeace Tony Sadownichik che il giorno prima aveva incontrato gli studenti dello IED nell’area sostenibilità allestita da Blumine /Sustainability-lab e proseguita con  meeting con gli studenti del...

Qualche fotogramma da Milano Unica PE 2015.
Pubblicato da Aurora Magni il 11/02/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1439
  Voto    
Numerosi i visitatori e, complice forse il nuovo layout più concentrato, la sensazione è quella di una fiera vivace e attiva. saranno poi i numeri a dire se abbiamo avuto ragione. Eccovi qualche immagine dell’area sostenibilità collocata in 80mq al padiglione 1 corsia H tra gli stand degli accessori.  L’area ha la funzione di offrire ai visitatori...

Un motivo in più per venire a Milano Unica
Pubblicato da Redazione Blumine il 09/02/2014 - 2 commenti - visualizzazioni: 1026
  Voto    
Non solo il Catalogo dei tessuti e degli accessori sostenibili:   In questa edizione Milano Unica ha messo a disposizione dei visitatori attenti al tema della sostenibilità un’area di incontro e dialogo affidandola ai promotori di sustainability-lab/blumine. L’invito a visitare lo spazio è già stato raccolto da gruppi di studenti di master e IFTS della...

Ecco le imprese sostenibili di Milano Unica PE 2015
Pubblicato da Redazione Blumine il 04/02/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1923
  Voto    
3CCompany, Astarte, Berbrand, Besani, Bottonificio Padano, CadicaGroup, Canepa, Cotonificio Albini, Ditta G. Lanfranchi, Gruppo Dondi, Kuraray, Lanificio Zignone, Miroglio Textile, Prym Fashion Italia, Teseo Tessitura Serica di Olmeda, Tessitura Attilio Imperiali, Tessitura Monti, Vitale Barberis Canonico, Zip GFT. Sono queste le aziende che compaiono nel nuovo Catalogo dei Tessuti e degli accessori...

Anche Burberry è Detox!
Pubblicato da Fabio Guenza il 30/01/2014 - 1 commento - visualizzazioni: 2537
  Voto    
Da ieri Burberrry si è aggiunto a Valentino FG tra i marchi del lusso che hanno assunto l’impegno DETOX richiesto da Greenpeace. La mobilitazione è durata solo due settimane, come spiega How to Detox a fashion brand in 14 days, 6 cities and 10,000 tweets. Si ripropone quindi il modello progressivo campagna di settore-mobilitazione sul marchio-successo. Ma perché ha...

Contrasto alla contraffazione: la GdF tira le somme del 2013
Pubblicato da Aurora Magni il 27/01/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1420
  Voto    
Nel 2013 la Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 130 milioni i prodotti contraffatti, recanti falsa indicazione d'origine o pericolosi per la salute:  volumi enormi  con una crescita superiore al 25% rispetto al 2012. I sequestri hanno riguardato tutte le tipologie di prodotti: dall'abbigliamento (quasi 22 milioni di pezzi), ai giocattoli (quasi 13 milioni), dall'elettronica...

Alterazioni climatiche e carenza di materie prime. Cotone incluso
Pubblicato da Aurora Magni il 26/01/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1654
  Voto    
I grandi della terra riuniti nei giorni scorsi a Davos in Svizzera per il World Economic Forum hanno discusso anche degli effetti delle alterazioni climatiche sull’economia globale. E’ stato in particolare il presidente della Banca Mondiale Jim Yong Kim a mettere al centro della sua agenda il riscaldamento globale come la causa principale per l'aumento dei tassi di povertà...

Ancora sulla valutazione delle aziende della moda
Pubblicato da Fabio Guenza il 23/01/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1757
  Voto    
Questo post integra La moda sostenibile? Sullo smartphone Un’altra fonte di elementi di valutazione è quello del mondo finanziario, che ormai da tempo dimostra di integrare criteri di carattere ambientale e sociale nelle analisi economiche:  con indici come Dow Jones Sustainability Index e FTSE4Good, ma anche iniziative come CDP, evoluzione del Carbon Disclosure Project a...

Noemi Trust e Adici per il rilancio del distretto della calza
Pubblicato da Redazione Blumine il 18/01/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 1856
  Voto    
Noemi. Si chiamava così la madre di tutti i calzifici di Castelgoffredo, l’azienda cioè che per prima, negli anni ’20 del secolo scorso iniziò a produrre calze nel distretto bresciano/mantovano. Negli anni del dopo guerra entrò in crisi, ma intanto aveva dato modo a operai e tecnici di imparare il mestiere preparandoli a divenire essi stessi imprenditori,...

La moda sostenibile? Sullo smartphone
Pubblicato da Fabio Guenza il 17/01/2014 - 2 commenti - visualizzazioni: 1892
  Voto    
Questo post ha l’obiettivo di rispondere alla domanda: è possibile comprare un capo sostenibile con facilità? Premessa: le politiche di comunicazione di molti brand e delle ONG (si pensi ad esempio a Gucci o Timberland da un lato, a Greenpeace/The fashion duel dall’altro), se in superficie sembrano  contrapposte tra loro, in profondità convergono...

- 40% di emissioni di CO2. E la manifattura si interroga sul futuro possibile
Pubblicato da Aurora Magni il 14/01/2014 - 3 commenti - visualizzazioni: 1380
  Voto    
Sono in discussione a Bruxelles i nuovi parametri per la partita energetica  20 20 20 (20% di riduzione delle emissioni sul 1990, 20% di rinnovabili, 20% in più di efficienza) i cui obiettivi erano stati delineati in fase pre crisi. Entro  fine mese la commissione europea dovrà varare il nuovo pacchetto competitività e  l’Europa  -ma soprattutto l’Italia-...

Materiali sostenibili nelle BMW
Pubblicato da Redazione Blumine il 05/01/2014 - 2 commenti - visualizzazioni: 1253
  Voto    
BMW ha recentemente comunicato la scelta di utilizzare kenaf, fibra vegetale un po’ più rustica della canapa, nelle portiere delle sue autovetture sostenendo che ciò favorirà il riciclo dei componenti della vettura a fine vita e  contribuirà a fornire un ottimo isolamento termico e acustico  all’interno dell’abitacolo.  L’azienda...

Scioperi degli operai tessili cambogiani. La polizia spara e uccide
Pubblicato da Aurora Magni il 04/01/2014 - 2 commenti - visualizzazioni: 1311
  Voto    
Phnom Penh . E’ di 3 morti (ma forse 4) il bilancio della giornata di protesta  degli operai tessili cambogiani che da mesi chiedono il raddoppio del salario, dagli attuali 80 dollari mensili a 160. A quanto riporta l’agenzia Ansa di oggi 3 gennaio 2014, i dimostranti hanno difeso le loro barricate armati di sassi, bastoni, fionde e molotov; sarebbero almeno 10 i lavoratori...

Prato, città del dialogo e della cooperazione
Pubblicato da Aurora Magni il 30/12/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1384
  Voto    
E’ passato un mese dal rogo dell’azienda tessile di Macralotto in cui hanno  perso la vita 7 lavoratori tessili cinesi. Probabilmente il  progetto «Facewall»  è anche un modo per rendere onore a quelle morti attraverso un messaggio visivo, forte, emozionante in cui una città racconta se stessa, la sua voglia di dialogo e di cooperazione. Facewall...

Peta denuncia le condizioni di vita dei conigli d’angora
Pubblicato da Aurora Magni il 20/12/2013 - 5 commenti - visualizzazioni: 1877
  Voto    
La notizia era stata data a novembre dal Daily Mail che aveva diffuso  immagini e filmati shock raccolti dall’organizzazione ambientalista  Peta (People for the Ethical Treatment of Animals), sulle modalità con cui vengono allevati e tosati i coniglia d’angora in Cina, primo paese al mondo per la produzione della preziosa fibra. http://www.dailymail.co.uk/news/article-2512072/Agony-rabbits-plucked-alive -fluffy-jumpers.html L’articolo,...

Moda sostenibile sulle piattaforme crowdfunding
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/12/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 2069
  Voto    
Le piattaforme crowdfunding  rappresentano una delle frontiere più interessanti del web anche se in Italia sono ancor poco conosciute. L’idea è semplice e geniale. Se un’azienda ha un progetto innovativo ma non ha risorse sufficienti a garantirne la produzione industriale o non  vuole fare investimenti rischiosi, pubblica la propria idea su una di queste...

Siete disposti a pagare di più un capo d’abbigliamento più sostenibile?
Pubblicato da Aurora Magni il 10/12/2013 - 4 commenti - visualizzazioni: 1811
  Voto    
E’ quello che vuole verificare H&M sul campo. La notizia l’ha data Pambianco News e merita un po’ di attenzione perché non è frequente che un brand rivolga un simile appello ai suoi consumatori (http://www.pambianconews.com/hm-pronto-alzare-prezzi-per-aumentare-salari/ ). Nel corso di un evento recente H&M avrebbe infatti illustrato il suo piano per migliorare...

Prato, muoiono 5 operai tessili
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/12/2013 - 14 commenti - visualizzazioni: 1743
  Voto    
Morire nel locale adibito a dormitorio proprio di fianco al laboratorio dove si confezionano abiti e accessori per i brand della moda. E’ successo a Macrolotto di Prato, una delle zone a maggior concentrazione di aziende tessili, uno di quei quartieri, per intenderci, in cui anche i cartelli dei bar e delle tavole calde sono scritti in cinese. Cinque i morti e due (forse 3) i feriti gravi...

Greenpeace e le aziende tessili. Il dialogo è avviato
Pubblicato da Aurora Magni il 01/12/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 2096
  Voto    
Greenpeace ha catalizzato l’attenzione dei produttori tessili in questi mesi. Dopo le performances mediatiche inscenate durante la settimana della moda nella primavera scorsa a Parigi come a Milano, dopo i presidi davanti ai negozi dei  brand globali, hanno fatto seguito due momenti di incontro con le imprese durante le edizioni di Milano Unica del 2013 in cui gli obiettivi delle campagne...

Bio polimeri nella ibrida Ford Fusion Energi.
Pubblicato da Aurora Magni il 30/11/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1672
  Voto    
L’uso di materiali vegetali è nel dna di questa industria automobilista che già nel 1941 aveva realizzato il prototipo della Hemp Body Car in biopolimeri ottenuti dalla canapa. Oggi rilancia con gli interni della ibrida  Ford Fusion Energi realizzati per il 30% con  canna da zucchero e melassa, bio materiali che sembrano destinati ad acquisire un ruolo crescente nei...

Oltre il PET
Pubblicato da Aurora Magni il 28/11/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1757
  Voto    
Si era parlato del PEF (polietilen-furanoato) in sostituzione del più collaudato PET già due anni fa quando Coca Cola aveva annunciato la decisione di sostituire nelle bottiglie entro il 2020 la materia prima  da risorse fossili con bioplastiche. Si segnala ora il risultato ottenuto dall’olandese Avantium nei propri laboratori  e nell’impianto pilota dove, in...

Riciclo scarpe usate. Ora anche a Firenze
Pubblicato da Redazione Blumine il 25/11/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1577
  Voto    
Un altro caso di recupero e riciclo di sneakers usate. Questa volta è il comune di Firenze con il progetto Esosport- I giardini di Betty in collaborazione con Il Quadrifoglio ed Eso (Ecologica Services Otsourcin) che ha trasformato le vecchie scarpe da ginnastica in materia prima seconda per pavimentazione di aree gioco. Il processo, ormai testato anche in altri contesti, si basa sulla raccolta...

Pitoni a rischio. Gucci nel programma Python Conservation Partnership
Pubblicato da Aurora Magni il 24/11/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 2205
  Voto    
Nel 2012 un rapporto realizzato da   International Union for Conservation of Nature   in collaborazione con International Trade Centre (http://www.intracen.org/The-Trade-in-South-East-Asian-Python-Skin/) denunciava  irregolarità nel commercio della pelle di pitone in Asia tali da esporre a rischio la biodiversità di alcune aree e minacciare le possibilità...

Ambiente "conciato" per le feste... /Astannishing bad news
Pubblicato da Fabio Guenza il 13/11/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1856
  Voto    
In questo periodo stiamo pubblicando parecchie good news sul settore della concia, ma ora è il turno di una cattiva notizia, che ci viene segnalata direttamente dall'Unione Nazionale Industria Conciaria - la più importante associazione mondiale degli industriali conciari. Stando al filmato qui sopra, pubblicato sul canale You tube di UNIC, la conceria vietnamita Hao Duong Leather,...

E’ operativa la certificazione dell’Associazione Tessile e Salute
Pubblicato da Aurora Magni il 10/11/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1768
  Voto    
  Nasce un nuovo progetto di certificazione volontaria che mette insieme  la garanzia di sicurezza dei prodotti/processi dell'Associazione Tessile e Salute e la certificazione di tracciabilità di Unionfiliere (struttura del sistema camerale dedicata alle filiere produttive del made in Italy - http://www.unionfiliere.it/). Un’idea a cui l’associazione, spiega...

Cotone intensivo e sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 10/11/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 2165
  Voto    
Visto dall’esterno e in modo un po’ superficiale, il mondo del cotone sembra diviso in due grandi realtà: quella industriale dei semi OGM e delle produzioni intensive e ipertecnologiche americane, e quella dei paesi in via di sviluppo dove le colture biologiche e le filiere Fair trade si misurano con la dimensione concreta della povertà e spesso del lavoro minorile. Sembra...

PVC più sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 02/11/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1598
  Voto    
Si valuta che nei prossimi tre anni la produzione di PVC raggiungerà i 40 milioni di tonnellate. Materiale dalle grande performances è sempre più diffuso: nell’edilizia come nella produzione di beni durevoli ed anche nei capi moda: scarpe, accessori e abbigliamento. Contro il PVC si era schierata tempo fa Greenpeace con un documento che  evidenziava la pericolosità...

Primark per le famiglie del Rana Plaza. E gli altri?
Pubblicato da Aurora Magni il 27/10/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1529
  Voto    
  E’ stato detto tutto sul disastro del Rana Plaza? Le parole di cordoglio non servono a niente se non sono seguite da azioni concrete. Per questo torniamo/torneremo su questa notizia: troppo facile archiviarla. La stampa italiana non ha dato rilevanza alla cosa ma a settembre l’organizzazione sindacale internazionale IndustriaALL ha incontrato a Ginevra le imprese...

Carrera, Legambiente e Coop per scarpe a km 0
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/10/2013 - 5 commenti - visualizzazioni: 3046
  Voto    
La sfida è stata lanciata da Carrera, in collaborazione con Legambiente e Coop, con il progetto "KmZero". Carrera si impegnerà a proporre scarpe completamente italiane, ottenute da materia prima certificata, con un basso impatto ambientale nel corso di tutta la produzione e con un prezzo competitivo, compreso tra i 39 e i 54 euro. Il progetto si finanzia da sé,...

Teli per pacciamatura più sicuri ed ecologici
Pubblicato da Aurora Magni il 20/10/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1919
  Voto    
Come noto i teli utilizzati in agricoltura hanno un’importante funzione nel frenare la crescita di erbe infestanti e trattenere l’umidità utile alla crescita delle piante e degli ortaggi ma presentano elevati problemi a fine ciclo di vita in quanto realizzati in fibre man made e caricati durante la loro funzione di sostanze chimiche di difficile gestione come fertilizzanti e...

E se la meglio imprenditoria decidesse davvero di lasciare l’Italia?
Pubblicato da Aurora Magni il 17/10/2013 - 3 commenti - visualizzazioni: 1599
  Voto    
A fine settembre si era tenuta a Chiasso una serata davvero inusuale. In sala centinaia di imprenditori italiani venuti in Canton Ticino per valutare la possibilità di trasferire oltre frontiera le proprie attività produttive. Delle politiche attrattive della Svizzera avevamo già parlato http://www.sustainability-lab.net/it/blogs/sustainability-lab-news/e-in-can ton-ticino-il-nuovo-distretto-della-moda.aspx...

Denim sapiens, cool e tecnologico… sostenibile no?
Pubblicato da Aurora Magni il 15/10/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1676
  Voto    
Si è svolta  alla Biblioteca della moda di Milano, il 10 ottobre scorso, un’iniziativa dedicata al denim organizzata da Isko con il partner Lenzing. Non potendo essere presente ho dato un’occhiata alla documentazione, compresa quella video messa on line da http://tv.pambianconews.com. Il denim, o meglio il “denim sapiens”, ci viene raccontato attraverso...

Si muore ancora nelle fabbriche tessili in Bangladesh
Pubblicato da Aurora Magni il 14/10/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1253
  Voto    
Che i laboratori tessili della periferia di Dhaka, la principale fabbrica della moda globale e a basso prezzo, non fossero luoghi sicuri, era emerso prepotentemente all’attenzione dell’opinione pubblica con il crollo del Rana Plaza e il suo bilancio di morti da Tzunami (oltre 1200 vittime). Può quindi fare “meno notizia” l’incendio nella fabbrica Aswad Composite...

Unione Europea e materie prime
Pubblicato da Aurora Magni il 13/10/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1417
  Voto    
  Il gruppo direttivo di alto livello del Partenariato europeo per l’innovazione (Pei) sulle materie prime ha recentemente presentato uno Strategic implementation plan (Sip) che descrive gli interventi da realizzare «per garantire un approvvigionamento sostenibile di materie prime per l’economia europea e per fare dell’Europa un leader mondiale in materia...

Riuso e riciclo di abiti usati. Si può fare di più
Pubblicato da Aurora Magni il 05/10/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1885
  Voto    
 Si è svolto a Roma il 3 ottobre scorso presso la Biblioteca della Camera dei deputati il convegno annuale di Humana “La cultura del riutilizzo eccellenza della green economy. La raccolta degli abiti usati per una nuova etica d’impresa”. Un’occasione importante per fare il punto sull’attività di raccolta, selezione e riutilizzo degli abiti usati...

Congiuntura e previsioni moda: come finirà il 2013? Ci sarà ripresa nel 2014?
Pubblicato da Marco Ricchetti il 02/10/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1138
  Voto    
L'originale completo di questo articolo è comparso nel blog Bottom Lines. Per leggere la versione integrale clicca qui     Inizia oggi a Milano la Fashion week per la moda donna. Come ad ogni importante appuntamento per la moda italiana si fa il punto sulla situazione economica. La domanda che tutti gli osservatori si fanno riguarda ovviamente la credibilità...

La materia prima più ecologica? L'aria
Pubblicato da Aurora Magni il 02/10/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1097
  Voto    
Una tendenza dell’ecodesign –apprezzabile soprattutto nella progettazione di arredi e complementi d’arredo- si può sintetizzare nel verbo “eliminare”. Quello che non c’è non produce impronta ambientale, ovvio. Tanto vale quindi togliere orpelli, funzioni inutili,  semplificando le strutture e i processi che le determinano. Una tendenza...

E’ Canepa spa la prima azienda tessile al mondo ad accettare la sfida di Greenpeace
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/09/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 2112
  Voto    
Il guanto di gomma verde della campagna Detox di Greenpeace, simbolo insieme di pulizia e di sfida, è stato raccolto dalla tessitura comasca Canepa spa. Ne ha dato l’annuncio ieri la stessa Greenpeace che con le sue campagne d’opinione  chiede da tempo all’industria della moda   un impegno preciso nell'eliminazione delle sostanze tossiche dai processi...

Il Welfare di Gucci
Pubblicato da Aurora Magni il 14/09/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1749
  Voto    
In un momento in cui i brand della moda sono sotto i riflettori dei movimenti ambientalisti e equosolidali (Greenpeace, Abiti Puliti ad esempio), ci fa piacere riprendere una notizia che riguarda la cultura d’impresa di un grande nome della moda italiana: Gucci. Lo riteniamo un caso interessante perché sostenibilità è anche questo: la capacità cioè di essere...

Radici Group: la sostenibilità in 5 video lezioni
Pubblicato da Aurora Magni il 13/09/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 1918
  Voto    
In un mondo saturo di messaggi  le aziende più sensibili al dialogo con i propri clienti cercano nuove  modalità di comunicazione mediante le quali informare, dialogare, presentare i propri prodotti con oggettività e trasparenza. “Vogliamo che i nostri clienti dispongano di tutte le informazioni necessarie a valutare e scegliere i materiali più adatti...

Milano Unica. Canepa: una bella storia di sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 12/09/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 2687
  Voto    
Di Canepa e del suo SavetheWater si era già parlato a Milano Unica nel febbraio scorso ed è entusiasmante sentire che a distanza di sei mesi l’azienda è andata avanti ottenendo risultati davvero significativi. E se la presentazione dell’avanzamento lavori è anche occasione per dialogare con Greenpeace tutto diventa ancora più interessante. Andiamo...

Milano Unica 2013 e l’ottimismo della ragione
Pubblicato da Aurora Magni il 10/09/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1646
  Voto    
 Sostenere il manifatturiero tessile equivale ad un accanimento terapeutico. Era questa l’autorevole opinione de l’Economist nel 2005 ma per fortuna gli imprenditori del nostro settore  hanno tenuto duro e guardato avanti affrontando la crisi più dura dal dopoguerra. Non senza morti e feriti, certo. Ma siamo ancora qui. Lo ricordava il presidente Silvio Albini nel suo...

Nuovo Regolamento sui biocidi - UE 528/2012 (BPR)
Pubblicato da Aurora Magni il 08/09/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 2465
  Voto    
E’ in vigore dal 1° settembre 2013 il Regolamento Europeo UE n. 528/2012 relativo alla messa a disposizione sul mercato e all’uso dei biocidi, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 27 giugno 2012.  I biocidi, secondo la direttiva 98/8/CE  sono  “i principi attivi e i preparati contenenti uno o più principi attivi destinati...

Dalla Norvegia: restrizioni per l’uso di PFOA
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/08/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1948
  Voto    
L'acido perfluoroottanoico (PFOA) è un acido carbossilico di sintesi  usato come  tensioattivo nella  produzione di polimeri fluorurati. La sua applicazione più nota è nell’ambito dei tessuti impermeabili e sportivi in quanto dà alle superfici trattate proprietà di oleorepellenza e idrofobicità. Da tempo sotto attenzione perché...

OVS recupera abiti usati
Pubblicato da Aurora Magni il 27/08/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 2562
  Voto    
Il progetto partirà domani 28 agosto e si chiama “New life to your clothes for a better world”. 3 giorni di tempo per portare nei negozi  OVS i propri indumenti usati in cambio dei quali sarà dato un buono di 5 euro per l’acquisto di capi delle nuove collezioni. Un’iniziativa in realtà poco comunicata dall’azienda (sul sito di OVS non...

Fare scarpe vegane è un affare
Pubblicato da Aurora Magni il 25/08/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 2144
  Voto    
 E’ quanto emerge da uno studio realizzato dall’Università della California e relativo al successo avuto da Toms, il produttore delle famose espadrillas vegane (senza cioè materiali di origine animale) tanto apprezzate da celebrities del calibro di Liv Tyler, Scarlett Johansson.  La prima collezione lanciata nel 2006 con il progetto “one for  one”...

Abbassare l’impatto ambientale dei pannolini. Ci provano (anche) le PA
Pubblicato da Aurora Magni il 20/08/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1731
  Voto    
Il problema del costo ambientale di pannolini e pannoloni non è esattamente marginale se è vero che ogni nato ne userà mediamente 6000, un volume enorme a cui occorre aggiungere pannoloni per adulti ed assorbenti femminili.  Questo blog se ne è occupato in più occasioni dando spazio ad esperienze industriali che andavano sperimentando soluzioni alternative...

Yamamay contro il gran bastardo
Pubblicato da Aurora Magni il 29/07/2013 - 1 commento - visualizzazioni: 1545
  Voto    
Yamamay è un’azienda nata nel 2001 dall’incontro  tra il pragmatismo lombardo e la genialità napoletana della famiglia Cimmino. Ha sede a Gallarate ma dimensione internazionale. Il core business è, come tutti sanno, l’intimo femminile. Un intimo sensuale e provocatorio ma mai volgare, un sexy “democratico”, accessibile perché a prezzi...

Bandi europei per progetti sostenibili
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/07/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1705
  Voto    
  Si avvicinano i termini di chiusura delle proposte progettuali per Eco-Innovation, il bando europeo che, nell’ambito del “Competitiveness and innovation framework programme”, sostiene la ricerca di prodotti e tecnologie innovative in grado di ridurre l’impatto ambientale e di ottimizzare l’uso delle risorse energetiche (5 settembre 2013). Il bando...

Gucci lancia la prima pelle "metal free" nel settore del lusso
Pubblicato da Aurora Magni il 13/07/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1800
  Voto    
   Dopo mesi di studio e ricerca Gucci ha messo a punto una metodologia che consente di ridurre l’impatto ambientale della concia della pelle. L’innovativo processo si basa sull'utilizzo di un agente conciante di origine organica, il quale permette che le pelli conciate e le acque di scarico delle concerie al termine del processo risultino prive di metalli pesanti....

News dai produttori italiani di fibre man made
Pubblicato da Aurora Magni il 13/07/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1942
  Voto    
  Estate impegnativa per i produttori italiani di fibre man made. Lo confermano le due notizie che vi segnaliamo. La prima riguarda l’accordo sottoscritto da Radici Chimica SpA con il  Ministero dell’Ambiente allo scopo di misurare e ridurre l’impatto ambientale dell’ impianto chimico di Novara  attivo nella produzione di poliammide 6.6 (Radipol®)...

E' morto Mario Bona
Pubblicato da Aurora Magni il 05/07/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 2099
  Voto    
Stanotte è scomparso l'ing. Mario Bona, appassionato ricercatore tessile e autori di libri sulle tecnologie tessili e sulla qualità dei prodotti. Nella sua lunga carriera   è stato direttore di Tecnotessile, animatore dell'AICTC, l’associazione dei chimici tessili  contribuendo fino alle sue iniziative di divulgazione scientifica. Ha contribuito...

Cresce la domanda di prodotti Fairtrade
Pubblicato da Redazione Blumine il 02/07/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1805
  Voto    
(Riceviamo da Fair Trade e pubblichiamo volontieri).   "Il sistema Fairtrade come elemento di innovazione e competitività per le aziende" questo il titolo dell'evento che lo scorso 19 giugno ha raccolto rappresentanti delle aziende che lavorano nel circuito Fairtrade ed esponenti delle catene della GDO italiana per discutere del ruolo di Fairtrade come strumento...

Riciclo delle automobili a fine vita: troppo presto per definirlo un business?
Pubblicato da Aurora Magni il 29/06/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 2043
  Voto    
In Italia il settore della rottamazione dei veicoli costituisce un fenomeno estremamente rilevante con circa 700mila autovetture dismesse ogni anno. E poiché, secondo quanto indicato dalla Direttiva 2000/53/CE  relativa allo smaltimento dei rifiuti derivanti dalla rottamazione dei veicoli (End Life of Vehicle), un’automobile giunta a fine ciclo può, anzi deve  essere...

Una imprenditrice alla guida di Acimit
Pubblicato da Aurora Magni il 27/06/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1574
  Voto    
E’ Raffaella Carabelli, direttore commerciale della Fadis spa, impresa varesotta da tempo attenta alla sostenibilità delle proprie produzioni, a sostituire Sandro Salmoiraghi alla guida di Acimit, l’associazione dei produttori di macchine tessili. La signora, già vicepresidente dell’associazione e membro della delegazione italiana in seno al CEMATEX, il Comitato...

eBiz , ovvero, come integrare la filiera
Pubblicato da Aurora Magni il 23/06/2013 - 2 commenti - visualizzazioni: 1718
  Voto    
 Euratex, l’associazione europea dei produttori tessili, sta promuovendo in queste settimane il progetto eBiz per le imprese del tessile abbigliamento, un sistema  digitale standardizzato in grado di connetterle a prescindere da lingua, posizione geografica e sistemi operativi adottati. Vi segnaliamo sull’argomento,  un interessante articolo pubblicato dal Sole 24 ore...

Stampe più sostenibili
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/06/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1403
  Voto    
  Sensient’s ElvaJet® Alpha è un sistema di stampa realizzato da  Sensient Imaging Technologies SA, la business unit della svizzera Sensient Technologies Corporation.  Si tratta di un prodotto  che consente di stampare direttamente su tessuti di poliestere con inchiostri innovativi a base acqua fissati  a secco senza bisogno di lavaggi o ulteriori...

A Firenze un corso sulla sostenibilità nel tessile abbigliamento
Pubblicato da Redazione Blumine il 13/06/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 1563
  Voto