Sustainability-Lab News > Tag: compositi

 
Riciclo dei compositi
Pubblicato da Aurora Magni il 25/02/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 158
  Voto    
Sviluppo dei compositi e loro possibile riciclo sono condizioni fortemente connesse o almeno dovrebbero esserlo. I consumi mondiali di fibra di carbonio ad esempio si attestano sulle 30 mila tonn anno e considerate le performances di questo materiale il trend è considerato in crescita.  Sarà al riguardo interessante leggere i risultati dello studio che presenterà a JEC...
Automotive: dal Giappone due ricerche interessanti
Pubblicato da Aurora Magni il 07/02/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 185
  Voto    
La prima riguarda il trend dei bio compositi ed è stata condotta dai ricercatori della Scuola superiore di Biorisorse della Mie University che hanno sviluppato un materiale leggero, durevole e resistente al fuoco, interamente basato su strutture vegetali e resina. Il materiale di base, la lignina, è un polimero organico presente nelle pareti cellulari delle piante, solitamente bruciato...
Ridurre l’impatto ambientale dei compositi. Partendo dagli aeroplani
Pubblicato da Aurora Magni il 22/02/2014 - 0 commenti - visualizzazioni: 921
  Voto    
I viaggi aerei coinvolgono circa  2,2 miliardi di persone all’anno producendo un business importante (425 miliardi di euro di Pil mondiale). Sebbene il trasporto aereo produca solo il 2% delle emissioni di CO2 di origine umana, entro il 2050 la quota subirà una crescita significativa. Complessivamente si valuta che si aggiri intorno ad 1 milione di tonnellate il volume...
OTIR 2020 - Prato: innovazione e sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 04/12/2011 - 2 commenti - visualizzazioni: 2102
  Voto    
Il distretto Pratese (ammesso che il termine sia ancora idoneo ad indicare una realtà complessa e dinamica come questa) è un interessante laboratorio di idee e progetti di innovazione. Lo ha dimostrato l’open day promosso da Next Technology Tecnotessile il 2 dicembre 2011 aprendo i laboratori di ricerca alle aziende per un no stop dedicato alla ricerca.  Solo pochi giorni...
Non più solo maglioni in pile....
Pubblicato da Aurora Magni il 28/10/2011 - 0 commenti - visualizzazioni: 1524
  Voto    
Oggi è possibile dare alla plastica una nuova vita anche nell'edilizia. Un ponte, della lunghezza di circa 30 metri, è stato realizzato sul fiume Tweed in Scozia utilizzando 50 tonnellate di rifiuti plastici.  Realizzato in polimeri termoplastici assemblato in loco in soli 4 giorni grazie al lavoro di una squadra di ingegneri specializzati è in grado di sopportare...
Riciclare i compositi
Pubblicato da Aurora Magni il 31/07/2011 - 0 commenti - visualizzazioni: 3760
  Voto    
EuCIA è l’associazione europea che raggruppa I produttori di compositi, un settore industriale che conta in Europa 10.000 aziende per un totale di circa 150.000 addetti. In accordo con EuPC (l’associazione europea delle imprese trasformatrici di materie plastiche) ed ECRC (che si occupa  di riciclo materiali compositi), ha avviato un progetto che ha l’obiettivo...
Enea: più ecocompatibili i compositi in basalto rispetto a quelli in acciaio
Pubblicato da Aurora Magni il 15/04/2011 - 0 commenti - visualizzazioni: 3729
  Voto    
 Il basalto, allo stato naturale, è una roccia impermeabile di origine vulcanica, di colore scuro o nero con un contenuto di silice (SiO2) relativamente basso. L’ENEA – Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile, da  anni svolge  ricerche sulla fibra di basalto che, per le sue intrinseche caratteristiche fisico-chimiche...
Viaggiare verso la sostenibilità. In automobile
Pubblicato da Aurora Magni il 05/03/2011 - 2 commenti - visualizzazioni: 1912
  Voto    
Cresce l’impegno di produttori e centri di ricerca per progettare automobili ecosostenibili sia per quanto riguarda i materiali utilizzati che i consumi energetici. Ecco alcuni esempi.  WorldFirst F3 nasce nel 2009  per iniziativa del centro di ricerca inglese dell’Università di Warwick,  con l’obiettivo  di sviluppare “la prima auto da corsa...
Fibre liberiane e compositi: un connubio non del tutto sfruttato
Pubblicato da Aurora Magni il 30/12/2010 - 0 commenti - visualizzazioni: 5884
  Voto    
Il tema è di attualità, sollecitato non solo dalla sensibilità ecologica di molti progettisti fortemente motivati a sostituire materiali di sintesi con altri ottenuti da fonte rinnovabile, ma anche da direttive come quelle che richiedono che ogni nuova vettura prodotta in Europa debbaessere riciclabile fino all’85% del suo peso (percentuale che salirà al 95% entro...
    
Archivio blog