Sustainability-Lab News > 2-3 ottobre, Milano, Salone Responsabilità sociale d’impresa: da non perdere

 

2-3 ottobre, Milano, Salone Responsabilità sociale d’impresa: da non perdere
Posted by Redazione Blumine on 25/09/2018 - 0 commenti - view count: 888
  Rate    

Come ogni anno Milano accoglie il mondo della sostenibilità d’impresa in due giornate dense di eventi ed iniziative di approfondimento.

Vi suggeriamo di consultare il ricco programma cliccando qui. E soprattutto vi segnaliamo due iniziative entrambe programmate per il 2 ottobre.

Si inizia alle 11,30 con il convegno

‘Fashion Industry tra circolarità e trasparenza’

 

Il settore Tessile-Abbigliamento-Moda –si legge nel programma- è oggetto di forte attenzione riguardo la sostenibilità delle diverse fasi che costituiscono la sua filiera. Molte riflessioni sono maturate tra produzione a monte e gestione del fine vita: vi sono pionieri e marchi leader che si sono mossi con energia per rivedere i propri processi produttivi, altri che partendo dal redesign del prodotto hanno saputo cambiare i propri modelli e alcuni che stanno lavorando sul post consumo. L’incontro si pone l’obiettivo di avviare una riflessione con vari attori che nel mercato stanno sviluppando strategie virtuose di CSR, anche per far fronte al fatto che, con la revisione della direttiva sui rifiuti emanata dal parlamento europeo il 18 aprile 2018, sarà obbligatoria dal 2025 la raccolta distinta anche per i rifiuti tessili.

 

All’evento partecipano:

 Tommaso Abbiati Corporate Partnership Manager HUMANA People to People Italia

Francesco Bertelloni Sustainable Strategic Development, Ambiente Spa

David Erba , CEO & Founder, Armadio Verde

Paolo Garavaglia, Direttore Comunicazione Trenord

Paolo Attilio Lodigiani, Director Sales & Marketing,,Alsco Italia

Aurora Magni, Presidente Blumine

Filippo Servalli , Corporate Marketing Manager, RadiciGroup

Le conclusioni sono previste per le ore 13,00.

 

Il pomeriggio prosegue con un seminario proposto da Blumine dal titolo:

L’impegno per la moda sostenibile passa (anche) dalla chimica.

L’inizio è alle ore 16,00  e le conclusioni sono previste per le 18,00

Monitorare, ridurre, eliminare le sostanze chimiche tossiche usate nei processi produttivi, sostituirle con altre più sicure: la chimica green è finalmente entrata nel dibattito sulla moda sostenibile.
Ma per migliorare l’impatto ambientale delle lavorazioni e realizzare prodotti chimicamente sicuri è necessario investire in Ricerca e Sviluppo, condividere linguaggi e dati tecnici, operare sinergicamente con i diversi operatori della filiera: un nuovo modo di operare che le tecnologie digitali possono facilitare. È questo l’obiettivo del progetto F-Susy e del software di autodiagnosi per la sicurezza chimica di prodotti tessili e reflui.

 

Partecipano:

Elisabetta Bianco Textile Designer Maglificio Ripa

Umberto Bramani Amministratore Delegato Nekte

Carlo Cossiri Coordinatore progetti di ricerca ITACLAB

Aurora Magni Presidente Blumine

Marco Ricchetti Co-fondatore Blumine

Roberto Vago Technolgies Advisor ASSOMAC

Per aderire : contact@blumine.it

 

Il Salone CSR si svolge in Bocconi,  in via Roentgen 1 Milano.

Per accedere alle iniziative e visitare il Salone registrati qui: http://www.csreinnovazionesociale.it/come-partecipare/

 

Un'immagine dell'edizione Salone 2017

 


  
Posted by Redazione Blumine on 25/09/2018
Filed under fiere/eventi

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive