Sustainability-Lab News > A Scandicci: tecnologie, pelle, fashion e sostenibilità

 

A Scandicci: tecnologie, pelle, fashion e sostenibilità
Posted by Redazione Blumine on 16/09/2010 - 0 commenti - view count: 3164
  Rate    

Sulla scia dei progetti di filiera del settore della pelletteria che i distretti toscani da diversi anni stanno portando avanti con il supporto della locale Pubblica Amministrazione, a partire dalla Regione Toscana, e la regia del Consorzio Centopercento Italiano, rientra “Leatherzone: esposizione di macchinari, sistemi innovativi, pellami, componentistica ed accessori d’avanguardia per la pelletteria di lusso, a Scandicci il 23-24-25 settembre 2010”. Si tratta di una tre giorni di esposizione e di iniziative seminariali sull’innovazione, tecnologica e non, inclusi gli aspetti legati alla sostenibilità: tracciabilità, gestione sostenibile della filiera, tipologie di conciatura a ridotto impatto ambientale, eccetera. Il 24 settembre alle 17:00 si segnala la testimonianza di Rossella Ravagli, Corporate Social and Environmental Responsiblity Manager di Gucci, Gruppo che da anni implementa, nel quadro di un accordo paritetico con le organizzazioni sindacali, la gestione sostenibile di una filiera di fornitura in buona parte collegata al territorio. 


  
Posted by Redazione Blumine on 16/09/2010
Filed under fiere/eventi
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive