Sustainability-Lab News > Borse da sedili in pelle

 

Borse da sedili in pelle
Posted by Redazione Blumine on 07/12/2018 - 0 commenti - view count: 732
  Rate    

Crescono gli esempi di oggetti belli e funzionali ottenuti dagli scarti di materiali o addirittura da beni arrivati a fine vita.

Una bella storia arriva da Indianapolis e ce la presenta  l’associazione no profit People for Urban Progress il cui modello di business è realizzare oggetti di design da materiali di scarto. L’opportunità, raccontano i fondatori sul blog dell’azienda, è nata da una casuale frequentazione con la responsabile della sostenibilità di Amtrak, storica azienda americana di trasporti su rotaia che stava rinnovando il parco sedili, circa 6000 esemplari. I materiali scartati hanno attirato  subito l’interesse dei designers essendo di pelle, per quanto mal conci. Dopo l’azione di pulitura si è scatenata la creatività che ha dato vita a una linea di borse e accessori con oltre 2500 articoli di foggia diversa che saranno venduti on line a partire dal 2019.

Fonte: https://peopleup.org/blogs/news/pup-x-amtrak-the-full-story

A proposito di ferrovie e vagoni: anche la nostra Trenord ha avviato un progetto di riciclo di articoli tessili di scarto, in questo caso di divise smesse dal personale che sono destinate all’associazione no profit Humana people to people. Dopo analisi attenta dei singoli capi e relativa manutenzione gli articoli saranno inviati in Africa  destinati ad allievi e docenti di scuole tecniche. La notizia è stata resa pubblica durante un evento al Salone della Responsabilità sociale d’impresa tenutosi a Milano ad ottobre.


  
Posted by Redazione Blumine on 07/12/2018
Filed under fatti/attualità
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive