Sustainability-Lab News > C3Tools: gestire la compliance con i protocolli chimici

 

C3Tools: gestire la compliance con i protocolli chimici
Posted by Aurora Magni on 04/05/2018 - 0 commenti - view count: 905
  Rate    

La prima volta che abbiamo pensato a come realizzare uno strumento in grado di aiutare le aziende ad orientarsi nella varietà di standard di sicurezza chimica e capitolati è stato tre anni fa. Eravamo stati invitati ad un incontro informale con un gruppo di imprenditori dell’Alto Milanese, una di quelle riunioni che non meritano citazioni e comunicati stampa ma in cui è facile e bello scambiare idee e confrontarsi sui problemi.

All’epoca era Detox a tenere banco  ma era già chiaro che l’impegno per un tessile chimicamente più sicuro sarebbe stato il nuovo terreno su cui le imprese del comparto si sarebbero misurate.

E’ vero, non siamo stati rapidi come avremmo voluto nel mettere a punto un sistema in grado di rispondere a quell’esigenza ma qualcosa di interessante ha preso forma anche e soprattutto grazie a una partnership di qualità e ad un cofinanziamento pubblico erogato dalla Regione Lombardia nell’ambito del programma ‘Smart fashion and design’.

E se anche grazie alla sapiente regia del Politecnico di Milano società di consulenza tessile (Blumine), informatica (Nekte) e imprese manifatturiere (Besani, Maglificio Ripa, Tessitura Attilio Imperiali) si mettono a lavorare insieme, è possibile che ne nasca qualcosa di buono.

Quel qualcosa si chiama C3Tools (dove le tre C stanno per chemical, compliance, checker) realizzato nell’ambito del progetto F-Susy.  Oggi, uscito dalla stringente fase di sperimentazione interna lo strumento web-based è disponibile per un’ ulteriore fase di testing.

Stiamo cercando un gruppo di aziende tessili disponibili a testare il sistema sui propri specifici prodotti per valutarne con noi l’efficacia e le eventuali migliorie. Chi fosse interessato può sottoporre la propria candidatura a  tessutisostenibili@blumine.it.


  
Posted by Aurora Magni on 04/05/2018
Filed under fatti/attualità

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive