Sustainability-Lab News > ChooseLove: retail e ecommerce per aiutare i rifugiati

 

ChooseLove: retail e ecommerce per aiutare i rifugiati
Posted by Redazione Blumine on 17/12/2019 - 0 commenti - view count: 171
  Rate    

Choose.love è il primo negozio al mondo in cui è possibile acquistare regali per i rifugiati, Naturalmente gli acquisti possono essere fatti anche online qui.

Ecco la storia di questo progetto. Tutto è iniziato nel 2015 con l’ hashtag  #helprefugees, lanciato da un gruppo di giovani e creativi del collettivo Glimpse spinti dal desiderio di supportare in qualche modo i volontari impegnati nelle azioni di salvataggio e supporto dei profughi provenienti da zone di guerra. Grazie alla rete di volontari (oltre 35 mila) sono stati attivati 120 progetti in Europa, Medio Oriente e al confine USA-Messico con un bilancio dell’iniziativa davvero significativo: oltre un milione di rifugiati ha beneficiato di aiuti.

Nel frattempo sono nati i punti vendita con il marchi Choose Love a Londra, Los Angeles e New York dove i clienti possono acquistare regali reali per i rifugiati.

Il negozio contiene articoli pratici come tende, pannolini e sacchi a pelo, articoli per l’igiene personale, legna da ardere, pasti caldi, scarpe per bambini, coperte. Ma ci sono anche ‘pacchetti’ di supporto psicologico in particolare rivolti alle donne vittime di violenza e lezioni di lingua per favorire l’integrazione.

Dal 2017 i negozi sono stati visitati da circa 45.000 clienti.

Fonte:  https://choose.love/


  
Posted by Redazione Blumine on 17/12/2019
Filed under fatti/attualità

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive