Sustainability-Lab News > Colorifix, coloranti da biosintesi

 

Colorifix, coloranti da biosintesi
Posted by Aurora Magni on 10/08/2017 - 0 commenti - view count: 1589
  Rate    

La startup Colorifix è nata a Cambridge nel 2015 per iniziativa di tre ricercatori, James Warren Ajioka,  David Nugent e Orr Yarkoni e lo scorso 14 luglio si è guadagnata il premio Breaking New Groun nella bio-start competition con un’innovazione in fase di brevetto: la produzione di  colonie batteriche in grado di creare coloranti tessili a basso impatto ambientale.

Il processo di biosintesi consiste nell’ individuare un batterio in grado di produrre un certo pigmento, nell’estrarre il gene responsabile della colorazione e nell’inserirlo nel DNA di una coltura batterica appositamente preparata. La soluzione è quindi inserita in un impianto di fermentazione a base di zuccheri che favorisce la riproduzione dei batteri e della quantità di pigmento.  Il tessuto viene immerso nel bagno di tintura a bassa temperatura (tra i 25 e i 37 gradi) senza ausiliari chimici e sali metallici.

A fine processo  il tessuto viene rimosso dal bagno e riscaldato per rimuovere i microrganismi e fissare il colore. Il procedimento messo a punto da Colorifix permette un consumo energetico inferiore del 20%,  una drastica riduzione del rapporto di bagno e una quantità di scarti chimici inferiori all’1%. Inoltre non è previsto l’utilizzo di metalli pesanti o altre sostanze tossiche.

Fonte: https://synbiobeta.com/colorifix-reinventing-color-wheel-textile-industry/


  
Posted by Aurora Magni on 10/08/2017
Filed under studi/ricerche
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive