Sustainability-Lab News > EURATEX in merito al coronavirus

 

EURATEX in merito al coronavirus
Posted by Redazione Blumine on 27/03/2020 - 0 commenti - view count: 232
  Rate    

Euratex, l’associazione europea dei produttori tessili e dell’abbigliamento, ha pubblicato sul proprio sito una sessione dedicata al coronavirus e alle iniziative che le imprese possono intraprendere. Si legge infatti:

‘ L'emergenza globale COVID-19 ha creato una domanda globale senza precedenti di maschere protettive che verranno utilizzate da sanità, forze dell'ordine, popolazione e catene chiave del valore aziendale. Secondo il suo modello, l'OMS stima che ogni mese ci sarà una richiesta per 89 milioni di maschere mediche . Nelle regioni più colpite, come la Lombardia in Italia, la domanda mensile di maschere certificate - solo per gli operatori sanitari - supera i 10 milioni.

EURATEX sta identificando le opzioni per aumentare la disponibilità di maschere protettive nell'UE, sia migliorando la capacità esistente sia creando nuove capacità produttive, compreso il sostegno alle società della catena del valore tessile che stanno riconvertendo la loro produzione

In circostanze normali vengono immessi sul mercato due tipi principali di maschere per la protezione del viso:

  • Le maschere DPI proteggono le persone dagli agenti esterni. I prodotti devono essere certificati dai laboratori [1]  secondo i requisiti del regolamento DPI (in genere norma armonizzata EN 149 ) con livello minimo FFP2 o FFP3 migliore.   
  • Le maschere mediche proteggono principalmente i pazienti da chi li indossa. I prodotti devono soddisfare i requisiti della Direttiva / Regolamento sui dispositivi medici (in genere la norma EN14683 ) mediante autocertificazione e test

Nelle circostanze attuali, vengono utilizzate anche maschere che offrono una protezione generale . Queste maschere offrono diversi gradi di protezione, a seconda dei materiali utilizzati e della loro realizzazione. Questi sono generalmente destinati all'uso da parte della popolazione e non sono destinati all'uso da parte degli operatori sanitari. Le autorità pubbliche dovrebbero comunicare chiaramente la differenza tra queste maschere e il loro livello di protezione.

Fonte: https://euratex.eu/news/euratex-contributes-to-response-to-covid19


  
Posted by Redazione Blumine on 27/03/2020
Filed under fatti/attualità
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive