Sustainability-Lab News > Gli studenti che a Milano Unica si interrogano sulla moda sostenibile

 

Gli studenti che a Milano Unica si interrogano sulla moda sostenibile
Posted by Redazione Blumine on 09/02/2015 - 0 commenti - view count: 2086
  Rate    

Come sempre Milano Unica dedica attenzione alle scuole. Bella e utile l’iniziativa Magazzini aperti, il progetto di Regione Lombardia e Piattaforma Sistema Formativo Moda che offre ai giovani talenti la possibilità di approvvigionarsi  di tessuti presso le aziende che aderiscono all’iniziativa. Belle le esposizioni di abiti realizzati dagli studenti e iniziative  come ComOn nel cui spazio è stato possibile vedere ragazzi sviluppare progetti con la stampa digitale. E naturalmente non sono mancati i seminari sulla sostenibilità realizzati in sala Asia e che hanno visto i coinvolgimento di 150 studenti (IED, Master IULM, Naba, ITS moda, ITS Tessile). Un pubblico attento, niente affatto superficiale, ragazzi che si rendono conto che dovranno ben attrezzarsi di conoscenze e spirito critico per lavorare nel mondo della moda.

E non è retorica pensare che la ripresa dell’industria della moda passi (anche) attraverso le scuole e la voglia di fare e di comprendere la realtà dei giovani.


  
Posted by Redazione Blumine on 09/02/2015
Filed under fiere/eventi
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive