Sustainability-Lab News > Il cotone sostenibile diventa un film

 

Il cotone sostenibile diventa un film
Posted by Aurora Magni on 24/06/2016 - 0 commenti - view count: 1933
  Rate    

Di Filmar Spa abbiamo già avuto modo di sottolineare l’impegno ambientalista: ha sottoscritto Detox impegnandosi ad eliminare sostanze chimiche tossiche dalle sue lavorazioni e attraverso Filmar Nile Textile sostiene in Egitto una filiera sostenibile a partire dalla coltivazione biologica della fibra.

Ha inoltre avviato l’Iniziativa quinquennale Cottonforlife per sostenere e promuovere la moda responsabile, in tutti i suoi passaggi.

Oggi si presenta alla stampa con una nuova iniziativa.

Il 30 giugno prossimo presso l’Hotel Baglioni  a Firenze Filmar presenterà il cortometraggio Cottonforlife: lungo il filo Italia – Egitto. Il film, inconsueto ed emozionale, non è il classico documentario aziendale o un corto patinato di tendenza, ma piuttosto un racconto autentico di persone, luoghi e relazioni che, attraverso e attorno la fabbrica, intessono trame vitali, saperi, generazioni e Paesi. Cottonforlife narra la storia di Sami, un ragazzo nato e cresciuto ad Alessandria d’Egitto, figlio di coltivatori di cotone, che oggi è fotografo in Italia. Narra di nonna Anna che 70 anni fa si innamorò e sposò un agronomo egiziano e che oggi scrive all’amato nipote lontano. Narra di Elena, chimica di laboratorio in Filmar, che vive tra Italia ed Egitto tra stage e corsi di formazione. Narra di Karim che, grazie all’Iniziativa Cottonforlife, trova occupazione rilanciando l’antica vocazione della sua famiglia: la coltivazione dell’Oro Bianco. Cottonforlife sorvola le vigne e i borghi storici della Franciacorta, le ampie distese di cotone a Damietta e il mare di Alessandria. Percorre il Nilo e racconta antichi mestieri e villaggi sterrati, canti e feste popolari. Ci svela i segreti custoditi tra le volte dell’antica cantina Berlucchi o luoghi magici e sconosciuti come il Baladello nel cuore della Franciacorta. Ci narra delle raccoglitrici dei bianchi fiocchi di bambagia e dei contadini egiziani che, grazie agli incentivi e alla scintilla innescata da Filmar nel costruire solidali reti cooperative, hanno avviato la produzione del primo cotone organico egiziano a fibra extra lunga.

Cottonforlife si è avvalso di due soli attori professionisti, coinvolgendo invece, con un impegnativo lavoro registico, tante persone dell’organico aziendale, sia in Italia che in Egitto. Operai, tecnici, ingegneri, manutentori… hanno tutti partecipato con entusiasmo alla realizzazione di questo lavoro, semplicemente raccontandosi. E chi meglio di loro poteva spiegare la realtà in cui vivono e lavorano quotidianamente: i filati, i colori, i macchinari, le tecnologie, i saperi e i luoghi di una realtà solida che oggi impiega quasi 500 dipendenti in Egitto e 120 in Italia. Cottonforlife è stato 12 giorni di riprese, 9 tracce audio realizzate ad-hoc, 60 ore di girato, 20 location, 2 continenti ed il coinvolgimento di piu’ di 30 persone.

 

Alla presentazione sarà presente  Marina Spadafora, designer etica e ambasciatrice della moda sostenibile nel mondo.

 


 

Qui il Trailer Cottonforlife https://goo.gl/xCtm3l

 


  
Posted by Aurora Magni on 24/06/2016
Filed under fiere/eventi
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive