Sustainability-Lab News > Impermeabilizzare i tessuti: uno studio del MIT.

 

Impermeabilizzare i tessuti: uno studio del MIT.
Posted by Aurora Magni on 07/07/2018 - 0 commenti - view count: 783
  Rate    

Un team di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) guidato dai professori Kripa Varanasi e Karen Gleason,  ha pubblicato sulla  rivista Advanced Functional Materials i risultati di una ricerca sui processi finalizzati a conferire  idrorepellenza ai tessuti naturali.

Le soluzioni solitamente adottate utilizzano  generalmente  polimeri a catene perfluorurate e recentemente, a seguito delle pressioni degli stakeholders sulla pericolosità ambientali dei polimeri a  catena lunga (C8) molti produttori hanno optato per catene più brevi (C6). Secondo i ricercatori questo approccio riduce l’efficacia del grado di idrorepellenza dei materiali, inoltre, poiché i trattamenti vengono effettuati immergendo il tessuto in un bagno, il polimero tende a intasare i pori della superficie riducendone la traspirabilità, caratteristica che può essere ristabilita sottoponendo il materiale ad un trattamento ad aria compressa, operazione che aumenta i consumi energetici e compromette l’efficacia del polimero impermeabilizzante.

 La soluzione proposta dal MIT consiste nell’utilizzare  un polimero a catena più corta ma dalle performance migliorate e distribuirlo sulle fibre con un processo a deposizione di vapore chimico iCVD , tecnica che è stata sviluppata negli ultimi anni dai ricercatori.

Il processo  non comporta bagni in acqua  e può essere fatto a bassa temperatura. Produce un rivestimento molto sottile e uniforme che segue i contorni delle fibre e non causa alcun intasamento dei pori, eliminando così la necessità di la seconda fase di lavorazione ad aria compressa. 

I tessuti trattati hanno superato positivamente la batteria di test per verificare idrorepellenza e antimacchia a cui sono stati sottoposti.

Il team prevede di continuare a lavorare sull'ottimizzazione della formula chimica per la migliore idrorepellenza e sta effettuando le procedure per ottenere il  brevetto.

http://news.mit.edu/2018/coatings-make-natural-fabrics-waterproof-0629

 

 


  
Posted by Aurora Magni on 07/07/2018
Filed under studi/ricerche
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive