Sustainability-Lab News > Legnano: La moda e l’ impegno per la legalità di Cangiari

 

Legnano: La moda e l’ impegno per la legalità di Cangiari
Posted by Aurora Magni on 31/05/2011 - 0 commenti - view count: 3480
  Rate    

Il 9 giugno prossimo il presidente del Consorzio Goel, Vincenzo Linarello, sarà a Legnano ospite di Euroimpresa, agenzia locale di sviluppo che qualche mese fa ha deciso  valesse la pena non liquidare l’industria tessile come ormai al capolinea e ha pianificato una serie di iniziative per le imprese locali del settore. Tra queste una serie di  incontri su temi di attualità. Li ha chiamati gli Aperitivi del tessile perché “ci sarà anche la crisi ma le aziende lavorano. E  alle 17 è più semplice trovarsi, discutere, bere  insieme qualcosa. E’ anche così che nascono i progetti e si favorisce lo scambio di idee ed informazioni”. Parole di Michele Barlocco e Elena Zaffaroni, tra gli animatori del progetto.

Ma torniamo a Cangiari.

“Cangiari non è solo un brand  che si sta facendo apprezzare a livello internazionale. E’ un’esperienza di impegno sociale, la dimostrazione che la moda –solitamente liquidata come superflua e frivola- può invece far nascere aziende che sanno opporsi alla criminalità organizzata e realizzare capi realmente  made in Italy che recuperano antiche tradizioni produttive, fibre naturali, tecniche di lavorazioni inedite e sostenibili. Abbiamo invitato Vincenzo Linarello a raccontare la storia del consorzio Goel e la decisione di entrare nell’alta moda proprio pensando agli imprenditori e ai  manager lombardi che hanno tenuto duro nel biennio della crisi e ai giovani che hanno voglia di lavorare nel settore tessile e della moda”.

In effetti,  mentre la cronaca ci offre l’immagine di una imprenditoria desiderosa di riacquistare ruolo sociale e di esprimere una propria visione  dello sviluppo economico e civile del paese, assume forza il racconto di esperienze concrete, vissute. Insomma, c’è aria di impegno e di ottimismo.  

L’incontro  con Linarello avverrà  giovedì 9 giugno 2011 con inizio alle ore 17 e conclusione prevista per le 19,30 presso la sede di Euroimpresa in Via XX Settembre 34. Il titolo non lascia dubbi: “Il fashion sostenibile di Cangiari. Quando moda ed etica d’impresa si incontrano.”


  
Posted by Aurora Magni on 31/05/2011
Filed under fiere/eventi

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive