Sustainability-Lab News > L’industria del futuro: tra tecnologie digitali, arte e sostenibilità

 

L’industria del futuro: tra tecnologie digitali, arte e sostenibilità
Posted by Redazione Blumine on 09/03/2019 - 0 commenti - view count: 573
  Rate    

Non solo di tecnologie digitali, ma di come la collaborazione tra artisti, scienziati e ingegneri trasforma l’industria e la vita quotidiana, si discuterà all’evento STARTS: il nesso tra arte e tecnologia  il 16 -17 marzo, alla Triennale di Milano nell’ambito della Digital Week.

Nelle due giornate - organizzate dall’iniziativa STARTS della Commissione Europea e da Blumine con in collaborazionecon Epson -  tecnologi, artisti, designer, rappresentanti e manager dell’industria discuteranno sul nesso tra tecnologie digitali, creatività e sostenibilità, i tre pilastri su cui si va costruendo, già oggi, l’industria del futuro.

Tra gli oltre 500 eventi della Milano Digital Week che tra il 13 e il 17 marzo disegneranno il tessuto connettivo di Milano, i talks di S+T+ARTS: il nesso tra arte e tecnologia si distinguono per una visione trasversale e inclusiva della tecnologia, che esplora da un lato l’importanza della creatività e del pensiero critico degli artisti per riflettere sui nuovi usi della tecnologia e dall’altro il contributo delle tecnologie digitali a migliorare la sostenibilità.

A Milano, una delle capitali internazionali della moda, STARTS: il nesso tra arte e tecnologia non poteva non dedicare una attenzione particolare all’industria della moda e della sua filiera produttiva, che attraverserà tutti i talks in programma.

'In the digital age, art and engineering are no longer contradictory modes of thinking.'
– G.H. Oettinger, European Commission


STARTS (Science+Technology+the ARTS) è un’iniziativa della Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020 con lo scopo di sostenere le collaborazioni tra artisti, scienziati, ingegneri e ricercatori per sviluppare tecnologie più creative, inclusive e sostenibili e trarre vantaggio dalla creatività e del pensiero critico degli artisti per riflettere sui nuovi usi della tecnologia.

Blumine srl assiste le imprese della filiera della moda nello sviluppo di progetti di sostenibilità, tra il 2017 e il 2019 è stato partner del progetto Europeo WEAR-SUSTAIN per lo sviluppo di wearable devices, e-textiles e  smart-textiles più sostenibili

Epson,  pioniere della stampa digitale a basso impatto ambientale su scala globale e protagonista dell’innovazione sostenibile nella supply-chain della moda - #Epson4textile


Il Programma

Accesso libero con iscrizione (clicca il link a Eventbrite sotto ogni Talk)

 

16 MARZO

- Ore 10.00. Registrazione e Caffè

- Ore 10.30 Introduzione

Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione Digitale, Comune di Milano

Ach. Stefano Boeri, Presidente, Triennale (To BeConfirmed)

Nicola Zanardi, Curatore, Milano Digital Week

Ore 11:00 - 12:00  Il NESSO TRA ARTE E TECNOLOGIA

Paolo Cesarini, European Commission, Head of Unit, DG CONNECT  

Astrid Welter, Director of Programs, Fondazione Prada

Carlo Capasa, Presidente, Camera Nazionale della Moda Italiana (To Be Confirmed)

Andrea Cancellato, Direttore, MEET Digital Culture Center

Chair: Giannino Malossi

Iscriviti qui

 

Ore 14:00 - 15:00  ARTE, TECNOLOGIA E CORPORATE: TRASFORMAZIONE DIGITALE E VALUE CHAIN

Heinz Zeller, Head of Sustainability, Hugo Boss

Zoe Romano, WeMake FabLab

Vincenzo Bianchi, Owner, Mimoska Srl

Paola Bertola, Design School, Politecnico di Milano

Grazia Cerini, Direttore, CENTROCOT, Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento

Chair: Mr. Marco Ricchetti, Blumine

Iscriviti qui

 

Ore 15:15-16:15 GENERE, INCLUSIONE E POTERE NELLA TRASFORMAZIONE DIGITALE

Giulia Tomasello, Interaction Designer, Starts Prize 2018

Irini Papadimitriou, Creative Director, Future Everything, Manchester

Wan Tseng, CEO & Designer, Wisp Project

Chair Paola Bertola Design School, Politecnico di Milano

Iscriviti qui

 

17 MARZO

 Ore 10:30 - 11:30  ETICA E SOSTENIBILITA’ NELLA RELAZIONE TRA SCIENZA TECNOLOGIA E ARTE (1)

Chiara Colombi, Design School Politecnico di Milano

Clinio Castelli, Industrial Designer

Aleksander Väljamäe, School of Digital Technologies Tallinn University

Cory Robinson, Linkoping University, Communication Design,           

Chair: Giannino Malossi

Iscriviti qui

 

Ore  11:45 – 12:45  ETICA E SOSTENIBILITA’ NELLA RELAZIONE TRA SCIENZA TECNOLOGIA E ARTE (2)

Gianluca Belotti, Mogu Project, Starts Lighthouse Pilot                  

Alessia Moltani , Sensewear Project, Starts Lighthouse Pilot                      

Clara Pozzetti, Breath Project, Starts Lighthouse Pilot

Marco Dal Lago, CEO Clara Swisstech S.A.                            

Chair: Silvia Zancarli, Mentor Wear Starts Lighthouse Pilot  

Iscriviti qui

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive