Sustainability-Lab News > Nuove soluzioni per il riciclo del PET

 

Nuove soluzioni per il riciclo del PET
Posted by Redazione Blumine on 01/11/2018 - 0 commenti - view count: 511
  Rate    

Demeto (Depolymerization by MicrowavE TechnolOgy) è un progetto triennale di ricerca finanziato dalla UE nell’ambito del programma Horizon 2020 e svolto da un consorzio formato d enti di ricerca ed aziende tra cui H&M e l’European Outdoor Group. L’obiettivo  è sviluppare un processo per il riciclo chimico su scala industriale di rifiuti a base di PET ed altre resine poliestere. Oggi,si legge sul sito del progetto, i flussi di rifiuti a base di polietilene tereftalato vengono principalmente trattati mediante processi meccanici. Per evitare che l’eterogeneità e le contaminazioni ne determinino degradazione, nei processi tradizionali si trattano solo  materie plastiche monopolimeriche, escludendo quindi tutti i rifiuti più complessi e contaminati. 

E’ però possibile incrementare i volumi di PET riciclato  utilizzando le microonde per trasformare il polimero nei  costituenti base, glicole etilenico e acido tereftalico, destinati ad essere riutilizzati per la produzione di poliestere. Inizialmente la ricerca si concentrerà sulle bottiglie colorate post-consumo. Demeto parte dai risultati ottenuti nel 2014 dalla società svizzera gr3n che ricicla chimicamente bottiglie, contenitori e tessuti in poliestere mediante una reazione di idrolisi. Lo sviluppo della parte impiantistica sarà affidata alla società di ingegneria italiana Processi Innovativi (gruppo Maire Tecnimont), a cui gr3n fornirà i reattori, cuore tecnologico per il processo di depolimerizzazione.

Gli altri membri del consorzio internazionale sono: Actor, DTU, European Plastics Converters (EuPC), Fricke and Mallah, Neogroup, Petcia, Supsi, Synesis e 3V Tech.

Per ulteriori informazioni sul progetto: Demeto


  
Posted by Redazione Blumine on 01/11/2018
Filed under fatti/attualità

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive