Sustainability-Lab News > Nylon Invista a minor impatto ambientale

 

Nylon Invista a minor impatto ambientale
Posted by Aurora Magni on 31/05/2012 - 0 commenti - view count: 2597
  Rate    

Invista ha presentato gli esiti  degli investimenti in ReS (40 milioni di dollari) conclusosi nel lancio di una nuova tecnologia di produzione del nylon che oltre ad essere più efficiente rispetto i metodi tradizionali, elimina il benzene dai processi di produzione.

 La nuova tecnologia si basa sulla molecola chiave della produzione del nylon 6.6, l’ adiponitrile (ADN) la cui domanda è data in crescita a livello globale . Il nuovo processo, ha spiegato il vice presidente di Invista Bill Greenfield, è stato testato nell’impianto pilota di Orange, in Texas e sarà istallato anche in Cina (Shanghai Chemical Industry Park).

La produzione che  è prevista a regine dal 2014 consentirà un risparmio di energia elettrica considerevole (6 volte in meno rispetto ai sistemi standard) e una conseguente riduzione di emissioni  CO2. Una scelta che avvicina l’azienda al raggiungimento dell’obiettivo da tempo dichiarato: la riduzione globale del consumo energetico del 20% entro il 2020. Inoltre l’eliminazione del benzene ha, oltre che un positivo effetto sull’ambiente, anche un miglioramento sulla salute dei lavoratori impegnati nel ciclo produttivo in quanto l’esposizione alla sostanza  provoca mal di testa, sonnolenza, irritazione alla pelle e alle vie respiratorie.


  
Posted by Aurora Magni on 31/05/2012
Filed under fatti/attualità
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive