Sustainability-Lab News > Paolo Lamberti presidente di Federchimica

 

Paolo Lamberti presidente di Federchimica
Posted by Aurora Magni on 20/06/2017 - 0 commenti - view count: 1358
  Rate    

Paolo Lamberti, presidente e amministratore delegato dell’omonimo e storico gruppo di Albizzate (Varese) è stato eletto ieri presidente di Federchimica nel corso dell’assemblea generale tenutasi a Milano.

Ricordiamo che con  2.740 aziende, circa 109 mila addetti e un valore della produzione pari a 52 miliardi di euro, l’industria chimica italiana si conferma il terzo produttore chimico europeo, dopo Germania e Francia e il decimo a livello mondiale. 

Senza un impegno ambientale dell’industria chimica è difficile anche solo immaginare uno sviluppo sostenibile. Per questo siamo lieti di vedere alla guida di Federchimica un imprenditore che  da sempre ha a cuore le tematiche ambientali e la sicurezza dei prodotti.

Lo conferma la storia stessa del Gruppo Lamberti.

L’azienda  opera nel campo della produzione di prodotti chimici destinati a molteplici settori industriali: dall’agrochimica all’industria petrolifera, dall’industria cartaria alla lavorazione della ceramica, del vetro fino all’industria alimentare. Nata all’inizio del secolo scorso,  ha  legato la sua crescita anche al rapporto stretto con l’industria della nobilitazione di filati e tessuti investendo negli anni nello studio di prodotti innovativi e a basso impatto ambientale. E’ stata infatti tra le  prime imprese a sviluppare ricerche sui processi enzimatici sia per il trattamento dei substrati tessili sia per la depurazione delle acque. Recentemente Gruppo Lamberti ha sviluppato una linea di finissaggi in poliuretano a base di acqua senza uso di solventi destinati alla produzione di tessuti spalmati e accoppiati e introdotto l’utilizzo d’idrocolloidi di origine naturale come addensanti chimici. Derivati dal Guar, una pianta diffusa in Pakistan e India, i semi sono sottoposti a macinazione meccanica dando origine a un polimero naturale totalmente biodegradabileche viene utilizzato nella preparazione di coloranti per i processi di stampa, incrementandone la sostenibilità.

L’azienda ha  un fatturato consolidato di oltre 510 milioni di euro e più di 1300 addetti nel 2016.


  
Posted by Aurora Magni on 20/06/2017
Filed under fatti/attualità
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive