Sustainability-Lab News > Parma e Sampdoria si scambiano le maglie: marketing creativo multistakeholder (questo non è un post sul calcio)

 

Parma e Sampdoria si scambiano le maglie: marketing creativo multistakeholder (questo non è un post sul calcio)
Posted by Fabio Guenza on 03/05/2019 - 0 commenti - view count: 158
  Rate    

La passione calcistica (per una volta...) porta un esempio di creazione di valore. Protagonisti due società, Parma Calcio 1913 e U.C. Sampdoria e due sponsor tecnici, Erreà e Joma, che dimostrano che la competizione non esclude la collaborazione.
Le due squadre In campo il 5 maggio con un simpatico divertissement stilistico a divise invertite.
Per l’occasione le maglie “limited edition” in vendita a 99€ l’una. Esaurito in poche ore il box Limited Edition con le maglie di Bruno Alves e Quagliarella da 198€.
Ciliegina sulla torta, le maglie da gioco utilizzate dai calciatori durante la sfida verranno poi messe all’asta. Il ricavato della vendita del Parma verrà interamente devoluto all’Istituto “Gaslini” di Genova, mentre quello della Sampdoria sarà donato all’Ospedale dei Bambini di Parma.
Un comarketing sinergico da manuale, una proposta di valore vincente sotto tutti i punti di vista.
Per info https://www.ilparmense.net/domenica-blucrociati-al-tardini-parma-e-samp-si-scambiano-la-maglia/ 


  
Posted by Fabio Guenza on 03/05/2019
Filed under fatti/attualità

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive