Sustainability-Lab News > Premio Nobel per l’economia 2015 ad Angus Deaton e ai suoi studi su disuguaglianza e consumi

 

Premio Nobel per l’economia 2015 ad Angus Deaton e ai suoi studi su disuguaglianza e consumi
Posted by Aurora Magni on 13/10/2015 - 0 commenti - view count: 2191
  Rate    

 

Angus Deaton, è un professore della facoltà di Economia e Affari Internazionali all’Università di Princeton, New Jersey di origini scozzesi. I sui studi su ricchezza, povertà, consumi  e welfare gli sono valsi due giorni fa il premio Nobel per l’economia.

Dopo aver messo a punto con John Muellbauer, negli anni ’80 un metodo  per stimare la domanda dei diversi beni, Deaton si era concentrato sul collegamento tra consumi reddito misurando gli standard di vita e i livelli di povertà nei paesi in via di sviluppo con l’aiuto di ricerche microeconomiche condotte in ambito familiare.

«Quello a cui stiamo assistendo –ha dichiarato recentemente-è il risultato di centinaia di anni di sviluppo economico non equo nei paesi ricchi, che ha lasciato indietro un’ampia fetta di mondo. Chi è stato lasciato indietro vuole ora una vita migliore, e il risultato è un’enorme pressione sui confini tra mondo povero e ricco».

Per comprendere la direzione di sviluppo di una società è importante analizzare come i consumatori distribuiscono la loro spesa tra i diversi beni, quale quota del Pil è destinato al welfare e con quali risultati, come  le riforme politiche o i cambiamenti delle imposte di consumo, influenzano il benessere dei diversi gruppi sociale.

Proprio gli studi sui consumi consentono a Deaton di delineare la soglia di benessere oltre la quale la ricchezza non si trasforma più in leva di sviluppo economico e la circolarità del denaro sui mercati ristagna. Contrariamente a quanto si può pensare si tratta di una soglia abbastanza bassa: un reddito famigliare oltre i 75mila dollari non genera well-being cioè quel benessere emotivo che è alla base della felicità individuale e i consumi rallentano. 


  
Posted by Aurora Magni on 13/10/2015
Filed under libri
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive