Sustainability-Lab News > Progetto VeLiCa per la coltura di canapa e lino in Lombardia

 

Progetto VeLiCa per la coltura di canapa e lino in Lombardia
Posted by Aurora Magni on 21/04/2011 - 0 commenti - view count: 7074
  Rate    

Presentato a marzo 2011 ha l’obiettivo di rendere nuovamente remunerativa la coltivazione delle due piante attraverso l’uso razionale di tutti i bio-prodotti da esse ottenibili: olio e  proteine dai semi, fibra, cellulosa e lignina dai fusti. Si concretizzerà nella creazione di un portafoglio di bio-prodotti ottenibili dalle varie parti della pianta, minimizzando e/o eliminando gli scarti e gli esuberi in ogni fase del processo. Tutti i prodotti ottenuti, infatti, trovano un impiego sostenibile, coerente con il concetto di "bioraffineria" e pertinente con le peculiarità e le risorse ambientali ed industriali del territorio lombardo.

Il progetto si propone quindi di soddisfare più esigenze identificabili nei seguenti settori:

- Agronomico: necessità di diversificare le coltivazioni e di sfruttare colture miglioratrici del terreno;

- Ambientale: esigenza di introdurre colture richiedenti bassi input agronomici ed ecocompatibili;

- Energetico: interesse per la produzione di combustibile da oli naturali e biomassa;

- Industriale: crescente richiesta di fibre destinate alla produzione di compositi plastici innovativi; soddisfare la crescente richiesta di materiale tessile da fonte rinnovabile  e di qualità

- Nutrizionale/farmaceutico/cosmetico: crescente interesse del consumatore nei confronti di nuovi prodotti per la salute, il benessere e l'integrazione alimentare.

In altre parole: il comparto tessile non è al centro dell’operazione ma è una dello opzioni  a pari titolo con il packaging, la cosmesi, la bioplastica etc. Un punto di vista innovativo rispetto ad altre iniziative che tendevano a vedere solo nella filiera casa-moda la destinazione d’uso dello colture.

Velica è uno degli undici progetti sostenuti da Regione Lombardia in attuazione del bando accordi istituzionali, lanciato nel 2009, e finanziato nel 2010 con 27 milioni di euro.

.

 

 


  
Posted by Aurora Magni on 21/04/2011
Filed under fatti/attualità

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive