Sustainability-Lab News > Recuperare abiti usati: l'esperienza Humana People to People e Unes Supermercati

 

Recuperare abiti usati: l'esperienza Humana People to People e Unes Supermercati
Posted by Redazione Blumine on 13/10/2011 - 0 commenti - view count: 3752
  Rate    

Unes Supermercati, uno dei principali  operatori della grande distribuzione,  è stato recentemente  premiato da Humana People to People nel corso della manifestazione Fashion For Food, per aver contribuito in modo significativo alla raccolta di abiti usati a favore di paesi in via di sviluppo.

Sono stati, infatti, 372.276 i chili di vestiti donati nel 2010 dai clienti dell’azienda negli appositi contenitori posizionati presso i 52 supermercati Unes e U2. È proprio grazie a queste donazioni - pari a 1,1 milioni di capi solo nel 2010 - che Unes Supermercati ha contribuito alla realizzazione di alcuni importanti progetti di Humana, come la formazione per un anno di 744 contadini in Africa, la costruzione di 119 pompe a corda per i pozzi e l’acquisto di 930 kit di semi di girasole e sesamo.

Humana People to People Italia  utilizza i vestiti usati per finanziare i propri progetti di sviluppo. Opera in 13 Paesi di Africa, Asia e America Latina, con la formazione di 68.200 piccoli coltivatori a un’agricoltura sostenibile e capace di generare cibo e reddito. Interviene a favore di oltre 300.000 famiglie coinvolte in 65 progetti di aiuto all’infanzia per migliorare sicurezza alimentare, salute e servizi igienico sanitari.

Come ricorda il comunicato stampa dell’iniziativa,  sono 925 milioni le persone che nel mondo soffrono la fame, cioè  una su sette. Il 98% di esse vive nei Paesi in via di sviluppo e il 35% vive in Africa.

 Secondo dati forniti  da Unes, dal 1998 l’azienda  ha raccolto più di 3.100.000 kg di abiti usati, e con la sola raccolta del 2010 sono state risparmiate circa 1.340 tonnellate di CO2, 2 miliardi di litri di acqua, 119 tonnellate di fertilizzanti e 80 tonnellate di pesticidi che sarebbero stati impiegati per la coltivazione di cotone e lino.

Unes: www.unes.it
Humana People to People: www.humanaday.org


  
Posted by Redazione Blumine on 13/10/2011
Filed under fatti/attualità

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive