Sustainability-Lab News > Riciclo di materiali complessi: una ricerca finlandese

 

Riciclo di materiali complessi: una ricerca finlandese
Posted by Redazione Blumine on 06/04/2019 - 0 commenti - view count: 108
  Rate    

Un contributo al riciclo di materiali complessi (anche tessili)  arriva dall’università finlandese  VTT dove un gruppo di ricercatori ha ideato un estrusore in grado di trasformare rifiuti per renderli riciclabili.

L’idea parte dall’osservazione delle modalità con cui i materiali possono ruotare attorno al cilindro cavo del dispositivo. 

Il progetto è particolarmente interessante per la gestione di rifiuti tessili. Come precisa infatti sul sito dell’università il capo dipartimento Pirjo Heikkilä  ‘"Molti processi di riciclaggio del tessuto sono adatti solo per prodotti contenenti fibre omogenee, tuttavia i tessuti sono spesso costituiti da un mix di fibre e molti prodotti sono costituiti da diversi strati. Il nuovo estrusore apre un'opportunità rivoluzionaria per riciclare tessuti e materiali misti senza dovendo separare fibre o componenti. Abbiamo testato con successo il dispositivo, ad esempio, per riciclare i cuscini con buoni risultati’.

Il sistema è relativamente semplice: in base ai materiali che si intendono riciclare varia il diametro dell’estrusore. Il prototipo realizzato è lungo meno di due metri e pesa 1,5 tonnellate e data la compattezza può essere facilmente trasportato

Il dispositivo, sviluppato con bandi a sostegno della ricerca della Business Finland, sarà presto commercializzato.

Fonte: https://www.vttresearch.com/


  
Posted by Redazione Blumine on 06/04/2019
Filed under fatti/attualità
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive