Sustainability-Lab News > Rifiuti italiani e valorizzazione energetica

 

Rifiuti italiani e valorizzazione energetica
Posted by Aurora Magni on 16/04/2012 - 0 commenti - view count: 3050
  Rate    

 Presentato il 12 aprile a Roma il Terzo Rapporto sul recupero energetico da rifiuti urbani in Italia realizzato da Enea e Federambiente. Secondo il rapporto, l’Italia, con una media di con 541,3 kg/anno di rifiuti urbani pro capite si colloca poco al di sopra della media europea calcolata sui 27 paesi dell’Unione. In discarica attualmente finisce il 49,1% di quanto prodotto, contro il 37,3% della media UE . Parte dei rifiuti viene invece conferita negli inceneritori: nei 27 dell’Ue sono in totale 398 gli impianti, che nel 2009 hanno trattato 65,1 milioni di tonnellate.

Nel nostro paese i dati al 31 dicembre 2010 gli impianti di incenerimento funzionanti erano 50 per una capacità di trattamento pari a 7.123.316 tonnellate/anno (21.693 tonnellate/giorno), con una capacità termica di 2.925 MW e una potenza elettrica installata di 783 MW. La maggior parte degli impianti (29) sono localizzati nel nord Italia, 15 al centro e 9 al sud e nelle isole.

Nel 47,8% dei casi ad essere trattati sono stati rifiuti urbani indifferenziati, il 34,2% da frazione secca e CDR (combustibile derivato dai rifiuti) e il 18,0% da rifiuti speciali e sanitari.

http://titano.sede.enea.it/Stampa/skin2col.php?page=comunicatodetail&id=509


  
Posted by Aurora Magni on 16/04/2012
Filed under studi/ricerche
Tags

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive