Sustainability-Lab News > Vamos. Obiettivo: produrre biomateriali di seconda generazione

 

Vamos. Obiettivo: produrre biomateriali di seconda generazione
Posted by Redazione Blumine on 01/03/2020 - 0 commenti - view count: 83
  Rate    

 VAMOS sta per Value Added Materials from Organic Waste Sugars ed è il nome del progetto triennale finanziato nell'ambito del programma UE Horizon 2020. Obiettivo: produrre zuccheri mediante processi di seconda generazione da carta e materiali cellulosici prelevati da rifiuti solidi urbani e da scarti dei processi di riciclo.

Lo zucchero è una delle materie prime più essenziali per le filiere industriali del bioprocessing. Produrlo da biomasse e con ottimali caratteristiche di purezza rappresenta una sfida importante e un’ alternativa alla produzione di biocarburanti e  bio polimeri da coltivazione di canna e barbabietola  da zucchero  e conseguente uso dei fondi agricoli. I prodotti ottenuti –si legge nel progetto-  saranno destinati  ad applicazioni non alimentari nei settori dell'edilizia, tessile, arredamento e beni di largo consumo.

Il progetto è triennale e si concluderà nel 2022.

Vede coinvolti centri ricerca e aziende di 6 paesi: cinque società con sede nel Regno Unito (Fiberight Ltd; Oakdene Hollins Ltd; Aberystwyth University Royal Charter; Imperial College of Science, Technology and Medicine e Knauf Insulation Ltd), le società tedesche EW Biotech GmbH e IFEU - Institute for Energy and Environmental Research, Celignis Ltd (Irlanda);  Transfercenter fur Kunststofftechnik GmbH (Austria) e Novozymes A / S (Danimarca).L’Italia è rappresentata da AEP Polymers.


  
Posted by Redazione Blumine on 01/03/2020
Filed under studi/ricerche

Commenti
You have to login to leave a comment.

Attention: This blog is not a newspaper as it is updated without any periodicity. It can not therefore be considered an editorial product under Law n° 62 del 7.03.2001. The blog author is not responsible for the content of the comments to posts, nor for the content of linked sites. Some texts or images included in this blog are taken from the internet and therefore they considered public domain; if their publication smash any copyright, please notify us by email. They will be immediately removed.
    
Rss Rss
Blog archive