Sustainability-Lab News > fatti/attualità

 

Prato avrà un nuovo laboratorio tessile
Pubblicato da Aurora Magni il 26/06/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 63
  Voto    
Molti ricorderanno la vicenda Buzzi-lab che per mesi ha focalizzato l’attenzione degli addetti ai lavori. Considerato uno dei più prestigiosi laboratori di ricerca e testing europei, il laboratorio inserito nella struttura scolastica dell’ISS di Prato, era stato chiuso dal dirigente scolastico dell’istituto per presunte irregolarità formali. A distanza di...

Smart textile: Comftech guarda alla sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 25/06/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 119
  Voto    
    Alessia Moltani è l’amministratore delegato di Comftech (che sta per Comfortable Technology), un’azienda nata 10 anni fa come spin off del Politecnico e che oggi si avvale  delle competenze di 15 professionisti di tecnologie digitali, design, scienze dei materiali. ‘L’obiettivo del nostro lavoro è da sempre sviluppare soluzioni...

ACBC vince B Heroes con le scarpe modulari e ci insegna qualcosa
Pubblicato da Aurora Magni il 14/06/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 136
  Voto    
Prima la notizia: la start up ACBC che sviluppa scarpe modulari,  si è guadagnata il primo premio nella terza edizione di  B Heroes,  riconoscimento  assegnato il 10 giugno scorso alla fine di un lungo percorso iniziato con il roadshow e le selezioni nel 2019. Poi qualche riflessione sui nuovi modelli di sviluppo industriale che questa esperienza suggerisce. Partiamo...

UNIC vince: solo la pelle si chiamerà pelle
Pubblicato da Aurora Magni il 14/06/2020 - 2 commenti - visualizzazioni: 126
  Voto    
  Una decisione che fa bene ai conciatori e ai consumatori ma anche alla moda vegana. Proviamo a spiegare perché. Approvata il 28 maggio 2020 e in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, la nuova legge sancisce la conclusione di un lungo lavoro di sensibilizzazione svolto da UNIC, l'associazione nazionale dei conciatori, e finalizzato a sostituire la legge ormai...

Moda, razzismo e inclusione. Una riflessione sui fatti recenti
Pubblicato da Marco Ricchetti il 14/06/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 323
  Voto    
Trentuno anni fa, nel 1989, la campagna pubblicitaria di Benetton, sotto la guida di Oliviero Toscani, affrontava il tema del razzismo e dell’eguaglianza razziale. Le due immagini più note e controverse di quella campagna sono quella di una donna nera che allatta un bimbo bianco, premiata in Europa, ma non usata da Benetton negli USA per il possibile richiamo all’epoca dello...

I primi dati sull'impatto del COVID sulle vendite nei negozi
Pubblicato da Marco Ricchetti il 14/06/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 127
  Voto    
   photo credit: instagram.com/arturoreysoto   Subito dopo i timori che si interrompessero le catene di fornitura, quando ancora nessuno in Europa e negli USA aveva previsto l'impatto globale della pandemia, si è abbattuto nel pieno della stagione di vendite estiva, che in gran parte si gioca tra marzo e giugno il crollo dei consumi. I marchi di moda...

Tecnologie per il riciclo tessile
Pubblicato da Redazione Blumine il 13/06/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 111
  Voto    
Uno dei principali limiti del riciclo di tessuti e capi tessili è la molteplicità dei materiali presenti. Riconoscerli e separarli in base a colore e  composizione fibrosa è una attività solitamente svolta manualmente e che richiede abilità e competenze ogg disponibili solo nelle aziende pratesi. Le tecnologie possono aiutare sostituendo o almeno integrando...

Quando a produrre mascherine sono i produttori di tecnologie
Pubblicato da Aurora Magni il 12/06/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 175
  Voto    
In un’intervista rilasciata a InnovationinTextile Johan Berlin, CEO della svedese Investkonsult, società che  commercializza macchine tessile e svolge consulenze assicurative sui impianti produttivi in diverse parti del mondo, dichiarava che le tecnologie disponibili a livello globale per produrre il TNT meltblown necessario alla produzione di mascherine per far fronte ad una...

Maeba International è la prima azienda a certificare un modello di economia circolare di recupero di tessuti. Nasce ReLive Tex
Pubblicato da Aurora Magni il 29/05/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 436
  Voto    
Maeba International è un’ azienda italiana leader nella vendita all’ingrosso di tessuti ed accessori per abbigliamento, riconosciuta in tutto il mondo quale pioniere nello sviluppo di un sistema unico e innovativo. In un’area di oltre 12 mila metri quadrati a Vedelago (Treviso) dispone di oltre 3 milioni di metri di tessuto. La mission dell’azienda consiste infatti...

Start up: Respectlife sceglie il polipropilene
Pubblicato da Aurora Magni il 28/05/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 266
  Voto    
Respectlife è una start up dedicata alla progettazione e produzione di tessuti e capi finalizzati a garantire condizioni di sicurezza e salute a chi li indossa. La particolarità è data dalla scelta del materiale: unicamente Polipropilene (PP) fibra che la start up ha adottato seguendone tutte le fasi di lavorazione, dalla filatura, alla  tessitura e al finissaggio, così...

Polipropilene sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 20/05/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 216
  Voto    
Realizzato nel 1954 dal premio Nobel Giulio Natta per  Montedison poi prodotto e commercializzato con  il logo Moplen). E’un tecnopolimero molto  utilizzato prevalentemente per le sue proprietà meccaniche, l’elevata resistenza all’impatto,  all’abrasione e alle condizioni atmosferiche, la scarsa deformabilità, caratteristiche che concorrono...

Seta di ragno tra betulle ed OGM
Pubblicato da Aurora Magni il 30/04/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 187
  Voto    
Ammettiamo: tra i temi di innovazione tecnologica dei materiali tessili, quello della seta di ragno ci appassiona particolarmente, del resto realizzare materiali con la forza e l’estensibilità di una ragnatela è una grande sfida per il mondo della ricerca. L’Università finlandese  di Aalto e il centro di ricerca VVT se ne occupano da tempo, recentemente hanno...

22 aprile 2020: Earth Day dedicato ai cambiamenti climatici
Pubblicato da Redazione Blumine il 22/04/2020 - 1 commento - visualizzazioni: 157
  Voto    
A 50 anni dalla sua inaugurazione  il Earth Day  si è acceso oggi su una umanità che per la prima volta nella storia sperimenta la distanza sociale come condizione per controllare il diffondersi di una pandemia. Un cambio di paradigma non banale, sconcertante, destinato forse a cambiare stili di vita e comportamenti. Non manifestazioni di piazza quindi o convegni e strette...

Facciamo chiarezza sulle mascherine: un contributo dal distretto di Castel Goffredo
Pubblicato da Redazione Blumine il 15/04/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 273
  Voto    
   CSC Centro Servizi Impresa e ADICI Associazione Distretto Calza e Intimo operano a supporto del distretto delle calze di Gastel Goffredo tra Brescia e Mantova. Come raccontato nel loro sito, verificato l’interesse espresso dalle aziende del territorio a diversificare la produzione e realizzare mascherine, sono state hanno intraprese alcune importanti iniziative. Una...

Servizi Italia Spa: 1^ azienda al mondo ad ottenere l’EPD per il processo di sanificazione di tessili ospedalieri
Pubblicato da Aurora Magni il 14/04/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 1106
  Voto    
L’emergenza Covid 19 ha fatto emergere l’importanza di poter contare su un sistema efficace ed efficiente di fornitura e manutenzione di presidi medici, DPI e abbigliamento protettivo nei contesti sanitari e professionali e la necessità di ripristinare e consolidare le filiere italiane impegnate in questa delicata tipologia di prodotti e servizi. Interessante quindi l’iniziativa...

Si ipotizza il riuso delle mascherine
Pubblicato da Redazione Blumine il 04/04/2020 - 1 commento - visualizzazioni: 365
  Voto    
In più post ci siamo soffermati sulla difficoltà di produrre mascherine validate da un laboratorio accreditato e autorizzate dal’Istituto Superiore di Sanità, un iter che avrebbe dovuto ormai essere a regime perche la richiesta di DPI è sempre più alta. C’è chi si è proposto di affrontare il problema da un altro punto di vista allungando...

Bergamo Molamia
Pubblicato da Aurora Magni il 02/04/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 459
  Voto    
Bergamo nell’occhio del ciclone della pandemia mostra grazie alle sue aziende la voglia di non mollare. E’ questo che ci insegnano le iniziative intraprese da Radici Group in queste ultime terribili settimane. L’azienda, leader nella produzione di fibre man made e tecnopolimeri, si è posta da subito l’obiettivo di fornire dispositivi di sicurezza certificati a medici,...

Dal Giappone una plastica biodegradabile ma resistente all’acqua
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/04/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 324
  Voto    
Sembra un gioco di parole ma c’è un delicato equilibrio tra funzionalità dell’oggetto e la sua biodegradazione. In altri termini vogliamo che la plastica ci consenta di bere una bibita, di  trasportare un liquido o di proteggerci dalla pioggia ma vogliamo anche che le microplastiche  non permangano nei corsi d’acqua o nei mari contaminandoli e minacciando...

Come fare le mascherine in TNT
Pubblicato da Redazione Blumine il 31/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 1089
  Voto    
Commovente l’entusiasmo con cui tante imprese si stanno lanciando nella produzione di mascherine ma è bene ricordarsi la finalità di questo strumento: protezione e sicurezza. E anche confort: chi le indossa per lunghi periodi deve sentirci a proprio agio. Detto questo precisiamo alcune informazioni magari già ben note a molte azienda ma utili per altre. Il tema...

Coronavirus: le risposte dei territori
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 226
  Voto    
Anche UNIVA (l’Unione degli industriali varesini)  ha comunicato le proprie iniziative per raccogliere le disponibilità delle imprese a realizzare DPI e supportarle nei passaggi formali e di verifica necessari. Le imprese della provincia di Varese possono infatti registrarsi e compilare un apposito format direttamente in un’area appositamente creata del sito.  Dal...

EURATEX in merito al coronavirus
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 229
  Voto    
Euratex, l’associazione europea dei produttori tessili e dell’abbigliamento, ha pubblicato sul proprio sito una sessione dedicata al coronavirus e alle iniziative che le imprese possono intraprendere. Si legge infatti: ‘ L'emergenza globale COVID-19 ha creato una domanda globale senza precedenti di maschere protettive che verranno utilizzate da sanità, forze dell'ordine,...

Il CEQ è già in grado di fare test per le mascherine
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 559
  Voto    
Il Laboratorio CEQ a seguito dell’attuale situazione sanitaria emergenziale a livello nazionale e globale, ha attivato in tempi lampo un nuovo laboratorio interno per fornire i test di validazione delle maschere facciali ad uso medico (le cosiddette “mascherine chirurgiche”), necessari al rilascio del nulla osta in deroga da parte dell’ISS – Istituto Superiore di Sanità...

DPI: il Politecnico di Bari lancia RIAPRO
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 529
  Voto    
Si chiama RIAPRO  - Riconversione Aziendale per la PROduzione di DPI, il progetto avviato dal Politecnico di Bari in  collaborazione con la  Regione Puglia e con tutte le autorità competenti. L’obiettivo è fornisce indicazioni utili alle aziende che intendono convertire la loro attività nella produzione di DPI  e componenti utili sia alla popolazione...

Coronavirus: il meccano tessile in campo
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 239
  Voto    
Ammirevole lo slancio con cui molte imprese tessili si stanno impegnando a riconvertire la produzione per produrre mascherine e DPI. Abbiamo visto quanto sia necessario per produrre articoli efficaci e sicuri per gli utilizzatori  riferirsi a standard definiti e avvalersi  delle strutture di testing.  Ma produrre mascherine significa anche avere il supporto dei produttori...

Coronavirus. Call per aziende che intendono produrre DPI
Pubblicato da Redazione Blumine il 25/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 235
  Voto    
Ne stiamo parlando da giorni perché le imprese che vogliono dare una mano sono tante. Oggi vi segnaliamo Innova per l’Italia, progetto lanciato dal Mise, dal Ministero per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, e del MIUR, insieme a Invitalia. Si tratta di un invito ad imprese e centri di ricerca, fondazioni che intendono produrre/studiare DPI e sistemi di...

Coronavirus. Produrre mascherine e DPI: cosa fare
Pubblicato da Aurora Magni il 22/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 1037
  Voto    
Cresce ogni giorno il numero le aziende tessili che in questi giorni si riconvertono a produttori di mascherine e abbigliamento protettivo. Molte si rivolgono anche a noi chiedendoci informazioni sulle caratteristiche che i dpi devono avere per essere efficaci. E’ una bellissima corsa di solidarietà e ringraziamo tutti quelli che stanno dando una mano a uscire dal tunnel. Ecco...

Coronavirus: la moda non sta a guardare
Pubblicato da Redazione Blumine il 15/03/2020 - 1 commento - visualizzazioni: 469
  Voto    
Insieme al bilancio quotidiano dei contagi, dei decessi e –per fortuna- delle guarigioni e alle raccomandazioni a non uscire di casa che scandiscono le nostre giornate di reclusi forzati, registriamo alcune notizie che riguardano il comparto tessile e moda. Per far fronte alla mancanza di mascherine ci sono aziende tessili che si stanno impegnando a produrle di propria iniziativa....

Il riciclo degli scarti tessili post-industriali nel Mediterraneo. Un progetto di Blumine e Reverse Resources per UNIDO
Pubblicato da Marco Ricchetti il 05/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 790
  Voto    
L’espressione “ridurre gli sprechi” fa parte, da sempre, del vocabolario di base di ogni imprenditore che, per minimizzare i costi, cerca di applicarla all’interno delle propria azienda. Ciò si traduce, se pensiamo all’efficienza nell’uso dei materiali nella filiera tessile, ad esempio nella adozione di sistemi di controllo nei processi per minimizzare...

Pericoloso il Diossido di Titanio?
Pubblicato da Redazione Blumine il 04/03/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 224
  Voto    
Il diossido di titanio (TiO2 ) è un materiale chimicamente inerte, semiconduttore e in grado di esibire attività fotocatalitica,  caratteristiche che permettono numerose applicazioni in contesti diversi: è utilizzato in articoli in plastica, additivi farmaceutici e coloranti alimentari, vernici, cosmetici. L’assorbimento di raggi UV da parte delle nanoparticelle...

Tessuti antismog: proviamoci!
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/02/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 453
  Voto    
Coronavirus e incremento dello smog nelle aree urbane hanno innalzato i livelli di allerta in merito alla presenza di contaminanti nell’aria che respiriamo. Risultato tangibile: a ruba le mascherine anche nel nostro Paese.  Al di là delle azioni passive/difensive possiamo fare di più attraverso la ricerca sui materiali? Sappiamo delle capacità di reazione foto...

Grafene per depurare le acque reflue
Pubblicato da Redazione Blumine il 18/02/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 213
  Voto    
I ricercatori degli Istituti per la sintesi organica e fotoreattività e per la microelettronica e microsistemi del Cnr hanno recentemente presentato un nuovo composito che rende più efficaci i filtri per rimuovere principi attivi di coloranti, farmaci, cosmetici, pestiidi e detergenti presenti nella rete idrica e spesso non eliminati dai trattamenti convenzionali. Lo studio è...

Comunicare la sostenibilità, una piccola esperienza personale
Pubblicato da Aurora Magni il 13/02/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 294
  Voto    
Settimana scorsa  ho acquistato  un tappeto visto sul sito di una società tedesca. Nella scheda di presentazione del prodotto misure, composizione fibrosa, costo ma nessun requisito di sostenibilità. Il tappeto mi è stato consegnato ieri, tempo di attesa 3 giorni lavorativi e il percorso dell’articolo dal distributore a casa mia, monitorabile on line....

Cellulosa come seta di ragno
Pubblicato da Aurora Magni il 13/02/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 246
  Voto    
E’ possibile realizzare fili dalla tenacità della seta di ragno, considerato il più forte materiale  prodotto in natura, ma da cellulosa? E’ quanto sostengono i ricercatori del KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma  sulla rivista American Chemical Society (ACS Nano) . Il risultato è stato ottenuto studiando il modo in cui le leggi fisiche...

Una Milano Unica sempre più attenta alla sostenibilità
Pubblicato da Redazione Blumine il 04/02/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 298
  Voto    
Non solo l’area sostenibilità –di cui parleremo a breve- ma anche la conferenza introduttiva a questa 30° edizione di Milano Unica ha sottolineato il ruolo strategico della sostenibilità. Il tema è stato infatti al centro degli interventi del presidente uscente della fiera Ercole Botto Poala che ha ricordato  la lungimiranza della scelta effettuata da Milano...

Latina: corso di pelletteria per donne vittime di violenza.
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/02/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 244
  Voto    
Ci siamo abituati all’immagine di scarpe rosse allineate nelle piazze a ricordare le vittime di femminicidio. Perché tra le donne e le scarpe c’è un rapporto che non racconta  solo di vanità e moda ma qualcosa di più profondo ed identitario. Ci piace allora citare questa iniziativa avviata a Latina  nell’ambito del progetto ILMA (Io Lavoro...

News e podcast per comunicare la sostenibilità
Pubblicato da Redazione Blumine il 30/01/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 313
  Voto    
Si chiama Solo moda sostenibile ed è un nuovo strumento di divulgazione e approfondimento del tema della sostenibilità. E’ un progetto firmato da Silvia Gambi, giornalista pratese  ‘cresciuta in mezzo alle fabbriche, all’odore dei tessuti, al rumore dei telai’ per usare parole sue e fortemente convinta del ruolo che la sostenibilità deve avere...

Aggiornamenti da Oeko-Tex
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/01/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 293
  Voto    
Da gennaio 2020 sono disponibili le nuove linee guida di Oeko-Tex, i criteri di prova e i valori limite validi per le sue certificazioni. Le nuove normative entreranno in vigore il 1^ aprile 2020. Ecco i punti più salienti dell’aggiornamento. Più attenzione alla concia/pelle Dopo l’estensione della certificazione STeP agli impianti produttivi della concia/pelle,...

Convivere con l’ecommerce. La logistica
Pubblicato da Aurora Magni il 27/01/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 333
  Voto    
Forse non c’è alternativa. Lo dicono i dati. Le vendite on line stimate in 3.800 miliardi di dollari nel 2017 cresceranno a quasi 6mila miliardi di dollari nel 2024 (fonte The Guardian). L’Italia è tra i paesi Ocse che ancora premiano la vendita nei punti vendita (solo il 44% della popolazione italiana acquista on line contro l’68% della media UE) e le imprese...

Il punto su armonizzazioni e semplificazioni nella gestione della chimica
Pubblicato da Redazione Blumine il 12/01/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 619
  Voto    
          Il primo gennaio 2020 si è conclusa - un po’ in sordina - la campagna DETOX di Greenpeace, che ha segnato in modo indelebile il discorso pubblico della moda sostenibile del decennio. Il testimone della gestione responsabile della chimica è passato a ZDHC con il beneplacito della stessa Greenpeace, dopo alterne...

Nuove esperienze di riciclo della pelle: ByPell
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/01/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 705
  Voto    
La lavorazione di un metro quadrato di pelle comporta la produzione di 1,75kg di scarti e per quanto la pratica del recupero e del riciclo sia sempre più diffusa, almeno il 30% degli sfridi finisce ancora in discarica. Per questo ci fa sempre piacere dare visibilità ad esperienze  di rigenerazione dei rifiuti post produzione. ByPell e’ il risultato del lavoro di ricerca...

Un nuovo bando Regione Lombardia a sostegno delle imprese che investono in economia circolare
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/01/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 207
  Voto    
Sono stati resi noti in questi giorni  dalla Regione Lombardia  i criteri del ‘Bando per l’Innovazione delle Filiere di Economia circolare in Lombardia Fase 3’, che verrà attuato da Unioncamere.   Obiettivo: promuovere e riqualificare le filiere lombarde, la loro innovazione e il riposizionamento competitivo di interi comparti rispetto ai mercati...

Opportunità per giovani ricercatori
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/01/2020 - 0 commenti - visualizzazioni: 254
  Voto    
ENEA mette a dsposizione 23 assegni di ricerca della durata di 12 mesi  riservati a laureati in materie scientifiche e ingegneristiche.  12 posizioni avranno luogo presso il laboratorio ENEA CROSS-TEC in Bologna e riguardano diverse tematiche, da quelle energetiche alle smart city e le blockchain  al CAD applicato alla manifattura additiva (stampa 3D) con particolare riguardo...

Un mondo di auguri da tutti noi
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/12/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 272
  Voto    

ChooseLove: retail e ecommerce per aiutare i rifugiati
Pubblicato da Redazione Blumine il 17/12/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 416
  Voto    
Choose.love è il primo negozio al mondo in cui è possibile acquistare regali per i rifugiati, Naturalmente gli acquisti possono essere fatti anche online qui. Ecco la storia di questo progetto. Tutto è iniziato nel 2015 con l’ hashtag  #helprefugees, lanciato da un gruppo di giovani e creativi del collettivo Glimpse spinti dal desiderio di supportare in qualche...

App per la valutazione dei brand
Pubblicato da Aurora Magni il 12/12/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 338
  Voto    
Con il crescente impegno delle imprese a ridurre l’impronta ambientale e a acquisire reputazione sui temi della sostenibilità, si sono sviluppati  sistemi di valutazione che puntano a dare al consumatore una lettura sintetica delle politiche adottate, fino a veri e propri suggerimenti per gli acquisti. Un approccio certamente interessante che indica come nel grande mare del web...

‘Storie di economia circolare’: i finalisti
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/12/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 260
  Voto    
Ecco le start up finaliste della seconda edizione Concorso  organizzato da Ecodom (il principale Consorzio italiano per il recupero dei RAEE) e dal CDCA, il primo Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali in Italia. Il contest, che quest’anno ha raccolto 81 storie a livello nazionale - di cui 33 dal mondo del tessile, abbigliamento, calzature e accessori - si concluderà...

Unic disegna la sostenibilità della filiera della pelle
Pubblicato da Aurora Magni il 03/12/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 254
  Voto    
Presentato oggi nel corso dell’Assemblea di UNIC, l’associazione che raggruppa le principali concerie italiane, il 17^ bilancio di sostenibilità del settore. Negli interventi è risuonato spesso il riferimento all’attacco che l’industria conciaria ritiene di subire negli ultimi tempi dai movimenti animalisti ed ambientalisti ma nel suo insieme il documento...

A caccia di start up sostenibili. Fili Pari
Pubblicato da Aurora Magni il 29/11/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 325
  Voto    
Si chiama Veromarmo ed è un progetto della start up Fili Pari fondata  da Alice Zantedeschi e da Francesca Pievani, due giovani imprenditrici under 35. L’idea è davvero innovativa e consente di valorizzare scarti della produzione del marmo delle cave italiane  per funzionalizzare tessuti. Un progetto che sposa i principi della circular economy (ogni blocco...

WORTH Partnership Project : sostegno alle start up innovative
Pubblicato da Redazione Blumine il 21/11/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 284
  Voto    
WORTH Partnership Project, è un’iniziativa creata dall’Unione Europea e finanziata da COSME (programma dell'Unione europea per la competitività delle PMI) con l’obiettivo di supportare collaborazioni transnazionali tra designer, piccole e medie imprese e tech firm al fine di sviluppare prodotti e soluzioni design-driven e innovativi. I progetti selezionati si...

Quel Bangadesh di casa nostra
Pubblicato da Aurora Magni il 17/11/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 741
  Voto    
La notizia è di ieri. Un controllo effettuato dai Nas su una presunta (infatti inesistente) mensa aziendale della Moreno srl di Melito (Napoli), ha rivelato una realtà che certo non fa onore all’industria della moda. All’arrivo degli ispettori, 43 operai tra cui una donna in avanzato stato di gravidanza e due apprendisti minorenni, sono stati nascosti in una specie...

Riciclare le fibre di carbonio? Si può. Parola di ENEA
Pubblicato da Aurora Magni il 05/11/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 413
  Voto    
Si terrà a Brindisi a fine mese l’evento conclusivo del progetto "REVALUE – Recycled carbon fibrs for high VALUE composites’ che ha permesso a Enea e ai partner internazionali di compiere interessanti passi avanti nel riciclo di materiali compositi. Obiettivo del progetto è stato infatti quello di  sviluppare  una nuova tipologia di materiali compositi...

A caccia di start up sostenibili. Ecco la prima: Rifò
Pubblicato da Aurora Magni il 05/11/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 719
  Voto    
Con questo numero della newsletter ci assumiamo un impegno, piccolo ma significativo: dare visibilità ogni mese a una –ma magari anche più- start up. Perché le start up sono giovani e  simpatiche? Anche. Ma soprattutto perché sono capaci di pensiero creativo e questo serve un po’ a tutti. Ed ecco la prima. In realtà ha già acquisito...

Diadora non userà più pelle di canguro
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/11/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 273
  Voto    
Il marchio di abbigliamento sportivo della Lir di Moretti Polegato (Geox) annuncia l’abolizione della pelle di canguro da tutti i suoi prodotti a partire da fine 2020. La decisione arriva a seguito della campagna svolta da LAV contro la caccia e la soppressione dei canguri per sfruttarne la pelle nelle produzioni di accessori moda e sport wear. Secondo l’associazione animalista,...

End of waste, forse qualcosa si muove
Pubblicato da Redazione Blumine il 22/10/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 344
  Voto    
E’ quanto viene indicato nel DL Salva Imprese di cui la stampa ha dato notizia ieri dedicato in particolare alla questione dell’immunità penale dell’ex Ilva e che affronta anche il tema del end of waste. Come noto il nostro sistema industriale ha sofferto in questi mesi le conseguenze della mancanza di decreti che autorizzassero  il riciclo di specifiche categorie...

Lenzing: obiettivo 0 emissioni
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/10/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 301
  Voto    
Il gruppo Lenzing (17 sedi produttive, ca 7000 addetti nel mondo e marchi di successo come Lyocell, Tencel, Modal), è leader mondiale nella produzione di fibre a base cellulosica da filiere controllate,  prodotte con tecnologie a basso impatto ambientale e in una logica di circolarità. Recentemente  ha annunciato i suoi obiettivi per i prossimi anni. L'azienda mira...

Pellicce al bando in California
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/10/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 450
  Voto    
La California approva una legge che a partire dal 2023 vieterà  ai residenti di produrre e vendere capi ed accessori in pelliccia. E' il primo stato degli Usa a approvare una simile legge che –ha dichiarato il governatore Gavin Newsom- anticipa altre iniziative a difesa degli animali selvatici e contro le attività circensi che utilizzano animali negli spettacoli. Naturalmente...

Contro la crisi climatica serve un’economia a misura d’uomo.
Pubblicato da Aurora Magni il 12/10/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 345
  Voto    
E’ quanto si legge nel manifesto lanciato ieri (11 ottobre 2019) da Fondazione Symbola durante il Forum internazionale dell’agricoltura di Cernobbio  ‘per costruire un mondo più sicuro, civile, gentile’.   Il Manifesto di Symbola arriva un po’ in punta di piedi, con il garbo usuale, nel dibattito  su cambiamenti climatici e sviluppo economico,...

La moda senza sostanze chimiche pericolose. Un workshop
Pubblicato da Redazione Blumine il 09/10/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 417
  Voto    
    Ti aspettiamo venerdì 8 novembre alle ore 9:30 presso gli spazi di HERE Connecting Creativity (Via Tortona 33, Milano) per partecipare al workshop organizzato da Blumine e HERE. Gli approfondimenti e le testimonianze aziendali ti offriranno aggiornamenti sullo stato dell’arte e strumenti per sviluppare processi operativi sostenibili. PROGRAMMA SESSIONE...

Una sneaker sostenibile by San Mauro Pascoli premiata da Assocalzaturifici-MIUR
Pubblicato da Aurora Magni il 07/10/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 347
  Voto    
Si chiama Woody ed i ragazzi che l’hanno progettata hanno vinto  il concorso indetto da Assocalzaturifici – MIUR ‘Il riciclo calza bene’. Sono studenti del Cerval - centro ricerca e scuola internazionale calzaturiera, struttura di San Mauro Pascoli sostenuta da oltre 40 aziende consociate tra cui spiccano i maggiori punti di riferimento del made in Italy calzaturiero...

Cotone e lana nella carta Favini
Pubblicato da Redazione Blumine il 29/09/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 627
  Voto    
Favini è un’azienda  leader mondiale nella ideazione e realizzazione di stampi creativi e tecnici impiegati nei processi di produzione di ecopelle e altri materiali sintetici per i settori della moda, del design e dell’abbigliamento tecnico-sportivo. E’ tra le aziende di riferimento a livello mondiale nella realizzazione di specialità grafiche innovative...

Due aziende italiane tra i vincitori del 7 ° Hightex Award
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/09/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 361
  Voto    
Il 7 settembre scorso il Munich Fabric Start ha premiato i vincitori del 7 ° Hightex Award. Il primo premio è andato alla portoghese  RDD Textiles che ha presentato un jersey double face in Tencel accoppiato mediante una nuova tecnica di incollaggio meccanico senza utilizzo di adesivi chimici. Al secondo posto si è qualificata MTT SPA Manifattura Tessile Toscana...

Il valore condiviso spiegato in un esempio
Pubblicato da Aurora Magni il 09/09/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 349
  Voto    
Mi chiedo spesso come spiegare il concetto di ‘valore condiviso’ di Porter e Kramer (Harvard Business Review, 2011) in modo che i miei studenti possano capirlo al volo, al di là delle definizioni teoriche. Penso di aver trovato l’esempio giusto … grazie a Facebook. La storia è una di quelle che un po’ commuovono e la racconta la rivista on line Action...

Bioplastiche e biopolimeri. Qualche riflessione
Pubblicato da Aurora Magni il 02/09/2019 - 2 commenti - visualizzazioni: 956
  Voto    
Secondo il rapporto Top 10 Emerging Technologies 2019 del World Economic Forum (WEF), le bioplastiche sono al primo posto nella ricerca e negli investimenti delle imprese, prima di robototica, miniaturizzazione di software e dispositivi, studi sul comportamento delle proteine nella diffusione di malattie tumorali e smart farmaci, reattori nucleari più sicuri e altro ancora. In fondo...

I brand della moda al G7
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/08/2019 - 1 commento - visualizzazioni: 572
  Voto    
L’industria della moda si è  guadagnata un ruolo  nel dibattito internazionale sui cambiamenti climatici. Un fatto –non scontato fino a qualche anno fa- dovuto in parte alla reputazione di industria ad alto impatto ambientale e in parte al dialogo che i brand globali intraprendono ormai da alcuni anni con i propri stakeholder, e in primo luogo con i consumatori. La...

Grafene: tessili tecnici ma anche moda
Pubblicato da Aurora Magni il 22/08/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 899
  Voto    
Si è recentemente concluso il progetto GRATA - GRAfene per il Tessile Avanzato e la Moda-  sostenuto da Regione Lombardia con i fondi del bando Smart Fashion (Asse I POR FESR 2014-2020) e gestito dal capofila Directa Plus, dal  Politecnico di Milano, dall’azienda  comasca  Soliani Emc, produttrice di materiali schermanti per interferenze elettromagnetiche...

Tingere denim senz’acqua
Pubblicato da Redazione Blumine il 15/08/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 694
  Voto    
Si tratta di una tecnologia sviluppata dall’azienda spagnola, Tejidos Royo e finalizzata a tingere denim senza utilizzo di acqua. Recentemente  è stata adottata da due importanti brand dell’abbigliamento casual: Gap-Banana Republic e Wrangler.  La soluzione innovativa si chiama Dry Indigo  e consiste nel utilizzare una tintura in schiuma in alternativa al...

Giacche riciclabili: ci prova Napapijri
Pubblicato da Aurora Magni il 28/07/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 511
  Voto    
Napapijri, importante brand di VF Corporation, ha lanciato  Skidoo Infinity , una giacca progettata per essere interamente riciclata. Come già sperimentato dalla cordata Radici Group-Eurojersey-Herno con la giacca in poliammide 100% presentata due anni fa, anche il capo di Napapijri è monomaterico, condizione che facilita in modo significativo il processo di rigenerazione...

Oltre gli smart textiles
Pubblicato da Aurora Magni il 21/07/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 527
  Voto    
Secondo wikipedia ‘Smart textiles are fabrics that have been developed with new technologies that provide added value to the wearer’. Negli anni ne abbiamo seguito l’evoluzione: dalla prima generazione in cui un sensore veniva connesso all'abbigliamento, solitamente medicale o  sportivo, alla  seconda generazione in cui i devices sono incorporati nel supporto...

Il dopo Detox è ancora da disegnare ma già si vedono i contorni
Pubblicato da Aurora Magni il 21/07/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 584
  Voto    
L’ultima edizione di Milano Unica ed in particolare le tipologie di tessuti ed accessori selezionati per il contenuto di sostenibilità, ci offrono uno spaccato interessante dei driver di innovazione sostenibile come già descritto in un post precedente. Vogliamo però cogliere l’occasione offerta da un significativo campione di imprese (150) e soprattutto di materiali...

Marche – Etiopia: un progetto di cooperazione con al centro la pelle
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/07/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 408
  Voto    
Si chiama ULCE, Leather Clusters Empowerment in Addis Ababa il progetto sviluppato da UNIDO che coinvolge CVM –Comunità volontari per il Mondo - Ethiopia e imprese marchigiane. L’obiettivo: sviluppare iniziative di cooperazione che supportino lo sviluppo economico dell’Etiopia attraverso la filiera della pelletteria. Innanzitutto: perché l’Etiopia? Perché...

I driver della sostenibilità secondo Milano Unica – 29sima edizione
Pubblicato da Aurora Magni il 15/07/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 509
  Voto    
La sostenibilità nel sistema della moda non è un fenomeno passeggero, al contrario è una sorta di rivoluzione culturale che ha ridefinito i parametri di competitività delle imprese in termini di reputazione dei brand, qualità dei prodotti e capacità di imporsi sul mercato: l’attenzione alla sostenibilità è diventata condizione necessaria...

Compositi, automotive ed economia circolare
Pubblicato da Aurora Magni il 03/07/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 547
  Voto    
Le attuali normative sulle emissioni di CO2  sollecitano soluzioni volte a  ridurre il peso delle automobili garantendo la sicurezza dei viaggiatori, condizione  che sembra possibile solo attraverso la sostituzione di metalli  con materiali compositi polimerici (PMC). Questi PMC, tuttavia, dovrebbero anche essere riciclabili, al fine di essere conformi ai regolamenti sui...

Spinnova: fibre tessili dagli scarti agricoli
Pubblicato da Aurora Magni il 23/06/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 562
  Voto    
Spinnova – spin-off del VTT Technical Research Center of Finland- e la società energetica finlandese Fortum hanno stretto una partnership con l’obiettivo di trasformare rifiuti agricoli in fibra tessile di qualità. Si tratta di una iniziativa supportata da un programma della Business Finland, un'agenzia pubblica che fornisce finanziamenti per la ricerca a società...

ITMA premia le aziende italiane sostenibili
Pubblicato da Redazione Blumine il 21/06/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 432
  Voto    
Il 20 giugno ha aperto i battenti la 18esima edizione dell’ITMA, la più importante fiera mondiale dedicata alle macchine tessili. La presenza italiana è come nelle precedenti edizioni di assoluta rilevanza, con circa 360 espositori che occupano quasi 30mila metri quadrati, cioè il 26% della superficie totale. Un’iniziativa green ha segnato l’avvio dei lavori:...

Quando l’economia circolare dialoga con l’arte
Pubblicato da Redazione Blumine il 16/06/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 698
  Voto    
Renata Pompas è una colta e gentile signora che da anni studia e racconta l’arte nata da materiali inusuali e spesso poveri: è stata infatti tra i primi in Italia a dar voce alla fiber art. Nella sua visione l’arte ha, tra le varie funzioni, anche quella di anticipare  trend e sensibilità che la società poi raccoglie ed elabora. Utilizzare materiali...

Nuovo bando per il Master Fibre Nobili 2019/20
Pubblicato da Redazione Blumine il 11/06/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 542
  Voto    
Sono aperte le iscrizioni al Master Biella Fibre Nobili, iniziativa formativa sostenuta da un folto gruppo di imprese della moda. Negli anni questo progetto -unico nel suo genere in Italia, ha formato manager ed esperti del settore della lana e delle fibre naturali di fascia alta senza dimenticare di dedicare attenzione a innovazione e sostenibilità. La scadenza è il 19 ottobre...

Con C3Tools è più facile e veloce valutare la conformità alle RSL
Pubblicato da Redazione Blumine il 03/06/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 593
  Voto    
E’ finalmente disponibile C3tools (Chemical Compliance Checker), lo strumento di autovalutazione della conformità ai requisiti di conformità chimica nella supply chain della moda. Si tratta di un software studiato e realizzato per la supply-chain della moda che consente di verificare la conformità di un prodotto tessile o in pelle, di formulati chimici e di acque di scarico...

Circular economy al festival dell’energia. Noi ci saremo
Pubblicato da Redazione Blumine il 02/06/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 641
  Voto    
Si svolgerà nell’ambito delle XIIa edizione della manifestazione ‘L’energia spiegata. Festival dell’energia’,  (13 al 15 giugno) in Triennale, a Milano, il workshop dedicato all’economia circolare. L’appuntamento è fissato per  venerdì 14 giugno p.v. dalle ore 14.30 alle 17.00. Coordinati da Domenico Sturabotti (Fondazione...

Criteri end of waste per i PAP
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/05/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 488
  Voto    
Finalmente è arrivato il via libera al riciclo di pannoloni, pannolini ed assorbenti. Il Ministro dell’ambiente Sergio Costa a metà maggio ha firmato il decreto end of waste che consente di recuperare ben 900 mila tonn anno di PAP (prodotti assorbenti per la persona)  altrimenti destinati alla termovalorizzazione o alla discarica. Sarà così possibile riattivare...

L’ecodesign circolare di Regenesi premiato a Roma
Pubblicato da Redazione Blumine il 17/05/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 494
  Voto    
Regenesi srl è un’azienda bolognese  leader del post consumer luxury  che si dedica alla rigenerazione di materiali di scarto trasformandoli in oggetti e accessori moda dal design innovativo e  sostenibile. Con alle spalle un’esperienza ormai decennale l’azienda valorizza  alluminio, pelle, tessuti, cartone, plastica gomma  post consumo  in...

Calze solidali
Pubblicato da Redazione Blumine il 16/05/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 456
  Voto    
Ci piacciono le storie di sostenibilità ambientale ma seguiamo con interesse anche le iniziative di impegno sociale che vedono come protagoniste imprese  tessili e della moda. Oggi vi segnaliamo il Premio Calze, Giovani Creativi, Solidarietà, ideato da About Srl, giovane startup artigiana di calzetteria maschile con sede a San Benedetto Po, proprietaria del marchio About...

Switching Gear: una rete d’imprese per sperimentare il re-commerce
Pubblicato da Aurora Magni il 13/05/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 464
  Voto    
Tutto nasce da una considerazione: si compra molto e si indossa poco. Grazie al Fast fashion oggi  infatti i consumatori medi comprano il 60% in più di articoli rispetto a 15 anni fa e li indossano per la metà del tempo. Il 70% degli armadi di solito non è indossato e si stima che il 33% delle donne indossi capi solo cinque volte prima di smaltirli.  Riutilizzare...

Parma e Sampdoria si scambiano le maglie: marketing creativo multistakeholder (questo non è un post sul calcio)
Pubblicato da Fabio Guenza il 03/05/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 430
  Voto    
La passione calcistica (per una volta...) porta un esempio di creazione di valore. Protagonisti due società, Parma Calcio 1913 e U.C. Sampdoria e due sponsor tecnici, Erreà e Joma, che dimostrano che la competizione non esclude la collaborazione. Le due squadre In campo il 5 maggio con un simpatico divertissement stilistico a divise invertite. Per l’occasione le maglie “limited...

Centrocot: prove di circular economy
Pubblicato da Aurora Magni il 30/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 672
  Voto    
Ci siamo ripromessi di seguire da vicino il progetto ENTeR per verificare come il sistema tessile e della moda risponda alle iniziative concrete di recupero e riciclo di scarti tessili. Si tratta di un progetto UE Interreg Central Europe che intende favorire il “match” fra imprese che offrono scarti e altre che richiedono materiali ma anche trovare nuove applicazioni per rifiuti...

Seta di ragno, nuovi sviluppi
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 518
  Voto    
Polartec e Kraig Biocraft Laboratories hanno annunciato di essere in procinto di introdurre sul mercato i primi tessuti realizzati in seta di ragno, materiale dalle straordinarie caratteristiche di resistenza e leggerezza, destinato a capi d’abbigliamento tecnico. Come si legge nel comunicato stampa: "si tratta di una delle fibre più forti prodotte in natura e  la sua...

6 anni dopo il Rana Plaza
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 613
  Voto    
Il 24 aprile 2013 nel crollo di un palazzo alla periferia di Dacca (Bangladesh) in cui lavoravano migliaia di operai e operaie tessili morirono oltre 1100 persone e oltre 2000 rimasero ferite. Il Rana Plaza è stato molto più di un brutto incidente. E’ il simbolo di ciò che l’industria della moda non deve essere:  sfruttamento e mancato rispetto dei principali...

Condizione per i riciclo post consumo? Il monomateriale
Pubblicato da Aurora Magni il 24/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 807
  Voto    
E’ quanto suggeriscono le Futurecraft.Loop, le nuove sneakers di Adidas realizzato usando solo poliuretano termoplastico (TPU)  in alternativa alla quindicina di materiali e collanti solitamente presenti in un unico paio di scarpe sportive. La tomaia è realizzata  in maglia e una suola in schiuma Boost brevettata Adidas, interamente in TPU. I diversi componenti  sono...

Eliminare sostanze critiche dai processi (anche ) grazie a sistemi NFC
Pubblicato da Aurora Magni il 23/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 489
  Voto    
Crescono le esperienze che mostrano come  sia possibile  aumentare il grado di sicurezza chimica e la sostenibilità ambientale dei processi e dei prodotti tessili. Vogliamo soffermarci su due casi particolari, sviluppati nell’ambito del progetto F-Susy cofinanziato dalla Regione Lombardia ( Smart Fashion and Design) recentemente conclusosi. Besani srl è un maglificio...

Blumine sul Sole24 ore
Pubblicato da Redazione Blumine il 15/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 7391
  Voto    
Sul Sole 24 ore di oggi, 15 aprile 2019, Blumine,  il Politecnico di Milano, Tessitura Attilio Imperiali e Maglificio Besani  presentano i risultati di ricerca ottenuti durante il progetto F-Susy, iniziativa sostenuta dalla Regione Lombardia nell'ambito del programma Smart Fashion and Design. Eccovi l'articolo che presenta - tra l'altro- C3TOOLS, il software di autovalutazione...

Riciclo di materiali complessi: una ricerca finlandese
Pubblicato da Redazione Blumine il 06/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 551
  Voto    
Un contributo al riciclo di materiali complessi (anche tessili)  arriva dall’università finlandese  VTT dove un gruppo di ricercatori ha ideato un estrusore in grado di trasformare rifiuti per renderli riciclabili. L’idea parte dall’osservazione delle modalità con cui i materiali possono ruotare attorno al cilindro cavo del dispositivo.  Il...

Seta nei compositi per l’automotive
Pubblicato da Aurora Magni il 04/04/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 531
  Voto    
Il ricordo va subito alla Cannabis Car, l’automobile in canapa studiata e realizzata nel 1941  da Henry Ford ma mai prodotta industrialmente. Questa è però la prima volta che sento parlare di seta non nei rivestimenti o nei sedili ma nella componente strutturale di automobili. Il progetto, citato nella rivista on line di Jec Composities, è stato sviluppato da un...

Open Apparel Registry mappa l’industria globale della moda
Pubblicato da Redazione Blumine il 29/03/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 476
  Voto    
Dati su brand, produttori, retail, iniziative multi-stakeholder, fornitori di servizi sono consultabili sulla piattaforma OAR, Open Apparel Regstry, uno strumento open source che traccia le imprese del comparto in tutto il mondo e assegna un numero identificativo univoco a ciascuna. L’obiettivo è rendere trasparente e accessibile il complesso mondo produttivo della moda stimolando...

Per eliminare plastiche e microplastiche nei campi iniziamo dalla pacciamatura
Pubblicato da Aurora Magni il 25/03/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 860
  Voto    
Teli, solitamente in polietilene, vengono stesi sul terreno per il controllo delle erbe infestanti e la regolazione del microclima. A fine utilizzo sono  conferiti in discarica o inviati all’inceneritore a causa della presenza di terra e di contaminanti chimici sparsi durante il ciclo vegetativo  come fertilizzanti e concimi. Talvolta parti di essi restano abbandonati nei campi....

STARTS: qualche appunto 'a caldo'
Pubblicato da Aurora Magni il 17/03/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 754
  Voto    
  LaTriennale di Milano ha ospitato in questi giorni  due iniziative importanti che affrontano temi per molti aspetti collegati: la mostra Broken Nature (visitabile fino al 1 settembre 2019) e STARTS. Broken Nature raccoglie progetti ed idee di architettura e  design provenienti da molti Paesi del mondo sulla possibilità di mitigare l’impatto ambientale...

Un premio contro la sindrome NIMBI
Pubblicato da Redazione Blumine il 03/03/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 482
  Voto    
NIMBI sta per Not In My Back Yard, "Non nel mio cortile”, un atteggiamento che oggi blocca opere pubbliche  ritenute sgradite per quanto necessarie. Invertire la tendenza si può, ad esempio valorizzando l’assunzione di responsabilità condivise e in progetti innovativi. É quindi interessante il premio PIMBY Green (Please In My Back Yard)...

RadiciFil recupera caprolattame dal processo di polimerizzazione
Pubblicato da Redazione Blumine il 03/03/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 659
  Voto    
Miglioramento delle performance ambientali ma anche della qualità del polimero e quindi dei filati: questi i principali obiettivi cui contribuisce il nuovo impianto di recupero delle acque lattamiche installato nel corso del 2018 nello stabilimento RadiciFil di Casnigo (Bergamo), specializzato nella polimerizzazione della poliammide 6 e nella produzione di filati BCF, cuore della Business...

15 marzo 2019: Global Strike For Future
Pubblicato da Aurora Magni il 02/03/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 866
  Voto    
Tutto ha preso il via dal coraggio e dalla determinazione di una ragazza svedese di 16 anni, Greta Thunberg, che dal 20 agosto scorso  ogni venerdì mattina si piazza davanti al Parlamento di Stoccolma per protestare contro lo scarso impegno della politica sui cambiamenti climatici. Un gesto semplice che ha smosso il mondo e soprattutto i giovani. Assume quindi un significato...

L’economia circolare sbarca a Linea Pelle
Pubblicato da Aurora Magni il 22/02/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 681
  Voto    
Un bel convegno con interventi interessanti e storie progettali che meritano di essere seguite. Il coordinamento affidato a Rossella Sobrero, ‘anima’ del Salone CSR che si terrà in Bocconi i primi di ottobre. Riportiamo alcuni dei contributi presentati. Il primo intervento, di Marco Valli ( Confindustria) ha ricordato gli effetti della sindrome di Nimby (letteralmente...

Milano Unica, 28a edizione al centro la sostenibilità
Pubblicato da Redazione Blumine il 06/02/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 672
  Voto    
Bella questa Milano Unica che punta alla sostenibilità. Non è certo la prima volta che il tema entra nell’agenda di questa importante fiera dei tessuti e degli accessori ma certamente si assiste ad un crescente impegno da parte degli organizzatori e delle aziende espositrici. Lo ha sottolineato in apertura il presidente Ercole Botto Poala ricordando come la sostenibilità...

Viscosa cinese verso la sostenibilità?
Pubblicato da Aurora Magni il 04/02/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 753
  Voto    
E' una domanda a cui speriamo di dare presto una risposta positiva. Negli ultimi mesi un interessante dibattito sulla sostenibilità o meno della viscosa ha infatti coinvolto l’industria cinese delle fibre e centri ricerca. Non è un caso che la Cina ne sia il luogo deputato: le principali 10 imprese cinesi del comparto da sole realizzano infatti il 60% della produzione mondiale...

Microplastiche: proposta di restrizioni dall’Echa
Pubblicato da Aurora Magni il 31/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 745
  Voto    
Siamo abituati ad associare le microplastiche all’inquinamento di mari e  corsi d’acqua ma secondo il rapporto presentato dall’Agenzia chimica europea Echa ad essere contaminati sono soprattutto i terreni. E’ qui infatti che  le microplastiche derivate dai processi industriali si accumulano attraverso i fanghi post depurazione che vengono utilizzati come fertilizzanti...

Il lato etico dell'Intelligenza artificiale
Pubblicato da Aurora Magni il 27/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 522
  Voto    
Non si parla di sostenibilità nel senso ambientale del termine –e questo un po’ ci delude- nella prima bozza delle linee guida per lo sviluppo etico dell’intelligenza artificiale elaborata da un gruppo di 52 esperti europei di alto livello su incarico dalla Commissione europea. Vi è sostanzialmente uno sforzo nell’individuare i confini etici di...

A Davos si parla di moda sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 576
  Voto    
Dopo la presentazione della Fashion Industry Charter for Climate Action alla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a Katowice, in Polonia (COP24) nel dicembre scorso, la moda sostenibile compie un altro importante passo in termini di visibilità ed impegno condiviso da brand globali del settore. A Davos, durante il World Economic Forum è stato presentato il manifesto...

Innovazioni nella filiera della nobilitazione tessile
Pubblicato da Aurora Magni il 26/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 676
  Voto    
A fine febbraio si concluderanno i progetti di ricerca finanziati dalla Regione Lombardia nell’ambito del programma Smart fashion and design. Non solo F-Susy, progetto dedicato alla sicurezza chimica dei materiali tessili a cui partecipa Blumine e che ha consentito tra gli altri risultati di realizzare C3Tools, il software di autovalutazione della compliance tra prodotti e reflui e le MRSL...

Il futuro passa dalle micro imprese
Pubblicato da Aurora Magni il 24/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 508
  Voto    
La stampa internazionale di settore questi giorni ha posto all’attenzione dei lettori un tema non privo di suggestioni: le micro imprese sono (forse) le più adatte a intercettare le richieste di flessibilità e di time to market del mercato della moda  grazie alla presenza nel proprio dna organizzativo dell’uso di tecnologie digitali. L’occasione è data...

Competenze professionali al centro di un progetto UE
Pubblicato da Redazione Blumine il 23/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 549
  Voto    
Skills4Smart TCLF 2030 Industries è un progetto della durata di 4 anni (iniziato il 1 gennaio 2018 si concluderà il 31 dicembre 2021 ) per migliorare e modernizzare la competitività dell’industria tessile e della moda finanziato nell'ambito del programma europeo Erasmus+. Coinvolge 21 i partner in rappresentanza di 9 paesi europei tra cui Euratex e per l’Italia...

Verso la fine dell'ACCORD in Bangladesh?
Pubblicato da Fabio Guenza il 18/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 472
  Voto    
  Sembra destinato a trasformarsi in una agenzia di Stato l'Accord on Fire and Building Safety in Bangladesh, nato a valle della tragedia del Rana Plaza. Un'agenzia che rischia di avere le armi spuntate, dato che ONG e sindacati non saranno più coinvolti loro malgrado, e l'unica rappresentanza dei lavoratori sarà attraverso l'alto cappello dell'OIL. Per...

Iniziamo bene il 2019
Pubblicato da Aurora Magni il 10/01/2019 - 3 commenti - visualizzazioni: 728
  Voto    
Sul finire del 2018 si è verificato un fatto importante nel percorso della moda sostenibile e forse non adeguatamente enfatizzato dalla stampa. Durante  la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a Katowice, in Polonia (COP24) oltre 40 brand leader della moda hanno sottoscritto la Carta dell'industria della moda per l'azione per il clima. Tra i firmatari...

Abbigliamento spaziale ‘sostenibile’
Pubblicato da Aurora Magni il 10/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 605
  Voto    
La rivista Textile Insight ha pubblicato nel numero di dicembre 2018 un articolo interessante riguardante materiali tessili e vita nello spazio. Ne parliamo perché –come già in passato- la ricerca sui materiali hi-tech sviluppa soluzioni in grado di incidere sulla qualità della vita delle persone normali e soprattutto perché, essendo ormai lo Spazio la seconda...

Progetto ENTeR: l’economia circolare entra nel vivo
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 936
  Voto    
ENTeR sta per Expert Network on Textile Recycling ed è un progetto finanziato dall’UE nell’ambito  del programma Interreg Central Europe. Avviato nel 2017 si concluderà nel 2020. E’ coordinato da Centrocot, la società di ricerca e analisi che ha sede a Busto Arsizio e si avvale della partecipazione dell’Unione  degli industriali di Varese-...

Conoscere le foreste a rischio per valutare le filiere di approvvigionamento
Pubblicato da Redazione Blumine il 06/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 556
  Voto    
Si può, grazie a FortestMapper,   un nuovo strumento online sviluppato dalla no profit Canopy che consente alle aziende  di identificare localizzazione e stato di salute delle foreste antiche e in via di estinzione nel mondo. L’obiettivo del progetto è consentire alle imprese di acquisire informazioni utili a tracciare l’origine dei materiali e sceglierli...

Più rPET nei TNT
Pubblicato da Redazione Blumine il 04/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 612
  Voto    
Oltre 200.000 tonnellate di PET riciclato vengono utilizzate ogni anno nella produzione di tessuti non tessuti. Volumi destinati ad aumentare superando entro  il 2025  le 300.000 tonnellate. L’impegno a privilegiare rPET nella produzione di TNT per l’automotive, il geotessile, l’igiene e l’assorbenza, è stato ribadito da EDANA, l’associazione...

Grafene, sviluppi interessanti
Pubblicato da Aurora Magni il 04/01/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 950
  Voto    
Secondo il North West Composites Centre della  Manchester University,  sede anche del National Graphene Institute, abbinare grafene a juta per la produzione di biocompositi potrebbe rappresentare una importante opportunità di sviluppo delle economie agricole di aree come il Bangladesh e l’India dove la fibra tessile viene coltivata in grandi volumi. La juta ha il vantaggio...

Gestione rifiuti: quando la politica non aiuta
Pubblicato da Aurora Magni il 16/12/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 612
  Voto    
End of waste è quel criterio in base al quale un rifiuto, a determinate condizioni, può essere riutilizzato in un nuovo ciclo produttivo e trasformato in un nuvo prodotto. L’Italia oggi ha normative specifiche solo per alcune categorie di prodotti come gli pneumatici il che non aiuta certo la filiera del riciclo. La decisione dell’attuale governo di non contemplare...

Bioplastiche: crescono le sperimentazioni ma quante arriveranno in produzione?
Pubblicato da Aurora Magni il 09/12/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 965
  Voto    
Che il trend dei bio polimeri e delle bioplastiche sia in crescita lo raccontano i dati e anche le storie di nuovi prodotti a base bio che leggiamo sulla stampa sembrano confermare questa affermazione. Ma quante di queste idee si trasformano poi in prodotti presenti sul mercato? Tutti conosciamo ad esempio la pluripremiata  fibra d’arancia ma quanti di noi possono davvero dire di aver...

Anche le grucce generano CO2
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/12/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 646
  Voto    
Quando si pensa al costo ambientale della moda ci si concentra solitamente su abiti, scarpe ed accessori e sui materiali che li compongono. Ma la moda è anche altro: sfilate, eventi, fiere, retail, packaging hanno anch’essi un’impronta ecologica anche se difficile da calcolare. Ci sono elementi che sono inseparabili dall’abbigliamento e quindi dalla valutazione del grado...

Borse da sedili in pelle
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/12/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 685
  Voto    
Crescono gli esempi di oggetti belli e funzionali ottenuti dagli scarti di materiali o addirittura da beni arrivati a fine vita. Una bella storia arriva da Indianapolis e ce la presenta  l’associazione no profit People for Urban Progress il cui modello di business è realizzare oggetti di design da materiali di scarto. L’opportunità, raccontano i fondatori sul...

Crescono le sensibilità animaliste dei brand del lusso
Pubblicato da Aurora Magni il 04/12/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 601
  Voto    
Una buona notizia: dopo Gucci che nell’autunno del 2017 ha annunciato l’intenzione di rinunciare all’uso di pellicce nelle proprie collezioni seguito da Burberry che nel settembre di quest’anno ha assunto la stessa decisione, oltre che da Furla e Versace, un altro segnale importante arriva da Chanel. La prestigiosa casa di moda francese non solo non intende più ...

TNT per produrre sangue universale
Pubblicato da Aurora Magni il 02/12/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 522
  Voto    
Solo il plasma di gruppo sanguigno 0 può essere somministrato a chiunque, ma solitamente le riserve a disposizione non sono sufficienti a soddisfare la domanda specie nelle situazioni d’emergenza. Per risolvere questo  problema  l’inglese Nonwovens Innovation & Research Institute (NIRI) in collaborazione con  NHS Blood and Transplant (NHSBT) e Macopharma, ha...

Tessile per architettura ed arredo in scena al Centrocot
Pubblicato da Redazione Blumine il 14/11/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 648
  Voto    
Una nuova iniziativa formativa è in fase di avvio a Busto Arsizio. Parliamo del corso ‘Laboratorio Tessili per Costruzioni e Arredo’ della durata di 40 ore realizzato nell’ambito del Progetto Fit4You: formazione per l’innovazione tecnologica. ‘ Per quanto si continui ad identificare il tessile con la moda esiste un mondo di ricerca, innovazione e creatività...

Comunicare il riciclo. Le certificazioni RCS e GRS
Pubblicato da Redazione Blumine il 05/11/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 2731
  Voto    
Anche nella moda sostenibile la circular economy è senza dubbio il tema emergente. Ma come dimostrare che quelle comunicate sul prodotto non sono solo buone intenzioni? Come evitare i trabocchetti del greenwashing e tutelare il consumatore da una parte e la fair competition dall’altra?  Un contributo viene dal mondo delle certificazioni. Textile Exchange, l’associazione...

Casca il mondo casca la terra tutti giù per terra
Pubblicato da Aurora Magni il 02/11/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 748
  Voto    
Solo una filastrocca? Forse.  Certo le conseguenza drammatiche del maltempo che ha colpito il nostro Paese in questo inizio di autunno  aggravate da atti criminali (come dare fuoco a depositi di rifiuti seminando diossina sui centri abitati, campi e scuole), fanno capire che in fondo il cambiamento climatico è qualcosa che ci riguarda. E riguarda il business e il futuro...

Nuove soluzioni per il riciclo del PET
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/11/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1072
  Voto    
Demeto (Depolymerization by MicrowavE TechnolOgy) è un progetto triennale di ricerca finanziato dalla UE nell’ambito del programma Horizon 2020 e svolto da un consorzio formato d enti di ricerca ed aziende tra cui H&M e l’European Outdoor Group. L’obiettivo  è sviluppare un processo per il riciclo chimico su scala industriale di rifiuti a...

La bioeconomia europea in una biblioteca on line
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/11/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 675
  Voto    
La bioeconomia in Europa vale 2,2 trilioni di euro, dà lavoro a 18,6 milioni di occupati e riguarda una vasta gamma di applicazioni e comparti produttivi, dall’agroalimentare alle bioedilizia, dalle bioplastiche ai biocarburanti. Naturalmente coinvolge anche l’industria tessile e della moda: materie prima da fonte rinnovabile, polimeri biobased, trattamenti enzimatici e bioadditivi...

Aerogel in cotone riciclato per uso medicale
Pubblicato da Aurora Magni il 31/10/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 728
  Voto    
Una sperimentazione sviluppata da un team di ricerca del Dipartimento di ingegneria meccanica della National University of Singapore ha consentito di verificare le performance del cotone riciclato nella realizzazione di aerogel. Come noto gli aerogel sono materiali estremamente leggeri  costituiti da parti solide e gas brevettati negli anni 30 del secolo scorso ed adatti (a seconda del materiale...

Filiera della moda e lavoratori migranti
Pubblicato da Aurora Magni il 30/10/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 863
  Voto    
Il 22 ottobre scorso 123 aziende internazionali di abbigliamento e calzature hanno firmato il nuovo "AAFA / FLA Apparel & Footwear Industry Commitment to Responsible Recruitment". Il documento, sviluppato in collaborazione con American Apparel & Footwear Association e Fair Labour Association, impegna le imprese a monitorare e ridurre potenziali rischi di lavoro forzato per i lavoratori...

Cresce il poliestere riciclato nelle collezioni dei brand
Pubblicato da Redazione Blumine il 29/10/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 836
  Voto    
Se ne è parlato durante l’evento milanese ‘2018 Textile Sustainability Conference’ tenutosi il 22-23-24 ottobre.  Il lancio della rPet Challenge all'inizio del 2018 ha stimolato l’utilizzo di poliestere riciclato da parte dei principali brand globali. E’del 36% il numero delle società che aderiscono all’iniziativa, tra queste  Adidas,...

Economia circolare a rischio?
Pubblicato da Aurora Magni il 21/10/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 736
  Voto    
Spento  da pochi giorni l’ennesimo incendio che ha coinvolto un deposito alle porte di Milano esponendo la popolazione a rischio diossina, la gestione dei rifiuti nel nostro Paese è tutt’altro che da sottovalutare. E se da un lato non possiamo che rallegrarci per l’approvazione nell’ aprile scorso del ‘pacchetto economia circolare’ da parte della...

Il piano UE per la bioeconomia
Pubblicato da Redazione Blumine il 15/10/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 681
  Voto    
Giovedì 11 ottobre scorso la Commissione europea ha presentato il piano d’azione per lo sviluppo di una bioeconomia "circolare e sostenibile”. Come annunciato dal Presidente Juncker, la nuova strategia in materia di bioeconomia fa parte delle iniziative della Commissione per dare impulso all'occupazione, alla crescita e agli investimenti...

Nobel per l'economia allo studioso del cambiamento climatico
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/10/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 718
  Voto    
Assegnato allo studioso americano William Nordhaus il Nobel per l’economia per aver dedicato 4 decenni della sua vita a studiare gli effetti sull’economia dei cambiamenti climatici. La motivazione della Royal Accademy of Sciences è sintetizzata in questa dichiarazione: ‘l’attività umana ha contribuito al rapido aumento delle temperature medie negli...

Salone della CSR: esperienze a confronto
Pubblicato da Aurora Magni il 08/10/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 973
  Voto    
Per chi non è mai stato al Salone della Responsabilità sociale e dell’innovazione in Bocconi è necessario fare una breve presentazione. Si tratta di un evento ormai alla terza edizione che raccoglie intorno a seminari, convegni e workshop migliaia di persone o per meglio dire, persone che a vario titolo si occupano di sostenibilità e operano nel terzo settore,...

Concianti metal free
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/10/2018 - 1 commento - visualizzazioni: 742
  Voto    
MITICO (Modellizzazione e sviluppo di Impianti Tecnologici Intelligenti per la sintesi di nuovi Concianti) è il titolo di un  programma di ricerca che ha come obiettivo lo sviluppo di un nuovo conciante metal free  biodegradabile ottenuto da biomasse ottenute da scarti dell’industria saccarifera. In sintesi  le fasi di attività previste: selezione e pretrattamento...

I cosmetici di Yamamay profumano di lotta all’ndrangheta
Pubblicato da Aurora Magni il 29/09/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 978
  Voto    
Tutti conoscono Yamamay, azienda leader nella produzione di intimo che da anni ha scelto di sostenere brand impegnati in progetti di sostenibilità, anche  se di comparti non direttamente vicini al mondo del fashion, come nel caso della recente collaborazione con Ferrarelle sul tema dell’inquinamento marino da plastiche. E’ di pochi giorni fa la notizia che  Yamamay...

La via del cotone passa (ancora) da Busto Arsizio
Pubblicato da Aurora Magni il 12/09/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 851
  Voto    
Per l’esattezza dai balconi di Luigi Giavini, dottore in chimica,  manager tessile ora felicemente in pensione e soprattutto appassionato storico dell’industria tessile lombarda. Tra i suoi libri ricordiamo: Raso da 8 una storia cotoniera infinita (1999) Le origini di Busto Arsizio dai Liguri ai Longobardi (2002) Trama e ordito di una città....

Formazione: Textile Innovation & New Materials il nuovo corso di Centrocot
Pubblicato da Redazione Blumine il 01/09/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1108
  Voto    
Secondo un recente studio di Sistema Moda Italia “nei prossimi anni, solo per effetto del normale turn over, il settore tessile abbigliamento dovrà assumere quasi 50.000 nuovi addetti, soprattutto in ruoli qualificati, con significative percentuali di laureati e diplomati”. Per rispondere a questa esigenza Centrocot promuove ogni anno in collaborazione con Fondazione Cosmo,...

A Bologna la prima biblioteca italiana delle cose
Pubblicato da Redazione Blumine il 22/08/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1009
  Voto    
Apparentemente (ma solo apparentemente) c'entra poco con il tessile ma è un'esperienza che merita una segnalazione. Si chiama  Leila Bologna ed è un progetto  attivo dal 2016. L’idea è semplice e rivoluzionaria: si tratta di un luogo dove i soci tesserati  possono prendere in prestito oggetti, evitando così l’acquisto. L’esperienza...

Biocompositi con la posidonia. Il progetto Seamatter
Pubblicato da Aurora Magni il 09/08/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1223
  Voto    
Seamatter è un progetto finanziato dalla UE nell’ambito del bando Reset e coordinato dal centro di ricerca spagnolo  Aitex. L’obiettivo: utilizzare posidonia e accumuli di alghe raccolte lungo le spiagge del Mediterraneo come materiale di rinforzo per compositi.  Solitamente queste biomasse trasportate dal mare sulle coste formano accumuli maleodoranti che facilitano...

Greenpeace fa il punto su Detox
Pubblicato da Redazione Blumine il 18/07/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1130
  Voto    
Il tessile e la moda italiani fanno bella figura nel rapporto presentato da Greenpeace  ‘Destination Zero’ sulla campagna Detox avviata nel 2011 e che si concluderà nel 2020. A sette anni dall’avvio dell’iniziativa sono 80 le aziende e i brand che hanno sottoscritto l’impegno ad eliminare sulla base di un calendario condiviso e pubblico 11 classi di sostanze...

Materiali biobased in scena a Colonia
Pubblicato da Aurora Magni il 30/06/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1177
  Voto    
La notizia si riferisce all’11a conferenza Internazionale di Biomateriali che si è tenuta il 15 e 16 maggio scorso a Colonia durante la quale sono stati comunicati i vincitori del Bio-Based Material of the Year 2018 Award.  La segnaliamo perché, anche se i prodotti premiati non rappresentano materiali tessili in senso stretto indicano i trend di evoluzione dei biopolimeri...

FAO: torna a crescere il lavoro minorile
Pubblicato da Aurora Magni il 29/06/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1018
  Voto    
Un problema che certo non riempie le pagine dei giornali ma è bene ogni tanto tornare a parlarne.   Nel rapporto presentato in occasione  della Giornata mondiale contro il lavoro minorile (12 giugno), la Fao  denuncia che il numero dei minori che nel mondo lavorano in agricoltura è passato dal 2012 a oggi- da 98 a 108 milioni. E’ uno degli effetti, forse...

Assemblea Unic: confermata l'attenzione all'ambiente
Pubblicato da Aurora Magni il 16/06/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1082
  Voto    
Giugno, tempo di assemblee, venerdì 15 è stata la volta di UNIC, l’associazione nazionale dei conciatori. Positivi i dati presentati riferiti ai trend del comparto: nel 2017 la produzione conciaria complessiva è cresciuta del 6,1% rispetto al 2016  con volumi importanti (129 milioni di metri quadri di pelli finite e 11.000 tonnellate di cuoio suola) e il settore...

Riciclare poliestere e cotone. I primi risultati di Trash2Cash
Pubblicato da Redazione Blumine il 15/06/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1518
  Voto    
E’ ormai in fase di conclusione il progetto Trash2Cash avviato nel 2015 con il sostegno della UE e il coinvolgimento di importanti partner internazionali tra cui, per l’Italia, MaterialConnexion, con l’obiettivo di sperimentare modalità di applicazione di circular economy a materiali tessili.  ll progetto si è  particolare concentrato sulla possibilità...

Gucci Equilibrium: online la sostenibilità della maison fiorentina
Pubblicato da Fabio Guenza il 13/06/2018 - 1 commento - visualizzazioni: 1099
  Voto    
Pubblicato Gucci Equilibrium, the heart of Gucci’s mission to bring positive change in order to secure our collective future, il sito dedicato a l'impegno della Maison nei confronti dell'ambiente, delle persone e dei nuovi modelli. Performance ambientali, Materiali sostenibili, Chimica responsabile, Gestione rifiuti, Packaging FSC e Fur free le parole d’ordine...

Riaprono le iscrizioni al Master delle fibre nobili
Pubblicato da Redazione Blumine il 06/06/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1128
  Voto    
Una formazione ‘intensiva’ che si articola  in 13 mesi di aula, visite, incontri con i protagonisti del mondo tessile, lavori individuali e di gruppo, stage. I partecipanti affronteranno infatti, direttamente nelle imprese nazionali ed internazionali più prestigiose, le reali problematiche gestionali ed operative del comparto, con la docenza non solo di professionisti della...

Concia: chiude con successo il progetto Lifetan
Pubblicato da Aurora Magni il 31/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1455
  Voto    
In passato avevamo già dedicato un post  al progetto Lifetan avviato nel 2016 e ora giunto  al termine con risultati interessanti. Ricordiamo che Lifetan, è stato realizzato nell’ambito dei programmi UE  con sperimentazioni in Italia e Spagna finalizzate a sostituire – in alcune fasi della lavorazione del cuoio (macerazione, sgrassaggio, tintura, ingrasso...

Strategie di sostenibilità nel biellese: il gruppo BMT
Pubblicato da Redazione Blumine il 30/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 973
  Voto    
Biella Manifatture Tessili è un gruppo tessile del gruppo Marzotto di cui fanno parte tre brand fortemente radicati nel territorio biellese: Guabello, Fratelli Tallia di Delfino e Marlane. Con 350 addetti BMT realizza 110 milioni di euro operando nella fascia alta del prodotto moda. Il percorso per incrementare la sostenibilità del gruppo è iniziato a fine 2016, quando...

E ancora parliamo di pellicce??
Pubblicato da Aurora Magni il 25/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 868
  Voto    
Sotto attacco (da decenni) da parte dei movimenti animalisti e dell’opinione pubblica, l’industria della pelliccia tenta un’azione destinata a far discutere. Dopo la decisione di brand globali di non utilizzare pellicce nelle proprie collezioni (tra questi firme del calibro di Gucci, Versace, Armani, Furla) il settore lancia la campagna Natural Fur – The Responsible Choice...

Radici Group per la circular economy
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1085
  Voto    
Il 16 maggio scorso RadiciGroup, ha aderito al progetto Make Fashion Circular promosso dalla Ellen Mac Arthur Foundation. Con l’adesione-si legge nel comunicato stampa- l’azienda intende rafforzare i suo impegno per fornire al sistema  della moda e del tessile materie prime sostenibili e progettate in una logica di circolarità mediante l’eco-design,materie...

Il lino (e la canapa) tornano nelle valli bergamasche
Pubblicato da Aurora Magni il 19/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1729
  Voto    
Un’iniziativa promossa dal Linificio e Canapificio Nazionale - Gruppo Marzotto, ci regala un viaggio nel passato quando le valli dell’Italia del Nord nelle calde giornate di giugno si rivestivano di azzurro per la fioritura del lino. Una tradizione agricola praticamente abbandonata per quanto il lino sia una pregiata fibra tessile ma anche una pianta importante per l’industria...

Quando arte, design e tecnologia digitale si sposano
Pubblicato da Redazione Blumine il 14/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 986
  Voto    
Ci sono esperienze imprenditoriali che più di altre traggono forza dai territori in cui operano e dalla cultura peculiare che  esprimono. Tra questi Vodivì, brand nato 3 anni fa a Spoleto che punta sulla capacità di leggere e rielaborare in chiave moderna e raffinata elementi di un patrimonio storico artistico sedimentato nei secoli. Non un omaggio alle risorse artistiche...

Cresce l’interesse dei brand per le fibre da materia prima riciclata
Pubblicato da Redazione Blumine il 11/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 2531
  Voto    
Convincere il mondo della moda che ‘riciclato non vuol dire necessariamente bassa qualità’ non è stato facile. Oggi però le imprese ‘a monte’ della filiera tessile che hanno intrapreso la strada dell’economia circolare producendo filati ‘second life’ e spesso a loro volta riciclabili, raccolgono consensi ed interesse. Un esempio...

C3Tools: gestire la compliance con i protocolli chimici
Pubblicato da Aurora Magni il 04/05/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1252
  Voto    
La prima volta che abbiamo pensato a come realizzare uno strumento in grado di aiutare le aziende ad orientarsi nella varietà di standard di sicurezza chimica e capitolati è stato tre anni fa. Eravamo stati invitati ad un incontro informale con un gruppo di imprenditori dell’Alto Milanese, una di quelle riunioni che non meritano citazioni e comunicati stampa ma in cui è...

Design e scarti tessili… sorprese all’orizzonte
Pubblicato da Redazione Blumine il 29/04/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1515
  Voto    
(di Irene Ivoi, Salone del Mobile, Milano 2018). Il settore tessile in aprile è stato protagonista a Milano di diversi momenti di attenzione mediatica. Oltre al convegno presso il material Village gestito da Material Connexion, al SuperStudioPiù, di cui Sustainability Lab ha già parlato (https://www.sustainability-lab.net/it/blogs/sustainability-lab-news/il-par lamento-europeo-approva-il-pacchetto-sulleconomia-circolare-che-interessa.a spx),...

Tingere il denim con minor impatto ambientale
Pubblicato da Aurora Magni il 27/04/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1846
  Voto    
Partiamo dall’indaco, un antico  colorante usato da secoli derivato per via microbica durante un processo fermentativo da  una pianta erbacea  conosciuta come “guado” o “gualdo”. Come noto all’uso dell’indaco vegetale si è andato sostituendo a partire dal XIX secolo l’uso di coloranti sintetici funzionali alle crescenti esigenze...

Industria tessile: come la vedono i millennials
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/04/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1020
  Voto    
Gli addetti ai lavori ne parlano ormai da decenni: c’è un settore industriale antico ma dalle straordinarie capacità di rigenerarsi dopo ogni crisi investendo in creatività e innovazione. Un valore non sempre colto dall’opinione pubblica e raramente dai giovani. Il risultato: uno squilibrio tra potenzialità occupazionali e mercato del lavoro. Per riaccendere...

Non dimenticare il Rana Plaza
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/04/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1033
  Voto    
Sono trascorsi 5 anni dal crollo del Rana Plaza a Dacca (Bangladesh) che è costato la vita a oltre 1100 lavoratori e lavoratrici tessili e provocato centinaia di feriti. Un evento drammatico che il sistema moda non può dimenticare ma che deve assumere a simbolo di tutto ciò che non deve esistere nella supply chain della sua industria: sfruttamento, esposizione dei lavoratori...

Il Parlamento Europeo approva il pacchetto sull’economia circolare. Che interessa molto moda e tessile
Pubblicato da Redazione Blumine il 22/04/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1268
  Voto    
E’ durato anni il dibattito in UE sul cosiddetto ‘pacchetto sull’economia circolare’ ma finalmente è stato approvato con larghissima maggioranza il 18 aprile scorso (580 voti favorevoli su 661). Un risultato che porta la firma di una donna italiana, Simona Bonafè, che con legittimo entusiasmo ne ha sintetizzato le novità più salienti durante il...

Riguarda anche l’industria tessile l’EPR ( Extended Producer Responsibility)
Pubblicato da Aurora Magni il 12/04/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1233
  Voto    
Se ne parla ormai da anni: la legislazione europea se ne è occupata nel 2008 con la direttiva quadro rifiuti 2008/98 (art. 8) e il Parlamento europeo nel marzo dello scorso anno ha inserito il principio della responsabilità del produttore tra gli “strumenti economici” per promuovere il passaggio verso un’economia circolare. L’OCSE (Organizzazione per la...

Levi’s sceglie i robot
Pubblicato da Aurora Magni il 20/03/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1486
  Voto    
Una notizia diffusa dalla stampa alcune settimane fa ha suscitato un certo scalpore. Levi Strauss e C. ha deciso di utilizzare tecnologie ad alto grado di automazione per effettuare le finiture sui jeans richieste  dalle tendenze moda: effetti logoramento, sbiancamento, tagli e strappi. Le fonti più allarmistiche informano che l’uso di robot consentirà all’azienda...

Crescono le esperienza di circular economy nella moda
Pubblicato da Aurora Magni il 19/03/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1653
  Voto    
L’economia circolare (forse) non è una moda passeggera ma una prassi che si va piano piano diffondendo coinvolgendo comportamenti (spontanei) dei consumatori, ong impegnate in programmi di solidarietà e brand. Ad esempio  il marchio di distribuzione americano  Target  e la società di riciclo I: CO hanno annunciato proprio in questi giorni una collaborazione...

Riciclo enzimatico del poliestere
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/03/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1548
  Voto    
Carbios è un’industria francese  di chimica verde fondata nel 2011 e specializzata nello sviluppo di processi di biodegradazione e riciclo  mediante uso di enzimi. Il 12 marzo scorso ha annunciato di poter svolgere il processo di depolimerizzazione enzimatico su fibre di poliestere ottenute da rifiuti tessili. L'obiettivo chiave di questo nuovo processo, sviluppato...

Rilascio controllato di urea in agricoltura mediante PHA
Pubblicato da Redazione Blumine il 18/03/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1269
  Voto    
Bio-on la società con sede a Bologna specializzata nella produzione di  biopolimeri, ha comunicato la nascita di  U-Coat, nuova società finalizzata allo sviluppo e alla commercializzazione di PHA (poli-idrossi-alcanoati) per il rilascio controllato  di fertilizzanti a base di urea nel terreno con conseguente riduzione dei costi e dell’impatto ambientale...

STARTS Talks in Triennale
Pubblicato da Aurora Magni il 15/03/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1282
  Voto    
SI svolgeranno il 17 marzo alle ore 16 presso la Triennale di Milano gli STARTS Talks, iniziativa nata per promuovere la collaborazione tra Scienza, Tecnologia e Arte alla ricerca di nuovi modi di sviluppare innovazione ICT. L’evento, realizzato grazie al supporto della UE - programma Horizon 2020 e inserito nella Milano Digital Week, è rivolto ad  aziende, centri di...

Sustainability-lab a quota 1000 registrati
Pubblicato da Aurora Magni il 07/03/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 794
  Voto    
E' una prestigiosa firma del Corriere della sera il  millesimo utente registrato a Sustainability-lab. Diciamo subito che non vincerà nulla  ;)  ma è un piccolo grande traguardo che ci fa piacere sottolineare. Registrarsi è utile: consente di rimanere sempre aggiornati sulle notizie pubblicate in pattaforma e di aggiungere testi e foto nei gruppi di discussione...

C3.Tools per gestire le conformità dei prodotti con le M-RSL
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/02/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1651
  Voto    
Dove le C stanno per Chemical Compliance Checker e sintetizzano la finalità di questo strumento realizzato nell’ambito del progetto F-Susy:  semplificare la gestione e la verifica della conformità dei prodotti dell’azienda alle M-RSL e ai capitolati dei marchi della moda e delle varie certificazioni. A motivare i partner del progetto (Politecnico di Milano, Blumine,...

CO₂ supercritica per Archroma
Pubblicato da Aurora Magni il 25/02/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1399
  Voto    
L’azienda chimica Archroma ha messo a punto un prodotto che consente di tingere ed agire da brillantante ottico senza utilizzo di acqua. Si tratta di un prodotto a base di biossido di carbonio che utilizza una tecnologia sviluppata dalla società olandese di ingegneria dei processi DyeCoo Textile Systems BV e che viene realizzato presso l'impianto  OBA di Archroma in Germania.Il...

Prove di economia circolare:Circle Economy
Pubblicato da Aurora Magni il 25/02/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1307
  Voto    
Circle Economy è un’organizzazione no-profit olandese che raggruppa istituzioni e  imprese internazionali del calibro di Canon, Philips, DHL, VF Corporation con l’obiettivo di trasformare i principi dell’economia circolare in concrete attività di ricerca e di business. Segnaliamo due tra le varie iniziative in corso: The Circle Fashion Tool realizzato con...

Più difficile, se non impossibile, esportare rifiuti in Cina
Pubblicato da Aurora Magni il 19/02/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1244
  Voto    
Due recenti notizie riguardano il complicato mondo dell’energia circolare che, al di là dei principi teorici si concretizza in leggi e normative, filiere di raccolta, smistameto e stoccaggio, logistica, processi di trasformazione. Insomma una macchina complicata e capace di muovere ingenti risorse e capitali.   La prima notizia, passata un po’ sotto tono, riguarda...

Bio4Self : biopolimeri ad alta tenacità per compositi
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/02/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1345
  Voto    
Bio4Self è un progetto condotto da un consorzio internazionale  per la realizzazione di materiali compositi dalle eccezionali proprietà meccaniche provenienti da fonti rinnovabili, combinando  PLA (acido polilattico) con un bio-LCP (Biopolimero a Cristalli Liquidi) per ottenere una maggiore resistenza del materiale. Le varie fasi di lavorazione permetteranno anche di dare...

F-Susy: innovazioni e strumenti per la chimica green nella filiera tessile
Pubblicato da Aurora Magni il 31/01/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 2072
  Voto    
F-Susy è un progetto sostenuto dalla Regione Lombardia nell’ambito del programma Smart fashion and design. È realizzato dal Politecnico di Milano che ne è capofila, dalle società di consulenza Blumine e Nekte e dalle aziende manifatturiere Besani, Maglificio Ripa e Tessitura Attilio Imperiali. Obiettivi del progetto sono la sperimentazione e la diffusione di...

Biotecnologie per il trattamento dei reflui della stampa inkjet
Pubblicato da Redazione Blumine il 30/01/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1527
  Voto    
Si chiama TRETILE - A microbe-based value chain: TREatment and valorization of texTILE wastewater – il progetto selezionato da Fondazione Cariplo e Innovhub SSI, per un finanziamento nell'ambito del bando “Integrated research on industrial biotechnologies and bioeconomy”. TRETILE affronta  il problema della contaminazione dei reflui dei processi di stampa digitale...

Chi produce è responsabile della veridicità dell’etichetta
Pubblicato da Aurora Magni il 28/01/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1688
  Voto    
E’ recentemente entrato in vigore il Decreto legislativo n.190 del 15 novembre 2017 che stabilisce  la responsabilità del produttore relativamente alle informazioni  sulla composizione fibrosa dichiarate nell’etichetta del capo. Fino a ieri era il commerciante colto a vendere nel proprio negozio capi dotati di etichetta   non conforme con la reale composizione...

Il Fast Fashion può sposare la circular economy?
Pubblicato da Aurora Magni il 25/01/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1370
  Voto    
I principali nomi del fashion globale da  Zara a ASOS, da H & M al gruppo Kering, da Adidas a Hugo Boss per citarne solo alcuni, hanno dichiarato il loro impegno per politiche d’impresa orientate ai principi dell’economia circolare aderendo all’iniziativa promossa dalla Global Fashion Agenda durante il Copenhagen  Fashion Summit scorso. In particolare sarebbero 64...

Il lato ecologico del grafene
Pubblicato da Aurora Magni il 01/01/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1834
  Voto    
Nel 2014 l’azienda comasca Directa Plus spa ha realizzato Grafsorber un materiale tridimensionale in nano spugne in grafene ottenuto da grafite naturale trattata a 10.000 °C. L’alta porosità del materiale confezionato in salsicciotti di poliammide consente di assorbire grandissime quantità di oli inquinanti sversati nelle acque ( ogni salsicciotto assorbe 90 volte...

Atropos per la stampa 3D
Pubblicato da Aurora Magni il 01/01/2018 - 0 commenti - visualizzazioni: 1438
  Voto    
Atropos è un sistema robotizzato per la stampa di compositi in 3D realizzato dal dipartimento +LAB del  Politecnico di Milano guidato dalla professoressa Marinella Levi . Nato dalla collaborazione tra KUKA e Owens Corning, produttore di fibre di vetro,  opera grazie a un modello sviluppato attraverso il software di modellazione 3D Rhinoceros...

Blend Re:wind: come riciclare tessuti di cotone e poliestere
Pubblicato da Aurora Magni il 17/12/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 1717
  Voto    
Grazie a una metodologia sviluppata nell’ambito del programma di ricerca svedese Mistra Future Fashion  è possibile separare e riciclare le fibre di cotone e poliestere partendo da tessuti  misti. La separazione delle fibre avviene per idrolisi alcalina con aggiunta di un catalizzatore che evita l’effetto di degradazione del poliestere. Ne derivano due materie prime...

Sviluppi della seta in campo biomedicale
Pubblicato da Aurora Magni il 13/12/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1998
  Voto    
La seta è una proteina dall’ elevato peso molecolare con struttura cristallina ordinata che in forma di fibra appare  regolare, liscia e particolarmente resistente, caratteristiche che hanno permesso il suo utilizzo in contesti medicali, ad esempio come filo di sutura. Molte sperimentazioni sono state avviate negli ultimi anni: con la rigenerazione della fibroina è infatti...

Certificazione C2C per i jeans di G-Star Raw
Pubblicato da Redazione Blumine il 12/12/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1624
  Voto    
   Saranno in vendita nei primi mesi del 2018 i primi jeans cradle-to-cradle (C2C) realizzati da G-Star Raw in collaborazione con Dystar, Artistic Milliners e Saitex e certificati Gold level. In cotone biologico e tinti in indaco, il processo di produzione del tessuto usa il 70% in meno di prodotti chimici rispetto al denim tradizionale  risparmiando  acqua nei...

Un network per ripulire il Gange
Pubblicato da Redazione Blumine il 12/12/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 964
  Voto    
Solidaridad Network Asia (la ONG non-profit che raggruppa imprese e agenzie di sviluppo) insieme all’industria chimica Stahl, ad aziende indiane e con l’appoggio del governo dell’ Uttar Pradesh ha recentemente lanciato un progetto quinquennale per la pulizia del fiume Gange fortemente contaminato dalle attività umane e soprattutto dalle concerie  industriali che lavorano...

Trend in crescita per i biopolimeri
Pubblicato da Aurora Magni il 10/12/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1471
  Voto    
Alla European Bioplastics Conference svoltasi il 28 e 29 novembre scorsi a Berlino l’Europa si è confermata leader mondiale nello sviluppo e nella commercializzazione di bioplastiche e biopolimeri, come ha dichiarato Francois de Bie, chairman dell’associazione europea che ha promosso l’evento. I dati lo confermano. Il comparto è dato in crescita (+20% entro il...

WEARsustain seleziona e finanzia 26 progetti di tecnologie digitali indossabili
Pubblicato da Aurora Magni il 05/12/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1871
  Voto    
Riceveranno un premio di €50mila ciascuno i progetti selezionati da una commissione internazionale nell’ambito del progetto WEARsustain, finanziato dall’Unione Europea. Il bando è stato presentato il 30 novembre scorso da Blumine srl - partner italiano dell’iniziativa- presso la sede dell’Hub Base di Milano. L’obiettivo del programma è supportare ...

PFOS nel cibo (italiano)
Pubblicato da Aurora Magni il 01/12/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1633
  Voto    
Sono state spesso liquidate come allarmistiche le informazioni sugli effetti imputabili   all’uso intensivo di sostanze Perfluoro Alchiliche (e tra queste in particolare del PFOS -Perfluoro Ottan Sulfonato) nell’industria tessile e conciaria e in molteplici altri contesti dove vengono adottate per attribuire ai manufatti caratteristiche di impermeabilizzazione e antiaderenza....

WEAR SUSTAIN: 2a Call. 2.4 Milioni di Euro per lo sviluppo di abbigliamento e accessori digitali sostenibili.
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/11/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2065
  Voto    
Si chiama WEARSustain ed è il progetto di un consorzio di università e centri ricerca europei, di cui Blumine srl e parte integrante. Obiettivo dell’iniziativa è la creazione dell’European Wearable Ecosystem, un  network  in  grado di connettere tra loro le imprese, i mentor, gli esperti e gli HUB impegnati nelle sperimentazione di modelli di...

Napapijri: collezione 2017/18 animal free
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/11/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1416
  Voto    
La collezione autunno/inverno 2017/18 di Napapijri è segnata dall’assenza di piuma e pelliccia e ha riscosso il plauso della LAV, da anni impegnata a contrastare l’utilizzo di prodotti di origine animale nel settore dell’abbigliamento e a sostenere lo sviluppo di una moda del tutto animal-free (www.animalfree.info). Una scelta importante perché condivisa con l’intera...

Marchi della moda in difesa dei diritti dei bambini
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/11/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1386
  Voto    
Secondo ILO (l’Organizzazione Internazionale del Lavoro) nel 2016 152 milioni di bambini al mondo, cioè quasi un bambino su dieci, sono stati coinvolti in attività lavorative, spesso pericolose e faticose. Mentre è difficile documentare  quanti bambini lavorano per l'industria tessile, il Fondo delle Nazioni Unite  stima che circa 250 milioni di minori...

Infradito da alghe
Pubblicato da Redazione Blumine il 25/11/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1367
  Voto    
Ogni anno si producono al mondo oltre 3 miliardi di infradito vendute in particolare in Cina, India e nei paesi Africani e realizzate prevalentemente in poliuretano, polimero non biodegradabile e difficilmente riciclabile. Per questo ha suscitato un certo interesse la notizia che il professor Mayfield dell’Università di San Diego, dopo aver prodotto bio-tavole da surf partendo...

Il National Energy Globe Award ad Olimpias
Pubblicato da Redazione Blumine il 22/11/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1303
  Voto    
Wasatex (Water Saving Process for Textile) è l’innovativo processo installato nello stabilimento tintoriale di Osijek (Croazia) che consente oggi un risparmio annuo di 235.000 m3 di acqua e una minor emissione di CO2 pari a 400 tonnellate. Grazie a questo investimento di ricerca applicata Olimpias Group ha ricevuto  presso l’ambasciata austriaca a Zagabria, il...

Biopile senza microplastica
Pubblicato da Aurora Magni il 10/11/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 1607
  Voto    
L’8 novembre scorso a Monaco di Baviera la pratese Pontetorto si è aggiudicata il premio Eco Performance Award nel corso della 19ma edizione del Performance Days insieme al brand dell’outodoor Vaude grazie all'innovativo tessuto Biopile.  Si tratta di un pile realizzato in Tencel (Lenzing) 100%, fibra che essendo biodegradabile anche a basse temperature rappresenta...

B-Wool è nei negozi Benetton
Pubblicato da Aurora Magni il 03/11/2017 - 3 commenti - visualizzazioni: 2187
  Voto    
Se ne parla da tempo e finalmente dal 27 ottobre i maglioni realizzati in lana vergine 100% trattata al plasma sono in alcuni punti vendita di  Benetton, riscuotendo un buon successo a quanto dicono i commessi: piacciono i colori ma soprattutto le prestazioni del capo che può essere lavato in lavatrice, non infeltrisce, non produce pilling. Per il lancio del nuovo...

Mango Materials può produrre poliesteri dal metano
Pubblicato da Aurora Magni il 01/11/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1671
  Voto    
Mango Materials è una start up di San Francisco che si occupa di biotecnologie  fondata da Molly Morse, giovane ingegnere laureata a Stanford. L’azienda ha recentemente brevettato una tecnologia in grado di trasformare le emissioni di metano in un polimero  utilizzabile nella produzione di materiali tessili. Il processo utilizza batteri in grado di decomporre il metano prelevato...

Spazzolini da denti in biopolimeri
Pubblicato da Redazione Blumine il 31/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1770
  Voto    
L’azienda tedesca Biobrush si è qualificata per la finale del concorso promosso dall’European Bioplastic Conference con uno spazzolino da denti realizzato con scarti della lavorazione del legno mentre le setole sono in poliammide parzialmente biobased in quanto prodotti con acidi ottenuti da olio di ricino. Il nylon è stato scelto,dicono i progettisti, in quanto risulta...

Glifosato, ancora 5 anni per eliminarlo in Europa
Pubblicato da Aurora Magni il 30/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1500
  Voto    
Delude gli ambientalisti la decisione dell’UE del 25 ottobre scorso di mettere al bando il glifosato –il diserbante più diffuso al mondo- a partire dal 2022 e non immediatamente come era stato richiesto. A favore del rinnovo al glifosato hanno votato 16 paesi: Bulgaria, Danimarca, Repubblica Ceca, Estonia, Irlanda, Spagna, Cipro, Lettonia, Lituania, Ungheria, Paesi Bassi, Polonia...

La ricerca nel settore della moda è anche progettualità condivisa
Pubblicato da Aurora Magni il 29/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1388
  Voto    
Sarà perché è condizione necessaria per accedere ai bandi europei, sarà perché insieme si lavora meglio, non sono pochi i progetti che hanno come tema la ricerca di soluzioni ai problemi di sostenibilità ecologica del comparto della moda. Ne citiamo alcuni, sicuri di dimenticarne altri. Nel caso scriveteci e rimediamo subito. Partiamo da Prato. Il Comune...

Riciclare pannolini e assorbenti igienici è possibile
Pubblicato da Aurora Magni il 29/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1749
  Voto    
Contarina S.p.A. è una società  pubblica di Lovadina di Spresiano (Treviso)  che si occupa della gestione dei rifiuti di 50 Comuni dell’area attraverso un sistema integrato che considera il rifiuto dalla produzione, alla raccolta, al trattamento e recupero. Recentemente è stato installato e avviato un impianto sperimentale per il riciclo...

Prato: si certificano le imprese etiche
Pubblicato da Aurora Magni il 25/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1462
  Voto    
RB TEX – Responsible Business Textile è la certificazione etica lanciata dalla Camera di Commercio di Prato, risultato di un lavoro lungo e attento, portato avanti in collaborazione con PIN, Confartigianato Prato, Confindustria Toscana Nord e CNA Toscana Centro. L’obiettivo è dare alle imprese del territorio uno strumento di valorizzazione e documentazione delle politiche...

Prato: è di moda il mio futuro
Pubblicato da Redazione Blumine il 25/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1133
  Voto    
E’ durata una settimana l’iniziativa promossa da Confindustria Toscana Nord per avvicinare i giovani al settore del tessile-abbigliamento e alle professioni tradizionali ma soprattutto nuove che il comparto può offrire. Un’iniziativa che ha alla base un più ampio progetto con esperienze di alternanza scuola-lavoro, progettazione congiunta fra scuole e imprese di...

Fondimpresa: corsi finanziati sulla sostenibilità
Pubblicato da Redazione Blumine il 17/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1396
  Voto    
Centrocot parteciperà al nuovo avviso del conto di sistema Fondimpresa (avv. 4/2017) presentando un nuovo Piano per le aziende del settore tessile. Il Progetto, una volta approvato, permetterà di finanziare nel corso del 2018 corsi sia aziendali su progettati specifici, sia interaziendali. Le imprese che beneficeranno di queste iniziative devono avere sede in Lombardia, essere PMI...

La 'pelle' con 50% di cellulosa
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2274
  Voto    
Fare abiti con gli scarti di mele ma anche calzature, borse, rivestimenti di divani e interni di automobili. Stiamo parlando della Appleskin, il biopolimero realizzato da  Frumat con scarti di mele dell’Alto Adige (bucce, torsoli) miscelati a poliuretano (50%) e accoppiati a tessuti. Il risultato è di forte effetto estetico per un materiale biodegradabile che interpreta la...

Una cordata per studiare processi tessili più sostenibili
Pubblicato da Redazione Blumine il 10/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1531
  Voto    
Linificio e Canapificio Nazionale Srl,  FelliColor Spa, Nearchimica Spa e Centrocot sono partner di un progetto di ricerca realizzato nell’ambito del bando Smart Fashion and Design finanziato da UE e Regione Lombardia. Il progetto Eco Textile for Fashion ha come finalità la realizzazione di manufatti tessili con un minore impatto ambientale grazie ad un utilizzo ridotto e mirato...

3 brand della moda globale si incontrano al Salone CSR
Pubblicato da Aurora Magni il 04/10/2017 - 2 commenti - visualizzazioni: 2036
  Voto    
Per alcuni brand la sostenibilità è qualcosa di più di un bel manifesto o di un obiettivo sullo sfondo di attività di progettazione, produzione e distribuzione delle collezioni. E’un articolato sistema organizzativo in cui funzioni diverse interagiscono su progetti specifici: dalla riduzione degli effetti climatici delle lavorazioni alla definizione di prodotti...

Depurazione delle acque reflue della stampa digitale
Pubblicato da Redazione Blumine il 02/10/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1509
  Voto    
Si chiama DeNTreat ed è un progetto finanziato dall’UE nell’ambito  dei programmai Life. Coordinato dalla Lariana Depur (ente gestore del depuratori di Como) vi partecipano il Politecnico di Milano, Citeve (Centro Tecnologico Das Industrias Textil e do Vestuario De Portugal),  la Stamperia di Cassina Rizzardi S.p.A. e l’European Apparel and Textile Confederatio...

Moda sostenibile al Salone CSR in Bocconi (3 ottobre ore 16)
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/09/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1490
  Voto    
Si terrà presso l’Università Bocconi a Milano il consueto appuntamento con il Salone della responsabilità sociale d’impresa e dell’innovazione il 3 e il 4 ottobre prossimi. Al solito un programma denso di iniziative a 360 gradi. Tra queste segnaliamo un incontro specificatamente dedicato moda e sostenibilità,, raccontate, si legge nel programma...

Quando la moda fa standing ovation alla sostenibilità
Pubblicato da Aurora Magni il 25/09/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1492
  Voto    
E’ stato bello leggere che la settimana della moda quest’anno si è chiusa con  la prima edizione degli Oscar della sostenibilità, il Green carpet fashion award. E’ stato esaltante scorrere i nomi degli stilisti e delle celebrities accorse a festeggiare e a rendere omaggio al lato green del fashion, riconoscere l’impegno che da alcuni anni molti tra...

Una ripresa ricca di momenti di confronto
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/09/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1101
  Voto    
Promette bene questo inizio di autunno: denso di iniziative dedicate alla  sostenibilità nel tessile e nella moda. Si comincia il 18 settembre con Fashion at the Crossroads  un evento dedicato allo “slowing fashion” realizzato da Greenpeace. L’iniziativa avrà luogo  a Milano ai Frigoriferi Milanesi (Via Giovanni Battista Piranesi, 10) alle ore...

Pelle animale senza animale grazie alle biotecnologie
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/08/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 2034
  Voto    
Modern Meadow è un’azienda biotecnologica americana fondata nel 2011  da Andreas Forgacs e dal padre Gabor biofisico presso l’Università del Missouri – Columbia. La sua missione è sperimentare la produzione di pelle da processi di ingegnerizzazione genetica, in altre parole ottenere un pelle animale senza ‘animale’. Naturalmente l’azienda...

Bio-on: bioplastiche che depurano il mare dal petrolio
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/08/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2006
  Voto    
Non solo i produttori di lana, anche Bio-on –l’azienda bolognese nata nel 2007 per sviluppare prodotti chimici e plastiche da fonti rinnovabili- è scesa in campo contro lo sversamento di petrolio in mare. La ricerca, condotta in collaborazione con l'Istituto per l'Ambiente Marino Costiero (IAMC) del CNR di Messina, ha consentito di realizzare Minerv Biorecovery,...

India: riciclo di reflui tintoriali
Pubblicato da Aurora Magni il 23/08/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1494
  Voto    
Tirupur è una città nella  regione indiana del Tamil Nadu famosa per la concentrazione di imprese tessili, prevalentemente di maglieria. Sono oltre 6000 le aziende che vi lavorano  di cui circa 1.000 nell’ambito della nobilitazione tessile. I problemi ambientali dell’area e in particolare del Noyyal River, non sono marginali tanto che nel 2011 la Mandras...

Per fortuna c’è chi insiste a valorizzare la canapa
Pubblicato da Aurora Magni il 11/08/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 1861
  Voto    
Per quanto ormai fibra di nicchia, la canapa continua ad essere un materiale interessante e la sua caratteristica di pianta rustica rende la sua coltivazione a basso impatto ambientale. Ci piace segnalare le imprese e i progetti che tengono alta l’attenzione su questo materiale.  Maeko è un’azienda milanese che progetta  e realizza filati e tessuti in canapa al...

F&F - Tesco: sale a 6 il numero dei brand Detox della GDO impegnati anche nell'economia circolare
Pubblicato da Fabio Guenza il 19/07/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1502
  Voto    
L’impegno della catena britannica Tesco riguarda l’abbigliamento e le calzature per bambino, donna e uomo a marchio F&F, distribuito in 2.300 punti vendita in 23 Paesi. L’annuncio arriva negli stessi giorni in cui altre 6 imprese tessili italiane ingrossavano la schiera dei produttori Detoxleader e in cui viene anche pubblicato How seriously are retailers taking responsible...

Sei nuove adesioni di imprese tessili italiane all’impegno Detox di Greenpeace
Pubblicato da Fabio Guenza il 18/07/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2639
  Voto    
Milano-Prato, 18 luglio 2017. Non si arresta il progresso dell'impegno delle imprese tessili italiane nella campagna Detox di Greenpeace.   Altre 6 aziende italiane - A Zeta Filati Srl, Calzificio Eire Srl, Filte Spa, HSG Srl Cotonificio Roberto Ferrari, Ilcat Spa, Texcene Spa - hanno accolto la sfida lanciata da Greenpeace per una moda libera da sostanze chimiche tossiche portando...

Prato: un luglio 2017 dedicato alla moda sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 05/07/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1547
  Voto    
Il mese di luglio registra una interessante concentrazione di iniziative pratesi. Iniziamo con l’ 11 luglio e la giornata  di lavoro dedicata alla ‘Moda toscana domani’ in cui si parlerà di ‘prospettive di sviluppo futuro: re-shoring e valorizzazione delle produzioni locali' L’iniziativa si svolgerà dalle ore 9.30 alle  17.30 presso...

Acimit: il meccano tessile pensa positivo
Pubblicato da Aurora Magni il 28/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2030
  Voto    
Si è svolta ieri, 27 giugno 2017 a Milano l’annuale assemblea di Acimit. Buoni i risultati 2016 del comaprto:  la produzione italiana di macchine tessili è aumentata del 5% rispetto al 2015, raggiungendo così un valore di 2,7 miliardi di euro. Le esportazioni sono cresciute del 4%, attestandosi a 2,3 miliardi di euro. Un trend che rafforza l’andamento positivo...

Paolo Lamberti presidente di Federchimica
Pubblicato da Aurora Magni il 20/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1696
  Voto    
Paolo Lamberti, presidente e amministratore delegato dell’omonimo e storico gruppo di Albizzate (Varese) è stato eletto ieri presidente di Federchimica nel corso dell’assemblea generale tenutasi a Milano. Ricordiamo che con  2.740 aziende, circa 109 mila addetti e un valore della produzione pari a 52 miliardi di euro, l’industria chimica italiana si conferma il...

Inchiostro prodotto dallo smog
Pubblicato da Aurora Magni il 13/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1475
  Voto    
Lo smog non è solo pericoloso, lo smog sporca. Perché allora non usarlo per produrre inchiostro? E’ quanto hanno pensato i ricercatori del Massachusetts institute of technology di Boston (MIT) che hanno inventato Air Ink, il primo inchiostro composto da particelle derivanti dall’inquinamento atmosferico, in particolare dalla fuliggine di carbone emessa...

Cotton 2040: un progetto globale per far crescere il cotone sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 05/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1937
  Voto    
L’iniziativa è stata lanciata da Forum for the future, organizzazione no-profit che dal 1996 lavora per costruire network di soggetti impegnati nello sviluppo sostenibile e che raggruppa  130 società e enti. Il programma Cotton 2040 sarà lanciato  durante Sustainable Apparel Forum che si terrà ad Amsterdam il 13 e 14 giugno prossimi.  Cotton...

I difficili bivi della circular economy, il riciclo del PVC
Pubblicato da Aurora Magni il 04/06/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1695
  Voto    
Con un post del 1 giugno scorso ‘Così i legacy additives uccidono il riciclo di PVC’, il magazine on line Polimerica propone uno dei frequenti dilemmi con cui chi si occupa di green economy è chiamato a misurarsi. E’ meglio accettare la presenza di tracce di sostanze chimiche pericolose a vantaggio della rigenerazione di materiali second life o meglio in questo...

Cobot e esoscheletri, una nuova frontiera per i materiali tessili
Pubblicato da Aurora Magni il 01/06/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 2400
  Voto    
I robot di Asimov erano di metallo e programmati per rispettare le famose 3 leggi che avrebbero garantito l’incolumità umana. I robot a cui oggi lavorano i centri di ricerca sono ‘automi che interagiscono con gli operai  e, diversamente dai robot tradizionali non sono chiusi in gabbia. Operano in condizioni di sicurezza: sono ricoperti da materiale morbido, rallentano i...

“PFC non pericolosi”: pubblicate le Q&A di Greenpeace. Detox verso il 2023.
Pubblicato da Fabio Guenza il 28/05/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1853
  Voto    
Aveva fatto molto rumore nel febbraio scorso fa la comunicazione congiunta di Greenpeace e Gore sull’impegno di quest’ultima all’eliminazione totale dei PFC pericolosi dai propri prodotti entro il 2023. Un unicum nella storia della campagna Detox, che in tutti gli altri casi riguarda impegni su tutte le sostanze chimiche pericolose (ne avevamo parlato qui). Meno rumorosa ma...

Un’azienda senza dirigenti è possibile?
Pubblicato da Aurora Magni il 12/05/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2219
  Voto    
La domanda gira in rete. Anche Triwù, la web televisione che parla di innovazione  se ne è occupata dedicando a questo tema una puntata. Curiosamente – e la cosa ci fa piacere- a sollevarla è la decisione di un’azienda tessile di eliminare quadri e dirigenti. Stiamo parlando di Freitag, azienda svizzera nata nel 1993 e diventata famosa per le sue borse...

La robotica entra in confezione?
Pubblicato da Aurora Magni il 09/05/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1730
  Voto    
  Chi immagina che la confezione sia al riparo dai processi di automazione e  predestinata ad operare ancora a lungo con una persona per ogni macchina da cucire si sbaglia. C’è chi ha progettato robot in grado di cucire una Tshirt senza intervento umano. Si chiama Jonathan Zornow e ha sviluppato Sewbo, robot da confezione composto da un braccio meccanico che guida un...

Alla faccia del made in Italy. E basta!
Pubblicato da Aurora Magni il 28/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2122
  Voto    
Scusate il tono  inusuale per il nostro blog e che fa trasparire la giusta dose di insofferenza pre 1^ Maggio. Mentre si parla di ‘ standard sociali che vincolino le produzioni di tessile abbigliamento provenienti dai Paesi con accesso preferenziale nell’Unione Europea’e ci si rallegra per l’adozione al Parlamento Europeo di una risoluzione ‘per obbligare...

Abiti Puliti: perchè il ricordo del Rana Plaza non sia solo rituale
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1565
  Voto    
La Clean Clothes Campaign ricorda il quarto anniversario del Rana Plaza, definendo una serie di azioni fondamentali da parte dei governi, dei marchi e dei datori di lavoro per garantire la sicurezza, i diritti dei lavoratori e la trasparenza. Queste azioni sono necessarie per ottenere quel cambiamento strutturale promesso in seguito al disastro. Nella sua dichiarazione disponibile on line,...

NOW - Festival del Futuro Sostenibile
Pubblicato da Redazione Blumine il 24/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1541
  Voto    
E’ in pieno svolgimento a Como l’ormai consueta iniziati viva che attraverso incontri e Workshop rivolti a Imprese, Professionisti, Amministrazioni, Docenti, Studenti e Cittadini, prova a rispondere a domande sulla sostenibilità del nostro sistema economico. Avviata il 18 aprile, l’iniziativa promossa dalla locale CCIAA e da una rete di partner, prosegue con varie iniziative...

Trash2Cash
Pubblicato da Aurora Magni il 23/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1787
  Voto    
Si chiama Trash2Cash, è un progetto finanziato dall’UE che raccoglie un pool di centri di ricerca, aziende e università europee. Tra questi, per l'Italia, Material Connexion e Grado Zero. L’obiettivo del progetto che si concluderà nel 2018 è quello di sviluppare e integrare  i processi produttivi necessari a trasformare scarti di cellulosa e...

Pelle vegana dalla vinaccia
Pubblicato da Redazione Blumine il 19/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1922
  Voto    
Un’altra alternativa alla pelle. E’ Wineleather, il materiale simile alla pelle realizzato da La Vegea srl partendo da oli e fibre vegetali estratte dalla vinaccia. Considerando che nel mondo, ogni anno, vengono prodotti 26 miliardi di litri di vino – ha spiegato  Gianpiero Tessitore, il titolare dell’azienda –  da questo processo produttivo possiamo...

Il Chemical Management entra in Dow Jones Sustainability Index
Pubblicato da Fabio Guenza il 07/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1482
  Voto    
Quando un aspetto della sostenibilità diventa un criterio di valutazione per le società quotate alla borsa di New York significa che ormai è riconosciuto come parte integrante del valore economico, vuoi in chiave difensiva di gestione del rischio, vuoi in chiave di differenziazione competitiva. È quello che è successo al Chemical Management, la gestione del...

La strada per il PFC free ormai è aperta
Pubblicato da Aurora Magni il 05/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2058
  Voto    
Il marchio svedese Fjällräven, specializzato nella produzione e fornitura di capi di abbigliamento, accessori e attrezzature outdoor,  ha avviato  ricerche per eliminare PFC dalle sue produzioni  fina dal 2012  e nel 2015 ha assunto la decisione di bandire questa sostanza. Decidere di non utilizzare un polimero così efficace, ma gravemente dannoso per l’ambiente,...

Filati 100% second life da 3CFilati
Pubblicato da Aurora Magni il 04/04/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2273
  Voto    
3CFilati è una piccola impresa  nata nel 1991 a Prato, il distretto che da decenni lega la sua identità industriale al riciclo degli scarti tessili. Ogni  anno l'azienda  produce oltre 700mila kg di filati riciclando tessuti prevalentemente in lana (70%) e fibre man made (20-25%)  destinati alla tessitura (abbigliamento ed arredamento), alla maglieria e agli...

Qualche dato sul riciclo di reti da pesca abbandonate sui fondali
Pubblicato da Aurora Magni il 31/03/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 4167
  Voto    
Partiamo da un dato: ogni anno vengono abbandonate negli oceani 640mila tonnellate di reti da pesca, materiali man made non biodegradabili che si aggiungono alle plastiche di varia dimensione e tipologia e alle microplastiche provocate dal distacco di microfibre dei tessuti in poliestere e presenti in detergenti e cosmetici. Un quadro ormai noto e assai preoccupante che minaccia concretamente la...

Emma Watson veste Newlife
Pubblicato da Redazione Blumine il 28/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1941
  Voto    
Newlife, il poliestere prodotto da Sinterama  spa dal riciclo meccanico di pet da filiera ‘corta’ è tra i materiali sostenibili utilizzati per il guardaroba di Emma Watson. Nello specifico si tratta di un abito  di Louis Vuitton creato da Nicolas Ghesquiere . E’ quanto racconta la stessa attrice nel suo account Instagram in cui descrive i capi di moda...

Lana per assorbire petrolio. Un progetto sardo
Pubblicato da Redazione Blumine il 26/03/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 1759
  Voto    
Barriere di lana  utilizzate per assorbire le chiazze di petrolio lasciate dalle imbarcazioni in sosta e movimento nei porti, nelle zone costiere, nelle aree di pesca e in prossimità di siti industriali. Questo è il risultato finale del progetto Biolanclean, finanziato con oltre 25 milioni di euro nell’ambito del programma Innova.Re. Il prodotto finale è...

Brand che investono nella difesa del patrimonio artistico
Pubblicato da Aurora Magni il 19/03/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 1396
  Voto    
Benvengano!    Bulgari ha finanziato con 50mila euro il recupero del mosaico policromo della palestra occidentale delle Terme di Caracalla a Roma e  Della Valle la messa in sicurezza del Colosseo con 25 milioni di euro. Intanto Brunello Cucinelli ha dichiarato l’intenzione di contribuire alla ricostruzione della cattedrale di San Benedetto...

Cresce il cotone biologico in Medio Oriente, Africa Occidentale e Cina
Pubblicato da Aurora Magni il 08/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1921
  Voto    
Nella stagione 2014/15 la produzione di cotone coltivato con criteri biologici, cioè senza utilizzo di pesticidi, fertilizzanti e diserbanti vietati dallo standard Gots,  si è attesta sullo 0,5%  della produzione mondiale della fibra (22 milione di tonnellate), per quanto in flessione sulla stagione 2013/14. Secondo i dati forniti da Icea, malgrado la crescita eccezionale...

E' emiliana l'auto a energia solare
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1804
  Voto    
Si chiama Emilia 3, è in fibra di carbonio e kevlar, viaggia ad energia  elettrica alimentata da pannelli solari ed è realizzata da SCM group. Il primo prototipo  è stato sviluppato nel 2005 e da allora questa autovettura made in Italy ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Oggi il modello base è in fase di restyling. Infatti ad ottobre  alla World Solar...

Un interessante esempio di eco design
Pubblicato da Redazione Blumine il 08/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2145
  Voto    
Il 2 febbraio scorso a Milano presso la Triennale nell’ambito dell’evento “Una serata al Museo”, Caimi Lab ha presentato un nuovo sistema di insonorizzazione tessile dalle caratteristiche interessanti dal punto di vista ambientale. Si chiama  Snowsound Fiber ed è un  pannello composto da materiale tessile a densità variabile, che permette...

Denim senza PVA grazie al chitosano
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2508
  Voto    
SAVEtheWATER-Kitotex, il sistema sviluppato  con il contributo del CNR-ISMAC di Biella da CanapaEvolution, il centro di ricerca del Gruppo Canepa  sostituisce il PVA utilizzato nei processi di bozzima con una sostanza naturale atossica, biocompatibile e biodegradabile, ottenuta dalla chitina presente nello scheletro esterno dei crostacei. Dopo Italdenim anche Candiani Denim, il più...

PVA nella depurazione dei reflui
Pubblicato da Aurora Magni il 07/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2456
  Voto    
Mentre alcune aziende si impegnano ad eliminare il PVA (alcol polivinilico) dai processi, la sua presenza  negli scarichi continua a rappresentare un problema non da poco in fase di depurazione. Come noto si tratta di un prodotto chimico utilizzato nella preparazione alla tessitura per rafforzare le fibre sottoposte alle tensioni del processo di tessitura che, una volta realizzato il tessuto...

Una App per valorizzare la moda sostenibile
Pubblicato da Aurora Magni il 02/03/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2527
  Voto    
Dress the Change è una start up nata da due giovani ricercatori che non provengono da esperienze tessili ma che amano la moda e soprattutto credono nella necessità di favorire la diffusione di prodotti etici e rispettosi dell’ambiente. Il progetto nasce dalla denuncia del fast fashion come un sistema che incentiva la disuguaglianza, il consumismo fine a se stesso e soprattutto...

I tessuti tecnici di Freddy. Sarà tutto vero?
Pubblicato da Aurora Magni il 23/02/2017 - 4 commenti - visualizzazioni: 2042
  Voto    
Mi fa un piacere leggere che si possano ottenere filati biodegradabili da semi  della pianta di ricino. Una rivoluzione senza precedenti considerato che le fibre man made bio based mantengono solitamente le caratteristiche delle man-made: nessuna/scarsa biodegradabilità, alto utilizzo di sostanze chimiche di processo ed energia. Dall’articolo del Corriere della Sera di Sabato...

Lanificio Bottoli a fianco degli allevatori colpiti dal sisma
Pubblicato da Aurora Magni il 18/02/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 2291
  Voto    
Terremoto e nevicate straordinarie hanno messo in ginocchio non solo le comunità marchigiane ed abruzzesi ma anche molte attività economiche che rendono uniche quelle terre a partire dal comparto agroalimentare. Abbiamo ancora negli occhi le immagini degli allevamenti di bovini e di ovini sommersi dalla neve e la situazione non sembra essere migliorata anche se ha smesso di occupare...

Gore-tex senza PFC. Ma allora si può fare!
Pubblicato da Redazione Blumine il 07/02/2017 - 1 commento - visualizzazioni: 2308
  Voto    
La  notizia è arrivata durante Ispo, la fiera dello sport wear di Monaco, ed è un annuncio che farà discutere. Gore Fabrics, l’azienda americana leader del mercato con il marchio Gore-Tex, si è impegnata ad eliminare i PFC pericolosi dai suoi principali laminati outdoor (che corrispondono all'85 per cento di prodotti realizzati con questi laminati) entro...

Giovani preparati e desiderosi di lavorare nel tessile? Chiedi a Centrocot
Pubblicato da Redazione Blumine il 03/02/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2116
  Voto    
I dati recentemente resi noti dall’Istat confermano il trend preoccupante della disoccupazione giovanile che in Italia si attesta sul 41%. Per quanto questo dato mostri anche l’uscita di molti ragazzi dal limbo dell’inattività (quelli che non studiano e non cercano lavoro per intenderci),  che così tanti giovani siano senza lavoro è davvero drammatico. Dal...

Risparmiare acqua ed energia nella tintura filati
Pubblicato da Aurora Magni il 30/01/2017 - 2 commenti - visualizzazioni: 2107
  Voto    
Per tingere un kg di filato in rocca si utilizzano 150 litri di acqua che aumentano a  200 se  si tratta di matasse. Un consumo enorme che comporta consumi energetici per il riscaldamento dell’acqua e certo non facilita la gestione dei reflui di processo. Un problema a cui i produttori di tecnologie provano a dare risposte. Ecco una delle soluzioni proposte a Itma. Ne parliamo...

E' in vigore la legge sulla coltivazione della canapa
Pubblicato da Aurora Magni il 29/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2341
  Voto    
Con la pubblicazione sulla Gazzetta Uffcilale dal 14 gennaio 2017 è entrata in vigore in Italia la legge numero 242 del 2 dicembre 2016 per la coltivazione della canapa ad uso industriale. Le novità introdotte dalla legge sono principalmente: le seguenti: - non è più necessaria alcuna autorizzazione per la semina di varietà di canapa certificate...

Dal Cetma resine epossidiche dalle ghiande e plastificanti bio based senza ftalati
Pubblicato da Aurora Magni il 29/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2137
  Voto    
Il Cetma di Brindisi è un ente nato nel 1994 da una collaborazione pubblica-privata promossa da ENEA  con la finalità di potenziare i processi di trasferimento tecnologico e di innovazione del Sistema Industriale nazionale, in particolare delle Regioni del Mezzogiorno d'Italia. Due iniziative condotte recentemente hanno solleticato la nostra attenzione. 1.     ...

Da start up a impresa: Re-bello e Vodivì
Pubblicato da Aurora Magni il 19/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2103
  Voto    
  Continua il nostro nel mondo delle start up della moda sostenibile. Abbiamo recentemente parlato di Quid, oggi presentiamo altre due esempi nati dalla creatività –ma anche dalla capacità manageriali- di giovani convinti che si possa abbinare il bello al green. Re-bello La Re di Re-bello sta infatti per Revolution. Il progetto made in Bolzano nasce nel 2010...

Cotone siriano e terrorismo
Pubblicato da Aurora Magni il 07/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2058
  Voto    
La rivista inglese Ecotextile ha reso noto uno studio recentemente  realizzato dalla società Verisk Maplecroft in merito al controllo che lo Stato Islamico avrebbe su circa i ¾ delle colture di cotone siriano. Il rischio che i compratori europei sostengano involontariamente l’ISIS è fondato. Prima dello scoppio della guerra in Siria nel 2011 il Pese esportava 600.000...

QUID, storie di moda e impegno sociale
Pubblicato da Redazione Blumine il 04/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2121
  Voto    
Iniziamo il nuovo anno raccontando la storia di una start up di successo che ha puntato sulla sostenibilità:  il Progetto Quid. Nato nel 2012 come Associazione di Promozione Sociale per iniziativa di un gruppo di giovani appassionati di moda ma con il cuore aperto alle tematiche sociali, oggi è una realtà  con oltre 20 dipendenti che coinvolge una rete di creativi,...

Da Adidas scarpe in seta di ragno
Pubblicato da Aurora Magni il 02/01/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 2695
  Voto    
La possibilità di produrre seta di ragno affascina da secoli gli scienziati interessati a riprodurre a livello industriale il filo più sottile e resistente al mondo. Esperimenti antichi (ma anche recenti) si basarono sullo sfruttamento di centinaia di ragni ‘costretti’ ad emettere bava che veniva raccolta a filata. Poi sono entrate in scena imprese e università...

Industria della moda e lndustria 4.0
Pubblicato da Aurora Magni il 27/12/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 4212
  Voto    
La definizione Industria 4.0 è entrata ormai nel linguaggio di quanti si occupano di sviluppo industriale come applicazione del più ampio concetto di economia 4.0 a contesti produttivi. Secondo  McKinsey la nuova fase vedrà il prevalere delle  tecnologie digitali lungo quattro direttrici di sviluppo: 1.       utilizzo dei dati,...

Le festività sono vicine
Pubblicato da Redazione Blumine il 20/12/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1311
  Voto    
e non vogliamo rimandare oltre i nostri auguri a tutti voi e il ringraziamento per aver seguito  anche quest'anno il nostro lavoro. La redazione di sustainability-lab  

Può un marchio mainstream essere attivista e profittevole? Il caso Patagonia e il Black Friday
Pubblicato da Fabio Guenza il 02/12/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 2698
  Voto    
  Opporsi al consumismo non è un paradosso per un marchio della moda, a condizione che la proposta di valore sia coerente. Questa è la lezione – e forse l’anticipazione dell’unica forma di decrescita futura possibile – che sembra provenire da Patagonia. Una lunga tradizione di attivismo che parte dall'heritage del fondatore Yvon Chouinard e...

Microplastiche anche nei laghi italiani
Pubblicato da Aurora Magni il 01/12/2016 - 4 commenti - visualizzazioni: 2641
  Voto    
Era solo questione di tempo: dopo i mari si scopre che anche i laghi sono inquinati da microplastiche. La denuncia arriva da Legambiente che ad Ecomondo ha presentato con Enea i dati delle campagne estive di Goletta Verde e Goletta dei laghi 2016. Nei laghi esaminati:  Maggiore, Iseo, Garda e i laghi di Bolsena e Albano,  sono  state rinvenute particelle plastiche con dimensione...

Concia, polli e altro
Pubblicato da Aurora Magni il 01/12/2016 - 1 commento - visualizzazioni: 2065
  Voto    
A circa un anno dall’avvio del progetto LIFETAN (Eco-friendly tanning cycle), già si registrano risultati interessanti. Il progetto, finanziato dalla Ue con uno stanziamento di oltre 500 mila euro è coordinato da Enea e coinvolge due centri di ricerca, il CNR-ICCOM di Pisa e lo spagnolo INESCOP e due concerie, l’italiana Newport e l’iberica Tradelda Sl. Gli obiettivi...

Un data base per i prodotti bio-based
Pubblicato da Aurora Magni il 28/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1596
  Voto    
Come favorire l’incontro tra domanda e offerta di prodotti sostenibili? Come individuare modalità di comunicazione che senza togliere enfasi promozionale al prodotto e all’azienda che lo realizza ne ponga con evidenza i dati oggettivi e le performance ambientali? Un tema ricorrente e tutt’altro che banale come ben sa chi (come noi) ci ha provato, nel nostro caso con un...

I rifiuti tessili? Un business
Pubblicato da Aurora Magni il 23/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 2020
  Voto    
Secondo i dati ISPRA sono stati recuperate e riciclate nel 2014 124.300 tonnellate di frazione tessile con un incremento del 12 % sul 2013 e una media di 2kg per abitante. Una volta raccolto il capo dismesso  viene valutato e se ritenuto idoneo spesso reinserito in canali commerciali specializzati nella vendita dell’usato. Se non idoneo a una commercializzazione immediata può...

Minotech, un nuovo tessuto waterprof
Pubblicato da Aurora Magni il 18/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1926
  Voto    
Teijin, il gruppo giapponese specializzato in fibre e materiali tessili man made che conta 16000 addetti in 150 imprese attive nel mondo, ha realizzato un tessuto impermeabile e traspirante che non ha bisogno di essere trattato chimicamente. I primi capi saranno commercializzati in Giappone e Cina a partire dal 2017. La funzione impermeabilizzante del tessuto è data dalla struttura stessa...

E' in seta di ragno lo Stradivari del futuro
Pubblicato da Aurora Magni il 08/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 2185
  Voto    
Notizie del genere vorremmo pubblicarle tutti i giorni. Luca Alessandrini, un trentenne italiano, al termine di un master biennale del Royal College of Art e dell’IMperial College su innovazione, ingegneria e design, si è aggiudicato il primo premio realizzando il primo violino al mondo in seta di ragno. Il primo prototipo è stato realizzato presso la tessitura comasca Taroni...

Ecoalf: trasformare la plastica abbandonata nel mare in collezioni fashion
Pubblicato da Aurora Magni il 05/11/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1960
  Voto    
Si stima che ogni anno finiscano negli oceani 8 milioni di tonn di rifiuti di cui il 90% di plastica. Un enorme problema ambientale ma anche –in una logica di economia circolare-  uno spreco di materia prima. Ma perché qualcosa cambi è importante andare oltre le denunce e sviluppare azioni concrete in grado di invertire la rotta e  mostrare  nuovi modelli...

Nasce il Consorzio Italiano Implementazione Detox (C.I.D.).
Pubblicato da Aurora Magni il 27/10/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 2594
  Voto