Sustainability-Lab News > Crowdfunding per lanciare giacche sostenibili

 

Crowdfunding per lanciare giacche sostenibili
Pubblicato da Aurora Magni il 29/09/2016 - 0 commenti - visualizzazioni: 1899
  Voto    

Si chiama Re- Bello ed è un marchio della moda che realizza capi spalla con materiali a basso impatto ambientale e valorizzando la lana autoctona solitamente scartata. Come si legge nel sito infatti il 17% dei materiali utilizzati è in classe A (secondo la classifica di Made-by): pet (Newlife- Sinterama)  e lana riciclati, il 71% in classe B (cotone biologico, pelle trattata senza cromo, biopolimeri, lana tirolese) mentre sono esclusi cotone tradizionale e altre fibre vergini. Consapevoli del contenuto non proprio green di alcuni biopolimeri i progettisti li integrano con materiali biologico e second life.

È nata così la collezione di giacche Waw (What a waste) la cui uscita sul mercato viene finanziata  attraverso la piattaforma di crowdfunding che permette a chi fosse interessato di acquistare il capo a uno speciale prezzo di lancio  fino al 16 ottobre prossimo..

Il progetto nasce a Bolzano e maggiori informazioni sono reperibili sul sito :

http://www.re-bello.com


  
Pubblicato da Aurora Magni il 29/09/2016
Archiviato sotto fatti/attualità
Tags

Commenti
Bisogna effettuare il login per poter lasciare un commento.

Attenzione: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
    
Rss Rss
Archivio blog