Sustainability-Lab News > Mango Materials può produrre poliesteri dal metano

 

Mango Materials può produrre poliesteri dal metano
Pubblicato da Aurora Magni il 01/11/2017 - 0 commenti - visualizzazioni: 1676
  Voto    

Mango Materials è una start up di San Francisco che si occupa di biotecnologie  fondata da Molly Morse, giovane ingegnere laureata a Stanford. L’azienda ha recentemente brevettato una tecnologia in grado di trasformare le emissioni di metano in un polimero  utilizzabile nella produzione di materiali tessili. Il processo utilizza batteri in grado di decomporre il metano prelevato dai rifiuti della Baia di San Francisco trasformandolo in PHA (polidrossialcanoato).

Il risultato un poliestere filabile  le cui caratteristiche estetiche e prestazionali possono essere perfezionate in fase di polimerizzazione in base a specifiche esigenze applicative. Inoltre, sostengono i ricercatori, il materiale è biodegradabile, cioè può essere scomposto facilmente da altri batteri e le emissioni reinserite nel processo per dar vita a nuovi materiali.

Fonte: http://mangomaterials.com/


  
Pubblicato da Aurora Magni il 01/11/2017
Archiviato sotto fatti/attualità

Commenti
Bisogna effettuare il login per poter lasciare un commento.

Attenzione: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
    
Rss Rss
Archivio blog