Sustainability-Lab News > Mode eccentriche. Il 6 maggio in Università Cattolica

 

Mode eccentriche. Il 6 maggio in Università Cattolica
Pubblicato da Aurora Magni il 13/04/2011 - 2 commenti - visualizzazioni: 3372
  Voto    

Al di là delle sfilate e delle vetrine di Monte Napoleone c’è una moda capace di raccontare altre storie. Storie di carcere e di marginalità, storie di opposizione alla mafia e di svantaggio sociale. Comunque storie di straordinaria creatività e capacità innovativa. 

Il convegno promosso da Modacult - il Centro per  lo studio della Moda e della porduzione Culturale in collaborazione con il Master in Comunicazione per le industrie culturali dell'   Università Cattolica, avrà luogo  il 6 maggio dalle ore 9,30 nell'aula Pio XI dell'università .

L'obiettivo: avviare una riflessione su queste  inedite forme di creatività, suggerendo possibili nuovi scenari attraverso lo studio di alcune esperienze produttive eccentriche (nel senso di fuori dal comune) sia per la tipologia dei vestiti e degli accessori sia per la manodopera impiegata, per lo più lavoratori in condizioni di forte fragilità esistenziale come, per esempio, i carcerati, i malati psichiatrici, i sottoposti al potere della mafia.

Il convegno mostrerà esempi diffusi su tutto il territorio italiano: tre cooperative carcerarie (Alice e Ecolab di San Vittore a Milano, Officina creativa di Lecce), un’associazione culturale della Casa Circondariale di Torino (lacasadipinocchio), una cooperativa che lavora con malati psichiatrici (UrOBuro di Milano) ed infine il brand Cangiari di un consorzio sociale che lavora con i beni confiscati alla malavita organizzata.

Scarica il programma:   .http://modeeccentriche.wordpress.com/.

 

 

 

 

 

 

 

 


  
Pubblicato da Aurora Magni il 13/04/2011
Archiviato sotto fiere/eventi

Commenti
Da Matteo Francesco Faranna il 14/04/2011 10.09
Invito tutti alla partecipazione (ok, sono di parte è vero!!!). Ne vale davvero la pena partecipare ai convegni organizzati dal ModaCult!



Da Aurora Magni il 14/04/2011 10.31
Ottimo Matteo, ti nomino reporter sul campo!



Bisogna effettuare il login per poter lasciare un commento.

Attenzione: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
    
Rss Rss
Archivio blog