Sustainability-Lab News > Nutrire il futuro. Il rapporto GreenItaly 2013

 

Nutrire il futuro. Il rapporto GreenItaly 2013
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/10/2013 - 0 commenti - visualizzazioni: 2627
  Voto    

Il nuovo rapporto GreenItaly  di Symbola e Unioncamere sarà presentato a Milano   presso la sede di Expo 2015 in Via Rovello, 2 il giorno 4 novembre 2013 alle ore 10.30.  

GreenItaly è uno studio realizzato annualmente che raccoglie dati e casi aziendali di successo, buone prassi che stimolano a guardare avanti con l’ottimismo della ragione e della volontà. Mentre l’Italia si prepara a giocare la carta strategica dell’Expo lo studio  dimostra infatti che per il nostro Paese green economy significa made in Italy, innovazione, competitività.

In questo scenario l’industria tessile e della moda emerge come settore fortemente motivato ad affrontare le sfide offerte dai nuovi paradigmi dello sviluppo sostenibile. Alla stesura del capitolo relativo al comparto fashion ha contribuito la nostra Aurora Magni che ha proposto dati e informazioni raccolti nel corso delle attività di ricerca di sustainability-lab.

Ed ecco il programma dell’evento di presentazione del report 2013.Coordina: Monica MAGGIONI Direttore RaiNews24

Presenta il Rapporto: Claudio GAGLIARDI Segretario Generale Unioncamere

Ne discutono:
Giuseppe SALA Commissario unico Expo 2015
Rosario BIFULCO Presidente Green Economy Network Assolombarda
Aldo BONOMI Direttore AASTER
Maurizio MARTINA Sottosegretario Expo 2015

Conclusioni:
Andrea ORLANDO Ministro dell’Ambiente
Ermete REALACCI Presidente Fondazione Symbola
 

Per informazioni ed adesioni all'evento: info@symbola.net - 0645430941

  


  
Pubblicato da Redazione Blumine il 27/10/2013
Archiviato sotto fiere/eventi
Tags

Commenti
Bisogna effettuare il login per poter lasciare un commento.

Attenzione: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
    
Rss Rss
Archivio blog