Sustainability-Lab News > Sicurezza Sul Lavoro e Responsabilità Sociale d’Impresa: dall'INAIL 205 milioni di Euro d’incentivi alle imprese

 

Sicurezza Sul Lavoro e Responsabilità Sociale d’Impresa: dall'INAIL 205 milioni di Euro d’incentivi alle imprese
Pubblicato da Fabio Guenza il 03/01/2012 - 2 commenti - visualizzazioni: 3353
  Voto    

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 27 dicembre l'avviso pubblico ISI INAIL 2011 volto a incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Con il bando, INAIL mette ben 205 milioni di Euro (erano 60 l'anno scorso), ripartiti in budget regionali, a disposizione delle imprese anche individuali, iscritte alle CCIAA, per progetti di investimento e progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.
L'incentivo  è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto. Il contributo massimo è pari a € 100.000; il contributo minimo erogabile è pari a € 5.000, previsto solo per i progetti di investimento.
Come già avvenuto per le percentuali di riduzione dell’aliquota contributiva per le imprese che investono in CSR e SSL – aumentate considerevolmente nel 2011: -15% per le posizioni contributive in essere da meno di 2 anni e a scalare per le altre, dal -30% (<10 dipendenti) al -7% (> 500) – si  consolida e rafforza ulteriormente la posizione di INAIL come ente pubblico fortemente impegnato a incoraggiare concretamente le imprese socialmente responsabili.
La CSR conviene!


  
Pubblicato da Fabio Guenza il 03/01/2012
Archiviato sotto fatti/attualità
Tags

Commenti
Da stefania itolli il 16/01/2012 18.07
Questo bando è valido anche per associazioni ed enti senza fine di lucro?



Da Fabio Guenza il 17/01/2012 15.07
Grazie Stefania per la domanda. Mi sono reso conto che INAIL aveva spostato il documento a un altro link. Ora è a posto. Vi si legge:
"3. DESTINATARI
Destinatari sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura."
Quindi lo escluderei.
Ciao



Bisogna effettuare il login per poter lasciare un commento.

Attenzione: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
    
Rss Rss
Archivio blog