Sustainability-Lab News > Tessuti idrorepellenti senza PFC

 

Tessuti idrorepellenti senza PFC
Pubblicato da Aurora Magni il 26/06/2015 - 0 commenti - visualizzazioni: 4643
  Voto    

OrganoClick è un’azienda svedese nata nel 2006 da uno spin off promosso dalla Stockholm University e dalla Swedish University of Agricultural Sciences allo scopo di  sviluppare materiali e soluzioni eco-compatibili. Recentemente si è fatta notare per aver messo a punto un trattamento di impermeabilizzazione dei tessuti senza PFC e basato sull’effetto idrorepellente di polimeri naturali e biodegradabili (OrganoTex®). La ricerca ha tratto ispirazione dalla rugosità del loto per riprodurre condizioni 3D sui tessuti.

 Brevettata nel 2014 la nuova tecnologia è stata industrializzata dalla Chang-Ho Fibers,un’industria tessile tailandese che ha sviluppato un’offerta di oltre 100 tipi di tessuti impermeabili e PFC-free. I nuovi materiali sono stati inseriti nelle collezioni del  brand Filippa K  che produce capi spalla femminile in poliestere e poliammide e che è la prima casa di moda a utilizzare il nuovo materiale. E’ stato inoltre realizzato un  tessuto in trattato con OrganoTex in poliestere riciclato senza aggiunta di sostanze chimiche ottenuto da bottiglie raccolte da l’associazione umanitaria buddista di Taiwan, la Tzu Chi Foundation.

http://www.organoclick.com/


  
Pubblicato da Aurora Magni il 26/06/2015
Archiviato sotto studi/ricerche
Tags

Commenti
Bisogna effettuare il login per poter lasciare un commento.

Attenzione: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
    
Rss Rss
Archivio blog