Sustainability-Lab News > WORTH Partnership Project : sostegno alle start up innovative

 

WORTH Partnership Project : sostegno alle start up innovative
Pubblicato da Redazione Blumine il 21/11/2019 - 0 commenti - visualizzazioni: 330
  Voto    

WORTH Partnership Project, è un’iniziativa creata dall’Unione Europea e finanziata da COSME (programma dell'Unione europea per la competitività delle PMI) con l’obiettivo di supportare collaborazioni transnazionali tra designer, piccole e medie imprese e tech firm al fine di sviluppare prodotti e soluzioni design-driven e innovativi. I progetti selezionati si aggiudicano un finanziamento a supporto della realizzazione dell’idea oltre a coaching e mentoring personalizzato da parte di specialisti ed esperti internazionali.

E’ un’iniziativa importante che conferma l’impegno della UE a sostegno delle tech-start up e che nel contempo rappresenta una sorta di istantanea che ci aiuta ad intercettare nuovi idee progettuali e sensibilità.

La seconda call, conclusasi ad ottobre, ha registrato 183 partnership candidate, 80 progetti preselezionati provenienti da 27 Paesi dell’Unione Europea, 64 partnership vincitrici formate da 148 partners internazionali provenienti da 25 Paesi diversi.

In particolare, fra i progetti vincitori, una seduta che raccoglie dati ergonomici del proprietario per svilupapre la poltrona ideale, una sedia organica a base di materiali naturali e tessuti di scarto come i rifiuti di canapa e il micelio, cotone riciclato o poliammide; un impermeabile pratico e leggero che sostituisce il PVC con un tessuto ottenuto dal sughero; un tessuto che cattura e neutralizza  lo smog, borse in  pelle di pesce dotate di un sistema di geolocalizzazione rimovibile e un pulsante antipanico per la sicurezza di ogni donna.

 


  
Pubblicato da Redazione Blumine il 21/11/2019
Archiviato sotto fatti/attualità
Tags

Commenti
Bisogna effettuare il login per poter lasciare un commento.

Attenzione: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.
    
Rss Rss
Archivio blog